Commento al Vangelo per i bambini: meditazioni di padre Giovannino Tolu O. de M.
 
Regina Mundi > Commento al Vangelo per i bambini

Commento al Vangelo per i bambini di Padre Giovannino Tolu O. de M.

 

Gesù e i piccoli

Una pagina del Vangelo che provoca e commuove è quella che presenta Gesù con i bambini. Ci stupiscono le parole che Gesù usa per difendere i piccoli "terremoti" che gli stessi apostoli vorrebbero allontanare: "Lasciate che i bambini vengano a me, non glielo impedite perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio" (Lc 18,16). L'infinitamente grande si fa vicino ai naturalmente piccoli. Si direbbe che esista un feeling naturale tra Gesù e i bambini, un reciproco star bene insieme. Di essi Gesù ha fatto un segno privilegiato del Regno dei cieli.

Non è semplice parlare ai bambini. Giusto le mamme saprebbero dire cose difficili e farsi capire da essi. Eppure è necessario farlo. E' necessario spezzare il pane di Gesù anche ai bambini. La parola di Gesù li aiuterà a crescere e diventare forti per vincere le tante battaglie della vita che li attende. E' la parola preziosa di Gesù che preparerà anche i bambini del nostro tempo ad essere martiri, come nei tempi passati, che ci hanno regalato i Santi Innocenti, san Tarcisio, san Domenico Savio, Santa Maria Goretti, beata Antonia Mesina, e tanti altri. La Parola di Gesù ha in sé la capacità di far germogliare Santi. Diamo anche ai bambini la Parola di salvezza. Diamogliela con abbondanza.


Visualizza per riferimento Evangelico Visualizza per riferimento Evangelico Visualizza per calendario liturgico Visualizza per calendario liturgico Ricerca omelie sulla base del testo evangelico Ricerca Riflessioni

III DOMENICA DI PASQUA (ANNO A)
  III DOMENICA DI PASQUA (ANNO A)

Ricevete lo Spirito Santo
  Domenica della Divina Misericordia

Io sono la risurrezione e la vita
  V DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A)

Io sono la Luce del mondo
  IV DOMENICA DI QUARESIMA - LAETARE (ANNO A)

Dammi da bere
  III DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A)

Ascoltatelo!
  II DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A)

Vattene Satana
  I DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A)

Siate perfetti come è perfetto il Padre
  VII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Il vostro parlare sia Sì,sì, no,no
  VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Luce per illuminare le genti
  PRESENTAZIONE DEL SIGNORE

E' Lui che battezza nello Spirito Santo
  II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Tenetevi pronti
  I DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A)

Oggi sarai con me in paradiso
  XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C) - Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo

Alzate il capo...la vostra liberazione è vicina
  XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Dio dei vivi
  XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Oggi devo fermarmi a casa tua
  XXXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Non può essere mio discepolo
  XXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Imparate da me che sono mansueto e umile di cuore
  XXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Sono venuto a gettare fuoco sulla terra
  XX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Maria è assunta in cielo: esultano le schiere degli angeli
  Solennità dell'Assunzione in Cielo della B.V. Maria

Lontani da ogni cupidigia.
  XVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Quando pregate, dite: Padre nostro
  XVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Maria ha scelto la parte migliore
  XVI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Va e fà anche tu così
  XV Domenica del Tempo Ordinario

Nessuno che mette mano all'aratro...è adatto per il regno di Dio
  XIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Voi, chi dite che io sia?
  XII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Invitò Gesù a mangiare
  XI Domenica del tempo Ordinario - Anno C

Ragazzo, dico a te, alzati!
  X Domenica del tempo Ordinario - Anno C

Fate questo in memoria di me
  Corpus Domini - Anno C

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo
  SANTISSIMA TRINITA' (ANNO C)

Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra.
  Pentecoste - Anno C

Ecco, io sono con voi tutti i giorni...
  Ascensione di nostro Signore - Anno C

Amatevi come io vi ho amato
  Va domenica di Pasqua - anno C

Il Buon Pastore
  IVa domenica di Pasqua - anno C

Venite a mangiare
  III Domenica di Pasqua - Anno C

La Divina Misericordia
  DOMENICA IIa DI PASQUA E DELLA MISERICORDIA

Cristo è risorto, alleluya!
  Pasqua di Resurrezione (Anno C)

Neanche io ti condanno
  V DOMENICA DI QUARESIMA (Anno C)

Padre ho peccato contro il cielo e contro di te
  IV DOMENICA DI QUARESIMA (Anno C)

Taglialo! Perché deve sfruttare il terreno?
  III DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO C)

Questi è il Figlio mio, leletto, ascoltatelo!
  II DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO C)

Non di solo pane vivrà l'uomo
  I DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO C)

Prendi il largo e gettate le vostre reti
  V DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Oggi si è compiuta questa Scrittura...
  IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Lo Spirito del Signore è sopra di me...
  III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Qualsiasi cosa vi dice, fatela
  II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

In te ho posto il mio compiacimento.
  BATTESIMO DEL SIGNORE (ANNO C)

Venuti con doni ad adorare
  EPIFANIA DEL SIGNORE

Un giorno santo è spuntato per noi.
  Natale del Signore 2012

Oggi è nato per noi il Salvatore
  Natale del Signore 2012 - Messa di Mezzanotte

Ecco, la serva del Signore.
  IV DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C)

Lieti nel Signore
  III DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C) - GAUDETE

Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio.
  II DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C)

Vegliate in ogni momento
  I DOMENICA DI AVVENTO (ANNO C)

Io sono re
  Nostro Signore Gesù Cristo Re dell'Universo

Le mie parole non passeranno.
  XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Vi gettò due monetine...
  XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Amerai Dio con tutto il cuore
  XXXI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

E subito vide di nuovo.
  XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Venuto per servire
  XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

III DOMENICA DI PASQUA (ANNO A)
III DOMENICA DI PASQUA (ANNO A)
Riflessioni sul Vangelo Luca 24,13-35
Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Ma i loro occhi erano impediti a riconoscerlo.
Ed egli disse loro: «Che cosa sono questi discorsi che state facendo tra voi lungo il cammino?». Si fermarono, col volto triste; uno di loro, di nome Clèopa, gli rispose: «Solo tu sei forestiero a Gerusalemme! Non sai ciò che vi è accaduto in questi giorni?». Domandò loro: «Che cosa?». Gli risposero: «Ciò che riguarda Gesù, il Nazareno, che fu profeta potente in opere e in parole, davanti a Dio e a tutto il popolo; come i capi dei sacerdoti e le nostre autorità lo hanno consegnato per farlo condannare a morte e lo hanno crocifisso. Noi speravamo che egli fosse colui che avrebbe liberato Israele; con tutto ciò, sono passati tre giorni da quando queste cose sono accadute. Ma alcune donne, delle nostre, ci hanno sconvolti; si sono recate al mattino alla tomba e, non avendo trovato il suo corpo, sono venute a dirci di aver avuto anche una visione di angeli, i quali affermano che egli è vivo. Alcuni dei nostri sono andati alla tomba e hanno trovato come avevano detto le donne, ma lui non l’hanno visto».
Disse loro: «Stolti e lenti di cuore a credere in tutto ciò che hanno detto i profeti! Non bisognava che il Cristo patisse queste sofferenze per entrare nella sua gloria?». E, cominciando da Mosè e da tutti i profeti, spiegò loro in tutte le Scritture ciò che si riferiva a lui.
Quando furono vicini al villaggio dove erano diretti, egli fece come se dovesse andare più lontano. Ma essi insistettero: «Resta con noi, perché si fa sera e il giorno è ormai al tramonto». Egli entrò per rimanere con loro.
Quando fu a tavola con loro, prese il pane, recitò la benedizione, lo spezzò e lo diede loro. Allora si aprirono loro gli occhi e lo riconobbero. Ma egli sparì dalla loro vista. Ed essi dissero l’un l’altro: «Non ardeva forse in noi il nostro cuore mentre egli conversava con noi lungo la via, quando ci spiegava le Scritture?».
Partirono senza indugio e fecero ritorno a Gerusalemme, dove trovarono riuniti gli Undici e gli altri che erano con loro, i quali dicevano: «Davvero il Signore è risorto ed è apparso a Simone!». Ed essi narravano ciò che era accaduto lungo la via e come l’avevano riconosciuto nello spezzare il pane

Scarica questo file mp3
Scarica come mp3

Padre Giovannino Tolu di Fr. Giovannino Tolu,
O. de M.

  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...


_____________________________
Regina Mundi: Riflessioni per i bambini sul Vangelo della Domenica di padre Giovannino Tolu