Preghiere, novene e devozioni: Rosario Eucaristico.
 

Preghiere eucaristiche
Rosario Eucaristico


O Dio vieni a salvarmi.
Signore vieni presto
in mio aiuto.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,
come era nel principio, ora e sempre nei secoli
dei secoli.
Amen

Primo Mistero

Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito
il SS. Sacramento per ricordarci la sua passione
e morte.

Padre nostro....
Poi si reciti per 10 volte:

Sia lodato ogni momento,
Gesù mio nel Sacramento.
Oggi e sempre sia lodato,
Gesù mio Sacramentato.



Secondo Mistero

Si contempla come Gesù Cristo
abbia istituito il SS. Sacramento
per rimanere con noi in tutto il
tempo della nostra vita.

Padre nostro...

Sia lodato ogni momento,
Gesù mio nel Sacramento.
Oggi e sempre sia lodato,
Gesù mio Sacramentato.



Terzo Mistero

Si contempla come Gesù Cristo
abbia istituito il SS. Sacramento
per perpetuare il suo Sacrificio
sugli altari per noi, sino alla
fine del mondo.

Padre nostro...

Sia lodato ogni momento,
Gesù mio nel Sacramento.
Oggi e sempre sia lodato,
Gesù mio Sacramentato.



Quarto Mistero

Si contempla come Gesù Cristo
abbia istituito il SS. Sacramento
per farsi cibo e bevanda dell'anima nostra.

Padre nostro...

Sia lodato ogni momento,
Gesù mio nel Sacramento.
Oggi e sempre sia lodato,
Gesù mio Sacramentato.



Quinto Mistero

Si contempla come Gesù Cristo
abbia istituito il SS. Sacramento
per visitarci nel punto della nostra
morte e per portarci nel Paradiso.

Padre nostro...

Sia lodato ogni momento,
Gesù mio nel Sacramento.
Oggi e sempre sia lodato,
Gesù mio Sacramentato.







SEQUENZA

Ecco il pane degli angeli,
pane dei pellegrini,
vero pane dei figli:
non dev'essere gettato.

Con I simboli é annunziato,
in Isacco dato a morte,
nell'agnello della Pasqua,
nella manna data ai padri.

Buon pastore, vero padre,
o Gesù, pietà di noi:
nutrici e difendici,
portaci ai beni eterni
nella terra dei viventi.

Tu che tutto sai e puoi,
che ci nutri sulla terra,
conduci i tuoi fratelli
alla tavola del cielo
nella gloria dei tuoi santi.



CONSACRAZIONE A GESU' SACRAMENTATO

O Gesù, io credo che tu sei realmente presente nell‘Eucaristia.
In questa presenza riattualizzi la tua morte e risurrezione, affinché tutti gli uomini conoscano l’amore del Padre e, credendo, Lo riamino col tuo stesso amore.
Tu desideri che i credenti diventino una sola cosa in te, e in virtù del tuo Spirito entrino in comunione col Padre in un’unica offerta con te.
In questo tuo disegno di amore hai riservato un posto anche per me.
Già con il battesimo mi hai incorporato a te e ora mi vieni incontro con la tua presenza eucaristica.
Non posso sottrarmi al tuo invito.
A tale scopo e con questo proposito MI CONSACRO oggi al tuo Amore, presente e operante in questo adorabile Sacramento.
Con questo atto intendo vivere nella tua offerta i miei obblighi battesimali e quelli assunti nell' Associazione Universale della Riparazione Eucaristica.
In particolare m’impegno di partecipare alla S. Messa con Io spirito della piccola ostia, che intende offrirsi, immolarsi e donarsi insieme conte.
Il mio desiderio è di estendere questo incontro vitale con te a tutta la mia vita, inserendo le mie azioni nel tuo ininterrotto sacrificio, prolungando la tua immolazione e la tua offerta nelle varie situazioni della mia giornata.
Voglio anche, o Gesù, vivere unito al tuo mistero eucaristico per supplire alla carenza di carità nel tuo Corpo mistico.
Desidero ricoprire i vuoti di amore dei fratelli dimentichi, riparando a tutte le infedeltà e ai tradimenti, alle negligenze e freddezze.
Vorrei che tutta la mia vita fosse una eco al messaggio eucaristico del tuo Amore salvatore.
M’impegno a portare al tabernacolo altre anime, disposte a lasciarsi prendere da te e a consumarsi nell’ardente desiderio della gloria del Padre e della salvezza dei fratelli, affinché le richieste del tuo Cuore possano trovare più vasta accoglienza e una risposta più generosa.
Tu, o Vergine Maria, che sei presente sull’altare come fosti presente sul Calvario, accogli la mia consacrazione e rendila degna dell’amore del tuo Figlio.
La grazia che ti chiedo è di poterti imitare, rivivendo nella mia vita le disposizioni del tuo Cuore Immacolato, tutto consacrato alla persona e all’opera redentrice del tuo Figlio.
Mi affido a te; serviti di me per far conoscere, amare e glorificare Gesù presente e operante nelle nostre chiese.




PREGHIERA A MARIA SANTISSIMA

(da ripetere ogni giorno alla fine della visita al SS. Sacramento,
per ottenere la potentissima protezione di Maria)

Santissima Vergine Immacolata e Madre mia Maria Io, il più miserabile di tutti i peccatori, ricorro oggi a Te, Madre del mio Signore;
Regina del mondo, Avvocata, Speranza e Rifugio dei peccatori.
Ti venero, grande Regina, e Ti ringrazio di tutti i doni che;
mi hai concesso finora, specialmente di avermi liberato dall'Inferno che tante volte ho meritato.
Ti amo, Signora amabilissima, e per l'amore che ho per Te prometto di volerTi sempre servire e di fare quanto posso affinché anche gli altri Ti amino.
Ripongo in Te tutte le mie speranze, la mia salvezza:
O Madre di misericordia, accettami come Tuo/a servo/a, accoglimi sotto il Tuo mantello, e poiché sei tanto potente in Dio, liberami da tutte le tentazioni, oppure ottienimi la forza di vincerle fino alla morte.
A Te chiedo il vero amore a Gesù Cristo e da Te spero di ottenere l'aiuto necessario per morire santamente.
Madre mia, per il Tuo amore a Dio, Ti prego di aiutarmi sempre, ma particolarmente nell'ultimo momento della mia vita.
Non lasciarmi finché non mi vedrai salvo/a in Cielo a benedirTi ed a cantare le Tue misericordie per l'eternità;
Amen







































































  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...