Home page
Home page
    
    La Tv via web di Regina Mundi

 


SENTIMENTI DI MARIA SANTISSIMA ADDOLORATA


quando ricevette nelle braccia il Suo diletto Figlio.

O fonte inesausta di verità, come Ti sei disseccato!

O saggio dottor degli uomini, come t'e ne stai taciturno!

O splendore di eterna luce, come Ti estinto!

O verace amore, come mai la tua bella faccia è divenuta deforme!

O altissima divinità, come Ti fai vedere a me in tanta po­vertà.

O amore del mio cuore, quanto è grande la Tua bontà!

O delizia eterna del mio cuo­re, quanto eccessivi e moltepli­ci sono stati i Tuoi dolori!

Signor mio Gesù Cristo, che hai comune col Padre e con lo Spinto Santo una sola e mede­sima natura,

abbi pietà di ogni creatura e principalmente del­le anime del Purgatorio! Così sia.

Cinque Credo, una Salve Regina ed un Pater Ave e Gloria secondo la intenzione del Sommo Pontefice ed un Eterno riposo.


Questa devozione, che si trovò in una cappella di Polonia sopra tabella è stata approvata da Innocenzio XI, il quale concesse la liberazione di quindici anime del Purgatorio ogni volta che si reciterà. Lo stesso fu confermata da Clemente III. La stessa liberazione (di quindici anime del Purgatorio) ogni volta che si reciterà questa orazione, fu confermata da benedetto XIV con indulgenza plenaria. La stessa concessione fu confermata da Pio IX con l’aggiunta di altri 100 giorni d’indulgenza.

Data nel dicembre 1847.

 

 


 
   - La Santa Messa
 - Le Indulgenze
 - La preghiera
 - Santa Brigida
 - Adorazione della Croce
 - Sentimenti di Maria

_____________________________
_____________________________

Il materiale presente in questo sito ci è stato fornito dai membri della comunità o è stato preso da internet; se inavvertitamente si fosse violato qualche copyright, il proprietario del diritto è pregato sentitamente di notificarlo all'email webmaster@reginamundi.info provvederemo immediatamente alla rimozione dei documenti protetti da copyright.