Preghiere, novene e devozioni: SUPPLICA A NOSTRA SIGNORA DELLE GRAZIE.
 

Suppliche
SUPPLICA A NOSTRA SIGNORA DELLE GRAZIE

Vergine Santa, l'angelo Gabriele ti disse: «Gioisci o piena di grazia».
E’ l'invito che Tu, mediatrice di grazie infinite, rivolgi a ciascuno di noi, perché, tra gli uomini del nostro tempo, portiamo la gioia di Crísto. Le tristezze e i dolori della vita presente fanno soffrire tante famiglie: a tutti, tu, Madre della gioia, concedí il coraggio di accettare i pesi di ogni giorno, nella fede, per meritare la gioia che più nessuno ci strapperà e fino da ora siamo uomini della gioia.

Ave Maria

Vergine Santa, l'angelo Gabriele ti disse: «Non temere, Maria, hai trovato grazia presso Dio».
Le stesse parole, tu mediatrice di grazie infinite, le dici a noi, per ricordarci che al di sopra di tutto c'è un Padre Buono che ci ama e che presso di Lui tutti gli uomini trovano la forza di non temere, ma di avere sempre tanta speranza. E tu, Madre dolce, tienici per mano, aiutaci a lottare, ad andare avanti, nella certezza che non c'è ragione di temere, di disperarsi, di avere paura, perché tu ci custodisci e proteggi sempre.

Ave Maria

Vergine santa, l'angelo Gabriele ha portato a Dio Padre la tua parola: «Ecco la serva del Signore, si compia in me la tua parola».
Anche noi, come te, vogliamo fare sempre la volontà di Dio, con amore, perché solo in essa è la nostra salvezza. Tu, mediatrice di tutte le grazie, rendici stabili in questo proposito perché vogliamo essere con te nel Regno dei Cieli.

Ave Maria

Ed ora, Regina di bontà e Mediatrice di tutte le grazie, ti affidiamo la nostra preghiera per tutto il popolo della Bríanza, per i malati, i disoccupati, i bambini, le persone sole. Tutti proteggi e benedici. Amen.

Salve Regina

Saluto alla Beata Vergine Maria:

Ave, Signora, santa regina,
santa Madre di Dio, Maria,
che sei vergine fatta Chiesa
ed eletta dal santissimo Padre celeste,
che ti ha consacrata insieme col santissimo suo Figlio diletto
e con lo Spirito Santo Paraclito; tu in cui fu ed è ogni pienezza di grazia e ogni bene.
Ave, suo palazzo,
ave, suo tabernacolo,
ave, sua casa.
Ave, suo vestimento,
ave, sua ancella,
ave, sua Madre.

(San Francesco)




































































  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...