Via Crucis

XI Stazione - Gesù è inchiodato sulla Croce



   
I Stazione
I
II Stazione
II
Via Crucis - XI Stazione
III Stazione
III
IV Stazione
IV
V Stazione
V
VI Stazione
VI
VII Stazione
VII
VIII Stazione
VIII
IX Stazione
IX
X Stazione
X
XI Stazione
XI
XII Stazione
XII
XIII Stazione
XIII
XIV Stazione
XIV


V. Ti adoriamo Cristo e Ti benediciamo
R. Perchè con la Tua Santa Croce hai redento il mondo.



Dal Vangelo secondo Marco. 15, 25-27

Erano le nove del mattino quando lo crocifissero.
E l'iscrizione con il motivo della condanna diceva:
" Il re dei Giudei ".
Con lui crocifissero anche due ladroni,
uno alla sua destra e uno alla sinistra.




MEDITAZIONE

"Mi hanno traforato mani e piedi, posso contare tutte le mie ossa " (Sal 22, 17-18). " Posso contare... ": che parole profetiche! Eppure si sa che questo corpo è un riscatto. Un grande riscatto è tutto questo corpo: le mani, i piedi, ed ogni osso. Tutto l'Uomo in massima tensione: scheletro, muscoli, sistema nervoso, ogni organo, ogni cellula, tutto è in massima tensione. " Io, quando sarò stato innalzato da terra, trarrò a me tutti gli uomini " (Gv 12, 32).
Ecco le parole che esprimono la piena realtà della crocifissione. Fa parte di essa anche questa terribile tensione che penetra le mani, i piedi e tutte le ossa: terribile tensione del corpo tutto intero, che, inchiodato come un oggetto alle travi della Croce, sta per essere annientato fino alla fine nelle convulsioni della morte. E nella stessa realtà della crocifissione entra tutto il mondo che Gesù vuole attirare a sé (cf. Gv 12, 32). Il mondo è sottoposto alla gravitazione del corpo che tende per inerzia verso il basso.
Proprio in questa gravitazione sta la passione del Crocifisso. " Voi siete di quaggiù , io sono di lassù " (Gv 8, 23). Le sue parole dalla Croce sono: " Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno " (Lc 23, 34).




ACCLAMAZIONI

V. Cristo, crocifisso dall'odio,
reso dall'amore segno di riconciliazione e di pace.
R. Cristo Pietà

V. Cristo, con il sangue versato sulla Croce,
hai riscattato l'uomo, il mondo, il cosmo.
R. Cristo Pietà




Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.


Santa Madre, fai questo: imprimi le piaghe del tuo Figlio crocifisso, fortemente nel mio cuore.


Vai alla dodicesima Stazione...






  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...


_____________________________ Via Crucis - XI Stazione - Gesù è inchiodato sulla Croce