Home page
Chi Siamo, la Comunità  di Regina Mundi
Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
I Progetti, Davar l'Evento la Bibbia in MP3
Veritas veritatis: La rassegna stampa di Regina Mundi
Nelle Mari di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualità e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast





Giugno: Spirito datore di Vita







Per favore aggiornate il vostro Flash Player Plugin. Occorre installare una versione del flash player superiore al 9!

 


Questo mese di Giugno, che inizia nel segno della Pentecoste recentemente celebrata, ci offre uno speciale incontro con lo Spirito Santo. Dio sa quanta necessità ogni uomo ha di Lui, se san Paolo è arrivato a dire che senza di Lui non possiamo dire neppure “Gesù è Signore”.
Purtroppo per molti cristiani lo Spirito Santo continua ad essere “il Dio ignoto”, per cui non è né amato e né seguito. Apriamoci allora allo

SPIRITO DATORE DI VITA


“Ricevete lo Spirito Santo” ha detto Gesù agli Apostoli il giorno stesso della Risurrezione. Lo Spirito Santo è quindi il dono pasquale per eccellenza, incaricato di condurre l’uomo verso la Verità intera, il Consolatore che sarà sempre con noi, preposto alla crescita dei figli di Dio.
Ricevuto lo Spirito Santo gli Apostoli hanno visto la loro vita radicalmente trasformata. Da uomini paurosi sono diventati pieni di coraggio, in grado di combattere apertamente il male sotto le sue molteplici forme. Da uomini naturalmente attaccati alla loro terra sono stati capaci di giungere in terre lontane e ostili per annunciarvi Gesù, Figlio di Dio morto e risorto.
Per grazia di Dio anche noi abbiamo ricevuto il dono pasquale dello Spirito Santo; ma possiamo dire di essere stati trasformati?
Per operare, lo spirito, ci vuole strumenti docili e disponibili. Egli, infatti, è tanto rispettoso della nostra libertà.
Un sublime esempio di questa disponibilità e della conseguente trasformazione lo possiamo vedere nella Vergine Santissima salutata dall’Angelo “Piena di grazia”.
Maria Santissima non solo ha ascoltato la Parola ma l’ha anche meditata nel cuore e vissuta.
E’ questo l’atteggiamento che anche noi dobbiamo fare nostro.
Ci insegni Lei, Maria, Madre di Dio e Madre nostra, non solo a non contristare lo Spirito Santo, di cui siamo “tempio vivo” ma anche a favorire la sua azione riconoscendo la sua presenza.

“Ricevete lo Spirito Santo” (Gv 20,22)

“Il frutto dello spirito è amore, gioia, pace, pazienza, bontà” (Gal. 5,22)



Torna alla pagina della Meditazione

Padre Giovannino Tolu di Fr. Giovannino Tolu,
O. de M.


  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...



_____________________________