Nostra Signora delle Grazie | Iglesias | Carbonia Iglesias

.



L'opera
La statua appartiene alle così dette sculture “da vestire” di origine spagnola e tipica delle statue destinate ad essere portate in processione. Queste sono appunto “vestite” con ricchi abiti. Portano gioielli, la parrucca su cui poggia una preziosa corona.
La Madonna regge con la mano sinistra il Bambino Gesù e con la destra uno scettro d’oro con un mazzolino di fiori su cui aleggia una colomba che è il simbolo dello Spirito santo.
La mano destra regge una borsetta in cui è custodito l’originale della supplica alla Madonna presentata dal capitolo e dal magistrato di Iglesias il 25 Marzo 1735 perché cessasse la calamità delle cavallette.
Questo abito viene indossato dalla Madonna in occasione della festa del Voto che si celebra la seconda domenica di Luglio.


Dove si trova
Chiesa di Santuario Nostra Signora delle Grazie, Piazza Manzoni, 7 - Iglesias - Iglesias (Carbonia Iglesias).
Visualizza la mappa Lat. 39.312166, Long. 8.533348


Orario d' apertura


Tradizioni
Il giorno prima della festa alcuni componenti della associazione si occupano con devozione della “ vestizione” della statua. Per la festa del Voto la Vergine indossa i gioielli donati come ex voto dai fedeli.
Alla Madonna delle Grazie è stata dedicata una preghiera e composto un inno che accompagna la statua durante la processione per le vie della città.
________________________________________
Preghiera
O Immacolata e purissima Vergine Maria, Madre e dispensatrice della grazia divina, Voi siete regina del cielo e della terra, allegrezza dei santi, rifugio dei peccatori, consolatrice degli afflitti, salvezza dell’universo. A Voi ricorsero i nostri padri e furono esauditi. Animati da tanta bontà, anche noi ci rifugiamo sotto il vostro manto; deh! Non rigettate le nostre suppliche, accorrete a nostri gemiti, liberateci da ogni male spirituale e temporale, date tregua al dolore, aiutateci a conformarci al volere divino, e a trionfare dei pericoli tutti, affinché siamo fatti degni di venire e benedirvi e lodarvi un dì nel cielo. Amen.




torna al menu Torna all'indice
foto di: Salvo Ariano





 

  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...


_____________________________