Home page
Chi Siamo, la Comunità  di Regina Mundi
Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
I Progetti, Davar l'Evento la Bibbia in MP3
Veritas veritatis: La rassegna stampa di Regina Mundi
Nelle Mari di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualità e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast





Meditazione - Fiducia totale e Abbandono






Per favore aggiornate il vostro Flash Player Plugin. Occorre installare una versione del flash player superiore al 9!

Foto di Salvo Ariano - Webmaster Regina Mundi
Per utilizzare queste foto clicca qui



La Santa Pasqua può essere considerata come la primavera del mondo dello spirito. Con essa Dio offre Se stesso in pienezza per la gioia dell'uomo.
A questa sovrabbondanza di grazia deve fare riscontro da parte nostra un atteggiamento di

TOTALE FIDUCIA E ABBANDONO


Con la Risurrezione di Gesù Dio ha voluto rivelare l'assoluta novità del Suo progetto nascosto da secoli riguardante la vita dell'uomo.
Questi è chiamato da Dio, in un eccesso d'amore, a vivere in comunione con Lui di cui è diventato familiare.
In questo incontro l'uomo ha tutto da guadagnare; così egli effettua un salto di qualità che lo immette nella vita di Dio pur continuando a sperimentare la fragilità della sua carne.
Questo prodigio di grazia lo vediamo realizzato con anticipo in Maria di Nazareth elevata ad una sublimità diversamente impensabile: Lei è la Madre di Dio.
La realtà della sua maternità divina è la base e la garanzia della nostra stessa storia che ci vede impegnati a partecipare alla vita di Dio, avendo la stessa vocazione anche se con ruoli diversi.
Per conseguire questa meta è necessaria molta preghiera, che, se è autentica, dice una fondamentale decisione a favore di Dio e una altrettanto chiara posizione nei confronti di "satana" con una rinuncia a tutto ciò che è in opposizione a Dio e che danneggia la nostra persona, la qualità della nostra vita presente e futura.
Questa rinuncia fatta già nel battesimo ha bisogno di essere continuamente rinnovata per prendere sempre più consapevolmente le distanze dal nostro più acerrimo nemico.
In questo impegno non siamo soli: è con noi Maria Santissima che per noi ha schiacciato e sempre schiaccerà il capo dell'infernale nemico.

Atteggiamento interiore: FIDUCIA TOTALE E ABBANDONO
Sei tu, Signore, la mia speranza, la mia fiducia fin dalla mia giovinezza (Sal. 71,5)



Torna alla pagina della Meditazione

Padre Giovannino Tolu di Fr. Giovannino Tolu,
O. de M.



  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...

_____________________________ Meditazione - Fiducia e abbandono