Il Volto di Maria

 

L'anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto per me l'Onnipotente
e Santo è il suo nome;
di generazione in generazione la sua misericordia
per quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
come aveva detto ai nostri padri,
per Abramo e la sua discendenza, per sempre. (Lc. 1, 46-55)



Volto di Maria
ari amici, vogliamo proporvi una grande iniziativa rivolta alla nostra Mamma Celeste: la creazione di un archivio fotografico e testuale contenente le devozioni locali nei vari titoli con i quali Lei si è manifestata o che la Chiesa e la devozione popolare le hanno attribuito. Si tratta di un'impresa impegnativa, nella quale chiediamo anche l'aiuto dei nostri lettori.


Il Volto di Maria Si vuole, con Maria, elevare una continua preghiera di lode al Signore. Ogni volta che contempliamo la bellezza della Madre, di fatto, ci poniamo di fronte all’Amore di Dio, di cui Maria è espressione. Vogliamo rendere lode a Dio che ha tanto amato il mondo da donare suo Figlio, che si è incarnato nel seno purissimo della Vergine Maria. Lo Spirito Santo ha fatto di Lei il Suo Tempio. Per mezzo dell'Amore infinito di Dio, della Sua bontà e mitezza, la Madonna da due millenni ci accompagna tenendoci per mano.
Con questo pellegrinaggio virtuale, non vogliamo limitarci solo a rappresentare la bellezza artistica di un'opera, parametro spesso soggettivo, quanto mettere in risalto il meraviglioso calore dell'amore popolare verso la Madonna. Attraverso queste manifestazioni di fede anche le immagini divengono, spesso, strumento per contemplare l’Amore di Dio.

Questo pellegrinaggio vuole ripercorrere la storia del nostro popolo, che da oltre duemila anni viene incessantemente accompagnato dall'amore materno di Maria, fino a scoprire attraverso la capillare presenza della Vergine sul territorio, in che misura la nostra cultura, e noi stessi, siamo "impastati" con l'Amore di Maria. Si vuole mettere in evidenza quanto veramente Maria sia nostra Madre e come le sue amorevoli e continue cure, nei secoli, non abbiano mai abbandonato noi "esuli in questa valle di lacrime".

Da millenni Maria è con noi, Ella ci guida e intercede per noi, affinché troviamo la forza di aprire il nostro cuore conoscendo così l’enorme Amore del "Dio sofferente" e mendicante d'amore. Ricordiamo al nuovo "mondo globalizzato" l'amore individuale della Madonna per ciascuno dei suoi figli nei secoli. Per ciascuno di noi da sempre. Fasciamo il mondo con il soave volto di Maria contrastando il malefico bombardamento a cui ogni giorno siamo sottoposti. Considerando l'amorevole presenza della Madre di Dio accanto a noi non ci sentiremo certo soli, nè tantomeno inutili, quando troveremo il coraggio di interrogarci sul più intimo motivo del senso della nostra vita.

Chiunque avesse a cuore questa iniziativa può parteciparvi inviando all'email webmaster@reginamundi.info almeno 2 foto alla risoluzione minima di 1200 pixel sul lato lungo (la prima che inquadri in modo completo l'immagine della devozione e la seconda che raffiguri il contesto in cui l'immagine è disposta); è inoltre possibile inviare altre due foto che rappresentino due particolari dell'opera. Unitamente alle immagini vi preghiamo di voler inviare, debitamente compilata, la scheda che potete prelevare cliccando qua.

Iniziamo questo grande progetto in tempo di Avvento, lasciamoci portare per mano dalla nostra amorevole Mamma Celeste attraverso la preghiera e la penitenza fino a giungere alla più totale donazione del cuore a quell'Amore che così tanto ci ha voluto e per il quale ciascuno di noi è unico. Solo di Dio abbiamo bisogno. "Non preoccupatevi dunque dicendo: "Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?". Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno. Cercate invece, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta."(Mt. 6 31-33). Soltanto quando l'umanità comprenderà e accetterà questo, si realizzerà ciò che è stato promesso: "Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente" e per mezzo dello Spirito Santo nascerà nel cuore di ciascuno di noi "il Regno dei Cieli".



Elenco delle Devozioni inserite


Cagliari

Carbonia Iglesias

Catania

Messina

Roma

Sassari


 
  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...


_____________________________