Sussidiario delle preghiere, novene e devozioni: Preghiere di intercessione.
 

Preghiere di intercessione

  • per i sacerdoti

    Signore Gesù, presente nel Santissimo Sacramento,
    che hai voluto perpetuare la tua Presenza tra noi
    per il tramite dei tuoi Sacerdoti,
    fa' che le loro parole siano sempre le tue,
    che i loro gesti siano i tuoi gesti,
    che la loro vita sia fedele riflesso della tua vita.

    Che essi siano quegli uomini che parlano a Dio degli uomini,
    e agli uomini, di Dio.
    Che non abbiano paura del dover servire,
    servendo la Chiesa nel modo in cui essa ha bisogno di essere servita.

    Che siano uomini, testimoni dell'eterno nel nostro tempo,
    camminando per le strade della storia con i tuoi stessi passi
    e facendo a tutti del bene.

    Che siano fedeli ai loro impegni,
    gelosi della propria vocazione e della propria donazione,
    specchio luminoso della propria identità
    e che vivano nella gioia per il dono ricevuto.

    Te lo chiedo per la tua Madre Maria
    Amen




  • per i sofferenti

    Per l’intercessione della Regina della Pace ti preghiamo o Signore
    Per tutti coloro che soffrono a causa delle guerre, per coloro che portano, nella carne e nello spirito, i segni dell’umana violenza.
    Per tutte le persone che vengono sfruttate.
    Per tutti coloro che vengono discriminati a causa del colore della pelle, della religione, dei difetti fisici, della loro ignoranza o povertà.
    Per Coloro che patiscono la fame e spesso, muoiono di fame, per coloro che non hanno il pane quotidiano.
    Per tutte le mamme del mondo che hanno visto morire i loro figli senza poter fare nulla.
    Per coloro che devono abitare in baracche non degne di una persona umana.
    Per i profughi che sono costretti a vivere lontano dalla loro patria.
    Per tutti i giovani e gli anziani vittime della solitudine.
    Suscita in noi, Signore, una volontà decisa a collaborare con Te alla liberazione dell’uomo dalla miseria, dalla sofferenza e dal male.
    Liberaci da ogni chiusura ed egoismo e rendici persone aperte, capaci di amare, di condividere quello che siamo e che abbiamo, con gli altri.
    Ti preghiamo Signore di donarci la PACE. Amen



  • A Gesù Maestro per la redazione

    O Gesù, Maestro divino, io ti offro questa mia penna e quest’opera del mio apostolato con le intenzioni con cui hai predicato il tuo Vangelo. Tutto, solo e sempre, sia per la gloria di Dio e per la pace degli uomini. Che ogni creatura ti conosca, o Gesù Verità! Che tutti docilmente ti seguano, o Gesù Via! Che tutti i cuori ti amino, o Gesù Vita!

    Beato Giacomo Alberione

  • Benedizione

    Ascolta la nostra preghiera Signore, Padre santo, Dio onnipotente ed eterno, ascolta la nostra preghiera: manda dal cielo il tuo santo angelo a custodire, confortare, proteggere, visitare e difendere tutti gli abitanti di questa casa. Per Cristo nostro Signore. Ame



  • Coroncina per le Vocazioni Sacerdotali

    V. Il nostro aiuto è nel nome del Signore
    R. Egli ha fatto cielo e terra.


    • Signore manda sacerdoti apostolici alla tua Chiesa.
    • Madre del Buon Pastore, prega per noi


    • O Gesù Buon Pastore
    • Dacci preti santi

    (si ripete questa invocazione per 3 o 5 decine; al termine di ogni decina si invoca come sopra: Signore manda sacerdoti …)
    Si conclude:
    Padre Nostro, Ave Maria, Gloria al Padre e preghiera alla Madre del Buon Pastore
    MARIA, MADRE DEL BUON PASTORE
    O Maria, Madre del Buon Pastore,
    donami un cuore da bambino, puro e lucente come il raggio di sole, donami un cuore semplice che non si abbassi alle meschinità del mondo. Un cuore grande nel donarsi, e facile nel commuoversi; un cuore forte e generoso che non dimentichi il bene ricevuto e non conservi rancore per il male subìto. Dammi o Mamma dei sacerdoti un cuore umile, che sappia sparire in altri cuori capace di sacrificarsi per Dio e per la Chiesa. O Maria, concedimi un cuore che sappia veramente voler bene senza mai stancarsi né abbattersi per le ingratitudini. O Regina, un cuore che sappia piangere con chi piange e gioire con chi è felice, un cuore che sappia perdonare e saper chiedere perdono; un cuore di padre, un cuore di madre, un cuore amico, un vero cuore sacerdotale da vero apostolo, che batta solo per Cristo Gesù;, e quando non battera’ più; offrilo tu al Padre, tra le tue mani purissime per tutta l'eternità. Madre del Buon Pastore, prega per noi! Amen




  • Cuore Eucaristico di Gesù

    Cuore Eucaristico di Gesù!

    1. Cuore Eucaristico di Gesù, concedete la pace alle nostre famiglie: Voi ce l’avete promesso.
    2. Cuore Eucaristico di Gesù, concedeteci tutte le grazie necessarie al nostro stato: Voi ce l’avete promesso.
    3. Cuore Eucaristico di Gesù, consolateci nelle nostre pene: Voi ce l’avete promesso.
    4. Cuore Eucaristico di Gesù, siate il nostro asilo sicuro in ogni ora brutta della nostra vita: Voi ce l’avete promesso.
    5. Cuore Eucaristico di Gesù, siate il nostro rifugio nel momento della nostra morte: Voi ce l’avete promesso.
    6. Cuore Eucaristico di Gesù, benedite largamente tutte le nostre intraprese: Voi ce l’avete promesso.
    7. Cuore Eucaristico di Gesù, siate la sorgente e l’ocea¬no della misericordia per tutti noi peccatori: Voi ce l’avete promesso.
    8. Cuore Eucaristico di Gesù, cambiate i tiepidi in fervorosi vostri amanti: Voi ce l’avete promesso.
    9. Cuore Eucaristico di Gesù, fate salire molto presto i ferventi a gran perfezione: Voi ce l’avete promesso.
    10. Cuore Eucaristico di Gesù, benedite i luoghi e le case dov’è esposta la vostra immagine: Voi ce l’avete promesso.
    11. Cuore Eucaristico di Gesù, date ai sacerdoti la forza di muovere i cuori più induriti: Voi ce l’avete promesso.
    12. Cuore Eucaristico di Gesù, scrivete nel vostro Cuore il nome di quanti propagano la vostra divozione: Voi ce l’avete promesso.
    13. Cuore Eucaristico di Gesù, date la grazia finale a chi per nove mesi si comunica il primo venerdì con sentimenti di riparazione: Voi ce l’avete promesso.
    14. Cuore Eucaristico di Gesù, ristorate quanti vengono a Voi oppressi e affaticati: Voi ce l’avete promesso.
    15. Cuore Eucaristico di Gesù, concedeteci tutte le grazie, che domandiamo al Padre in nome vostro: Voi ce l’avete promesso.
    16. Cuore Eucaristico di Gesù, mandate buoni operai alla vostra messe: Voi ce l’avete promesso.
    17. Cuore Eucaristico di Gesù, concedete la buona volontà a quanti ve la chiedono: Voi ce l’avete promesso.
    18. Cuore Eucaristico di Gesù, concedeteci il dono della sapienza: Voi ce l’avete promesso.
    19. Cuore Eucaristico di Gesù, concedete alla Chiesa perpetuo trionfo sopra l’inferno: Voi ce l’avete promesso.
    20. Cuore Eucaristico di Gesù, date l’acqua viva della santità a chi ve la chiede: Voi ce l’avete promesso.
    21. Cuore Eucaristico di Gesù, siate sempre coi vostri Apostoli della parola e della penna: Voi ce l’avete promesso.
    22. Cuore Eucaristico di Gesù, siate in mezzo alla famiglia quando vi prega tutta unita: Voi ce l’avete promesso.
    23. Cuore Eucaristico di Gesù, esaudite sempre le nostre preghiere in vita ed in morte: Voi ce l’avete promesso.

    Beato Giacomo Alberione

  • Dio di ogni grazia

    Dio di ogni grazia, fa' che le nazioni del mondo desistano dalla lotta
    e si uniscano non per combattersi a vicenda ma per combattere i loro comuni nemici:
    la povertà e l’ignoranza, la malattia e l’ingiustizia.
    Riconduci l'umanità dalla via della morte alla via della vita,
    dalla distruzione alla costruzione di un mondo nuovo
    di giustizia e pace, di libertà e gioia.
    Poni fine all'oscura notte di bugie e crudeltà
    e fa' sorgere un’alba di misericordia e verità.

    Settimana di preghiera per la pace nel mondo

  • luce vera che illumini ogni uomo

    Signore Gesù,
    luce vera che illumini ogni uomo,
    libera per mezzo del tuo Spirito di verità
    tutti coloro che sono oppressi
    sotto il giogo del padre della menzogna
    e suscita in coloro che hai eletto ai tuoi sacramenti
    il desiderio di aderire a te,
    perché, nella gioia della tua luce,
    come il cieco del Vangelo che riebbe la vista,
    divengano fermi e sicuri testimoni della fede.
    Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli



  • MADRE DEL SIGNORE, APRI I NOSTRI CUORI AL DONO DELLA VITA

    La scintilla dello stupore che avvolge il cuore dinanzi al mistero del Natale è il volto dolce e innocente di un Bambino che viene al mondo grazie al «sì» di una Madre. In quel Bambino e in quella Madre c'è l'esperienza di ogni piccolo che nasce e di ogni mamma che si apre al dono della vita. Di questa realtà vuole essere espressione la semplice e suggestiva «Preghiera di affidamento alla Madre del Signore delle famiglie e dei figli appena concepiti» composta da Massimiliano Perugia. La offriamo ai nostri lettori come occasione di riflessione orante nel clima spirituale della festa della Santa Famiglia.

    Maria, madre del «bell'Amore» (1), mediatrice di grazia (2) e di misericordia (3), intercedi presso il Padre dal quale ogni maternità e paternità prende nome (4) per ogni donna che porta nel grembo un figlio - affinché - sia in lei la stessa gioia, la stessa disponibilità, la stessa obbedienza che ti permise di essere madre del Redentore (5).
    Sostieni ciascun padre chiamato, come il tuo sposo Giuseppe, ad essere custode della nuova vita (6).
    Madre della Vita (7) e Madre degli uomini, accogli la nostra preghiera che fa eco al grido angoscioso delle vittime dell'aborto, dell'odio, della guerra e dei tanti attentati alla vita. Sii sostegno per i deboli e conforto per chi ingiustamente patisce. Tocca il cuore di chi rifiuta la luce della verità e, uccidendo, mortifica la sua stessa umanità (8).
    Madre del Signore (9), ottienici che ogni famiglia sia aperta, sempre, al dono della vita; che i genitori siano espressione del mistero della Paternità e Maternità di Dio(lO).
    I bambini crescano in sapienza, età e grazia davanti a Dio e agli uomini (11) e nessuno osi violare la loro innocenza (12); in essi fa che possiamo accogliere (13) Gesù,il frutto benedetto del tuo seno (14). Amen.
    Note:
    1) Giovanni Paolo II, Lett. Gratissimam sane (2.2.1994) 23; ID., Regina Caeli (24.4.1994) 3.
    2) Cfr Leone XIII, Lett. enc. Iucunda semper (8.9.1894) 3.
    3) Cfr S. Luigi Grignion de Montfort, Il segreto meraviglioso del santo Rosario, 58; cfr Giovanni Paolo II, Lett. enc. Redemptoris Mater (25.3.1987) 38; Dionigi Tettamanzi, Card., Omelia (18.3.2000) 1.
    4) Cfr Ef 3, 14-15; Giovanni Paolo II, Lett. Gratissimam sane (2.2.1994) 23.
    5) Giovanni Paolo II, Lett. enc. Redemptoris Mater (25.3.1987) 1.7-11.
    6) Cfr Mt 1, 18-25; Mt 12, 13-23; cfr Giovanni Paolo II, Lett. enc. Redemptoris custos(15.8.1989) 1. 7-8 7) ID., Regina Caeli (24.4.1994) 3; Udienza gene-
    rale (17.9.1997) 4.
    8)ID., Angelus (3.2.1991) 3. 9) Lc 1, 43.
    lO) Cfr Is 66, 13; cfr Sal 131, 2; cfr Giovanni Paolo
    I, Angelus (10.9.1978); cfr C.C.C. 239.
    11)Lc 2, 52.
    12)Cfr Mt 18, 5-7.10.
    13)Cfr Mc 9, 36-37; Cfr Lc 9, 47-48.
    14) Cfr Antifona Salve, Regina, in C.E.I., La preghiera del mattino e della sera, LEV, Città del Vaticano 1989.784.




  • Mai più la guerra!

    Mai più la guerra!

    Dio dei nostri padri,
    grande e misericordioso,
    Signore della pace e della vita,
    Padre di tutti.
    Tu hai progetti di pace e non di afflizione,
    condanni le guerre
    e abbatti l'orgoglio dei violenti.

    Tu hai inviato il tuo Figlio Gesù
    ad annunziare la pace ai vicini e ai lontani,
    a riunire gli uomini di ogni razza
    e di ogni stirpe
    in una sola famiglia.

    Ascolta il grido unanime dei tuoi figli,
    supplica accorata di tutta l'umanità:
    mai più la guerra, avventura senza ritorno,
    mai più la guerra, spirale di lutti e di violenza,
    minaccia per le tue creature,
    in cielo, in terra e in mare.

    In comunione con Maria, la Madre di Gesù,
    ancora ti supplichiamo:
    parla ai cuori dei responsabili
    delle sorti dei popoli,
    ferma la logica della ritorsione
    e della vendetta,
    suggerisci con il tuo spirito soluzioni nuove,
    gesti generosi e onorevoli,
    spazi di dialogo e di paziente attesa
    più fecondi delle affrettate scadenze
    della guerra.

    Concedi al nostro tempo giorni di pace.

    Mai più la guerra!


    Giovanni Paolo II

  • MARIA, MADRE DEL BUON PASTORE

    O Maria, Madre del Buon Pastore,
    donami un cuore da bambino, puro e lucente come il raggio di sole, donami un cuore semplice che non si abbassi alle meschinità del mondo. Un cuore grande nel donarsi, e facile nel commuoversi; un cuore forte e generoso che non dimentichi il bene ricevuto e non conservi rancore per il male subìto. Dammi o Mamma dei sacerdoti un cuore umile, che sappia sparire in altri cuori capace di sacrificarsi per Dio e per la Chiesa. O Maria, concedimi un cuore che sappia veramente voler bene senza mai stancarsi né abbattersi per le ingratitudini. O Regina, un cuore che sappia piangere con chi piange e gioire con chi è felice, un cuore che sappia perdonare e saper chiedere perdono; un cuore di padre, un cuore di madre, un cuore amico, un vero cuore sacerdotale da vero apostolo, che batta solo per Cristo Gesù;, e quando non battera’ più; offrilo tu al Padre, tra le tue mani purissime per tutta l'eternità. Madre del Buon Pastore, prega per noi! Amen



  • Mostrati Signore

    Mostrati, Signore;
    a tutti i pellegrini dell'assoluto,
    vieni incontro, Signore;
    con quanti si mettono in cammino
    e non sanno dove andare
    cammina, Signore;
    affiancati e cammina con tutti i disperati
    sulle strade di Emmaus;
    e non offenderti se essi non sanno
    che sei tu ad andare con loro,
    tu che li rendi inquieti
    e incendi i loro cuori;
    non sanno che ti portano dentro:
    con loro fermati poiché si fa sera
    e la notte è buia e lunga, Signore

    David Maria Turoldo

  • O Gesù mio, ti prego per la Chiesa intera

    O Gesù mio, ti prego per la Chiesa intera: concedile l'amore e la luce dei tuo Spirito, rendi efficaci le parole dei sacerdoti, affinché tocchino anche i cuori più induriti e li facciano ritornare a te, o Signore. Signore, dacci sacerdoti santi, e tu stesso conservali nella santità. Fa' che la potenza della tua Misericordia li accompagni dovunque e li custodisca contro le insidie che il demonio non cessa di tendere all'anima di ogni sacerdote. La potenza della tua Misericordia, o Signore, distrugga tutto ciò che potrebbe offuscare la santità dei sacerdote, perché tu sei onnipotente. Ti chiedo, Gesù, di benedire con una luce speciale i sacerdoti dai quali mi confesserò nella mia vita. Amen
    (preghiera che Santa Faustina fa nel suo diario)

    Santa Faustina

  • O Gesù, Pontefice eterno

    O Gesù, Pontefice eterno, Pastor buono, Fonte di vita, che per singolare munificenza del tuo dolcissimo Cuore ci hai dato i nostri Sacerdoti a fine di compiere in noi quei disegni di santificazione che la tua grazia ispira ai nostri cuori, noi ti preghiamo: vieni in loro aiuto con la tua misericordia soccorritrice.
    Sia in essi, o Gesù, viva nelle opere la Fede, incrollabile nelle prove la Speranza, ardente nei propositi la Carità. La tua parola, raggio dell'eterna Sapienza, divenga, per la continua meditazione, l'alimento perenne della loro vita interiore; gli esempi della tua vita e della tua Passione si rinnovino nella loro condotta e nelle loro sofferenze a erudizione nostra, a luce e conforto nei nostri dolori.
    Fa, o Signore, che i nostri Sacerdoti, distaccati da ogni mondano interesse e unicamente solleciti della tua gloria, persistano fedeli al dovere con pura coscienza fino all'estremo anelito. E quando con la morte del corpo rimetteranno nelle tue mani la ben compiuta consegna, abbiano in Te, Signore Gesù, che fosti in terra loro Maestro, l'eterno premio della corona di giustizia nello splendore dei Santi. Così sia.

    Pio XII

  • O Padre buono,

    O Padre buono, Padre amoroso,
    per tua misericordia abbiamo passato la nostra giornata in pace e felicità;
    concedici di fare ciò che è giusto, secondo la tua volontà.
    Dacci luce, dacci comprensione perché possiamo conoscere ciò che ti piace.
    Offriamo questa preghiera prostràti davanti a te, o meraviglioso Signore.
    Perdonaci i nostri peccati. Aiutaci a conservarci puri.
    Fa' che diventiamo amici di coloro insieme ai quali possiamo ricordare il tuo nome.
    Possa il tuo nome diventare sempre più grande
    e possano tutti gli uomini prosperare per tua grazia.

    Guru Gobind Singh (monastero di Bose)

  • Pace, Signore!

    Pace

    Signore,
    io ho paura,
    noi abbiamo paura.
    Non senti la violenza che devasta attorno
    e rimbalza come terrore
    nel cuore nostro e dei nostri figli?
    Perché non torni a portare la pace tra noi?

    O Dio, tu ci parli ancora
    con il tuo invito all’amore,
    con l’esempio del Figlio tuo
    che rinuncia alla violenza
    e con la sua morte ci porta la pace.

    Allora la responsabilità è solo nostra:
    dobbiamo saper essere operatori di pace.
    E noi lo vogliamo, Signore, te lo promettiamo;
    ci aiuti in questo la Vergine della pace.
    Amen.



    Guglielmo Giaquinta - vescovo

  • Per gli operatori di pace

    O Dio, che chiami tuoi figli "operatori di pace", fa' che lavoriamo senza mai stancarci per promuovere la tua giustizia che sola può garantire una pace autentica e duratura. Per Cristo nostro Signore. Amen.



  • Per i Sacerdoti

    O Gesù mio, ti prego per la Chiesa intera:

    concedile l'amore e la luce dei tuo Spirito,

    rendi efficaci le parole dei sacerdoti,

    affinché tocchino anche i cuori più induriti

    e li facciano ritornare a te, o Signore.

    Signore, dacci sacerdoti santi,

    e tu stesso conservali nella santità.

    Fa' che la potenza della tua Misericordia

    li accompagni dovunque e li custodisca

    contro le insidie che il demonio non cessa

    di tendere all'anima di ogni sacerdote.

    La potenza della tua Misericordia, o Signore,

    distrugga tutto ciò che potrebbe offuscare

    la santità dei sacerdote, perché tu sei onnipotente.

    Ti chiedo, Gesù, di benedire con una luce speciale

    i sacerdoti dai quali mi confesserò nella mia vita.

    Amen



    (preghiera che Santa Faustina fa nel suo diario)

  • Per i viaggi

    O Gesù-Verità, illuminami a viaggiare solo e sempre in carità e con lo sguardo rivolto all’ultima meta, il cielo.

    O Gesù-Via, sii la mia guida, perché io possieda pieno controllo, occhio sicuro, moderazione costante.

    O Gesù-Vita, sii ovunque, per me e per quanti accompagno o incontro, letizia di spirito e salvezza dell’anima e del corpo.

    O mio angelo, precedimi benigno e custodiscimi. Amen.

    Beato Giacomo Alberione

  • PER L' ITALIA

    O Dio, che guidi l'universo con sapienza e amore, ascolta la preghiera che ti rivolgiamo per la nostra Italia: fa' che in essa fiorisca la giustizia e la concordia e, per l'onestà dei cittadini e la saggezza dei governanti, si attui un vero progresso nella pace. Per Cristo nostro Signore. Amen.



  • Per la "Chiesa del Silenzio"»


    O Signore Gesù, Re dei martiri, conforto degli afflitti, appoggio e sostegno di quanti soffrono per amor tuo e per la loro fedeltà alla tua Sposa, la Santa Madre Chiesa, ascolta benigno le nostre fervide preghiere per i nostri fratelli della « Chiesa del silenzio », affinché non solo non vengano mai meno nella lotta, né vacillino nella fede, ma valgano anzi a sperimentare la dolcezza delle consolazioni da Te riservate alle anime, che Ti degni di chiamare ad essere tue compagne nell'alto della croce.
    Per coloro che debbono sopportare tormenti e violenze, fame e fatiche, sii Tu fortezza incrollabile, che li avvalori nei cimenti e infonda loro la certezza dei premi promessi a chi persevererà sino alla fine.
    Per coloro che sono sottoposti a costrizioni morali, molte volte tanto più pericolose quanto più subdole, sii Tu luce che ne illumini le intelligenze, affinché vedano chiaramente il retto cammino della verità, e forza che sorregga le loro volontà, superando ogni crisi, ogni tentennamento e stanchezza.
    Per coloro che sono nella impossibilità di professare apertamente la loro fede, di praticare regolarmente la vita cristiana, di ricevere frequentemente i Santi Sacramenti, d'intrattenersi filialmente con le loro guide spirituali, sii Tu stesso ara occulta, tempio invisibile, grazia sovrabbondante e voce paterna, che li aiuti, li animi, sani gli spiriti dolenti e doni loro gaudio e pace. Possa la nostra fervorosa orazione essere loro di soccorso; faccia la nostra fraterna solidarietà sentir loro che non sono soli; sia il loro esempio di edificazione per tutta la Chiesa, e specialmente per noi che con tanto affetto li ricordiamo.
    Concedi, o Signore, che siano abbreviati i giorni della prova e che ben presto tutti — insieme coi loro oppressori convertiti — possano liberamente servire e adorare Te, che col Padre e con lo Spirito Santo, vivi e regni per tutti i secoli dei secoli. Così sia!

    PIO XII

  • PER LA CHIESA

    A te ci rivolgiamo, Madre della Chiesa, che hai accolto con disponibilità la chiamata di Dio. Fà che molti uomini e donne sappiano percepire ancora oggi la voce invitante del tuo Figlio "Seguimi!". Fa che trovino il coraggio di lasciare le loro famiglie, le loro occupazioni, le loro speranze terrene e seguano Cristo sulla via da lui tracciata. Stendi la tua mano materna sui Missionari sparsi in tutto il mondo, sui religiosi e le religiose che assistono gli anziani, i malati, gli impediti, gli orfani; su quanti sono impegnati nell'insegnamento, sui membri degli istituti secolari, fermenti silenziosi di opere buone; su coloro che nella clausura vivono di fede e di amore e impetrano la salvezza del mondo. Amen.



  • per la pace

    Donaci o Padre, il dono della pace. Della pace vera, che ha per fondamento la giustizia e l'amore; quella giustizia e quell'amore che ci ha insegnato Gesù e di cui ci ha dato testimonianza fino a morire per noi. Amen



  • PER LA PACE

    Donaci o Padre, il dono della pace. Della pace vera, che ha per fondamento la giustizia e l'amore; quella giustizia e quell'amore che ci ha insegnato Gesù e di cui ci ha dato testimonianza fino a morire per noi. Amen



  • PER LA PACE

    Donaci o Padre, il dono della pace. Della pace vera, che ha per fondamento la giustizia e l'amore; quella giustizia e quell'amore che ci ha insegnato Gesù e di cui ci ha dato testimonianza fino a morire per noi. Amen



  • Per la S. Chiesa e per i sacerdoti

    Gesù mio, ti prego per la Chiesa intera: concedile l’amore e la luce del tuo Spirito, rendi efficaci le parole dei sacerdoti, affinché spezzino anche i cuori più induriti e li facciano ritornare a te, o Signore. Signore, dacci sacerdoti santi, e tu stesso conservali nella serenità. Fa che la potenza della tua Misericordia li accompagni dovunque e li custodisca contro le insidie che il demonio non cessa di tendere all’anima di ogni sacerdote. La potenza della tua Misericordia, o Signore, distrugga tutto ciò che potrebbe offuscare la santità del sacerdote, perché tu sei onnipotente. Ti chiedo, Gesù, di benedire con una luce speciale i sacerdoti dai quali mi confesserò nella mia vita. Amen



  • PER LA SANTA CHIESA E I SACERDOTI

    Omio Gesù, ti prego per tutta la Chiesa, concedi­le l’amore e la luce del tuo Spirito, dai vigore alle paro­le dei sacerdoti, in modo che i cuori induriti si inteneri­scano e ritornino a te, Signore.
    O Signore, dacci santi sacerdoti; tu stesso conser­vali nella santità.
    O Divino e Sommo Sacerdote, la potenza della tua misericordia li accompagni in ogni luogo e li difenda dalle insidie e dai lacci del diavolo, che egli tende con­tinuamente alle anime dei sacerdoti.
    La potenza della tua misericordia, o Signore, spez­zi ed annienti tutto ciò che può oscurare la santità dei sacerdoti, poiché tu puoi tutto.
    Gesù mio amatissimo, ti prego per il trionfo della Chiesa, perché benedica il Santo Padre e tutto il clero; per ottenere la grazia della conversione dei peccatori induriti nel peccato; per una speciale benedizione e luce, te ne prego, Gesù, per i sacerdoti, presso i quali mi confesserò durante la mia vita.

    Santa Faustina Kowalska

  • Per la vocazione dei figli

    Dio onnipotente,
    per mezzo del Tuo Figlio Gesù,
    nato dalla Vergine Maria,
    Tu hai dato alle mamme e ai papà cristiani
    la lieta speranza della vita eterna
    per i loro figli.
    Ti ringraziamo per il dono
    della maternità e paternità
    che ci hai concesso;
    a Te offriamo i nostri figli
    per tutti i giorni della loro vita.
    Assistili sempre con la Tua grazia
    perché da Te guidati
    camminino in santità di vita
    e diventino dei veri cristiani,
    testimoni del Tuo Vangelo.
    Mostra loro, Signore, le tue vie
    e guidali con i tuoi insegnamenti
    perché possano provare la felicità.
    E se a Te piacerà chiamare uno di loro
    per consacrarlo a Te
    nel sacerdozio o nella vita religiosa,
    il Tuo amore riscaldi questa vocazione
    fin dal suo nascere
    e la faccia crescere e perseverare fino alla fine.
    Dimostra la Tua bontà sulla nostra famiglia,
    preservaci dal male
    e donaci l’abbondanza della pace.
    Amen



  • Per l'apostolato della comunicazione sociale

    O Dio, che per comunicare agli uomini il tuo amore hai mandato sulla terra il tuo unico Figlio, Gesù Cristo, e lo hai costituito Maestro, Via e Verità e Vita dell’umanità, concedi che gli strumenti della comunicazione sociale: stampa, cinema, radio, televisione, dischi e tutti gli audiovisivi, siano sempre adoperati per la tua gloria e per il bene delle anime.

    Suscita vocazioni per questo multiforme apostolato, e ispira tutti gli uomini di buona volontà a contribuire con la preghiera, con l’azione e con l’offerta, perché la Chiesa possa predicare con questi mezzi il Vangelo a tutte le genti. Amen.

    Beato Giacomo Alberione

  • PER L'UNITA' DEI CRISTIANI

    Ascolta, Signore, la preghiera del tuo popolo, e unisci i cuori dei fedeli nel comune impegno di conversione perché, superata ogni divisione fra i cristiani, tutti riconoscano nella Chiesa Cattolica la tua vera Chiesa fondata da Cristo su Pietro per la salvezza eterna di tutta l'umanità. Per Cristo nostro Signore. Amen.




  • Per l'unità dei Cristiani

    Ascolta, Signore, la preghiera del tuo popolo, e unisci i cuori dei fedeli nel comune impegno di conversione perché, superata ogni divisione fra i cristiani, tutti riconoscano nella Chiesa Cattolica la tua vera Chiesa fondata da Cristo su Pietro per la salvezza eterna di tutta l'umanità. Per Cristo nostro Signore. Amen



  • Per un sacerdote



    Signore Gesù, presente nel Santissimo Sacramento,
    che hai voluto perpetuare la tua Presenza tra noi
    per il tramite dei tuoi Sacerdoti,
    fa' che le loro parole siano sempre le tue,
    che i loro gesti siano i tuoi gesti,
    che la loro vita sia fedele riflesso della tua vita.
    Che essi siano quegli uomini che parlano
    a Dio degli uomini, e agli uomini di Dio.
    Che non abbiano paura del dover servire,
    servendo la Chiesa nel modo
    in cui essa ha bisogno di essere servita.
    Che siano uomini,
    testimoni dell'eterno nel nostro tempo,
    camminando per le strade della storia
    con i tuoi stessi passi e facendo a tutti del bene.
    Che siano fedeli ai loro impegni,
    gelosi della propria vocazione e della propria donazione,
    specchio luminoso della propria identità
    e che vivano nella gioia per il dono ricevuto.
    Te lo chiedo per la tua Madre Maria Santissima:
    lei che è stata presente nella tua vita
    sarà sempre presente nella vita dei tuoi sacerdoti. Amen



  • Preghiamo per I Sacerdoti

    Signore, abbiamo bisogno di Sacerdoti fatti sul Tuo stampo; non vogliamo sgorbi, non vogliamo “occasionali”, ma Sacer­doti autentici, che ci trasmettano Te senza mezzi termini, sen­za ristrettezze, senza paure. Vogliamo Sacerdoti "a tempo pie­no", che consacrino ostie, ma soprattutto anime, trasformandole in Te; Sacerdoti che parlino con la vita consacrata, anziché stu­diare di salvaguardarne la dignità. Sai bene, Signore, che l'uo­mo della strada non è molto cambiato da quello dei tuoi tem­pi; ha ancora fame e sete di Te che solo Tu puoi appagare.
    Allora donaci Sacerdoti stracolmi di Te, come un Curato d'Ars, un padre Pio, Sacerdoti che sappiano irradiarTi, Sacerdoti che ci diano Te. Di questo, solo di questo noi abbiamo bisogno.
    Signore, perdona la mia impertinenza: tieniti i Sacerdoti dotti, tieniti i Sacerdoti specializzati, i Sacerdoti eloquenti, i Sacerdoti che sanno fare schemi, inchieste, rilievi. A noi, Signore basta­no i Sacerdoti dal cuore aperto, dalle mani forate, dallo sguar­do limpido. Cerchiamo Sacerdoti che sappiano pregare più che organizzare, Sacerdoti che sappiano parlare con Te, pregare, perché quando un Sacerdote prega il popolo è sicuro.
    Oggi, si fanno inchieste e sondaggi su come sarà, su come de­ve essere, su come la gente vuole il Sacerdote. Non ho mai ri­sposto a queste inchieste; - ma a Te, Signore, posso e voglio dirlo: il Sacerdote io lo voglio impastato di preghiera. Donaci, Signore, Sacerdoti dalle ginocchia robuste, che sappiano so­stare davanti a Te, Sacerdoti che sappiano adorare, impetrare, espiare; Sacerdoti che non abbiano altro recapito che il Tuo tabernacolo.
    E ... dimenticavo: rendici degni di avere tali Sacerdoti!


    Enrico Medi

  • Preghiera a Nostra Signora del Sacerdozio

    Vergine Maria, Madre di Cristo Sacerdote,

    Madre dei Sacerdoti del mondo intero,

    Tu ami in modo tutto particolare i preti,

    perché sono le immagini viventi

    del Tuo unico Figlio.



    Tu hai aiutato Gesù durante tutta la tua vita terrena

    e Tu l’aiuti ancora nel Cielo.



    Te ne supplichiamo, prega per i Sacerdoti!

    “Pregate il Padre Celeste

    perché mandi operai alla sua messe”.



    Prega perché abbiamo sempre dei preti

    che ci donino i Sacramenti,

    ci spieghino il Vangelo del Cristo

    e ci insegnino a diventare

    veri figli di Dio!



    Vergine Maria,

    chiedi Tu stessa a Dio Padre

    i Sacerdoti di cui abbiamo tanto bisogno,

    e poiché il tuo Cuore ha ogni potere su di Lui,

    ottienici, o Maria, Sacerdoti che siano santi !

    Amen!








  • Preghiera a S.Paolo Apostolo

    O gloriosissimo Apostolo,
    che con tanto zelo Vi adoperaste per distruggere in Efeso quegli scritti che ben conoscevate avrebbero pervertito la mente dei fedeli:

    deh! vogliate anche al presente volgere su di noi benigno lo sguardo.

    Voi vedete come una stampa miscredente e senza freno si attenti a rapirci dal cuore il tesoro prezioso della fede e della illibatezza dei costumi.

    Illuminate, ve ne preghiamo, o Santo Apostolo, la mente di tanti perversi scrittori, affinché desistano una buona volta dal recar danno alle anime colle loro ree dottrine e perfide insinuazioni.

    Suscitate in mezzo al popolo cristiano santi apostoli ed operai della Buona Stampa, che lavorino con fede, umiltà e zelo per diffondere il regno di Gesù Cristo.

    A noi impetrate la grazia, che, docili sempre alla voce del Supremo Gerarca, non ci diamo mai alla lettura di scritti perversi; ma cerchiamo invece di leggere, e, per quanto ci sarà dato, di diffondere quelli che, col loro pascolo salutare, aiutino tutti a promuovere la maggior gloria di Dio, l’esaltazione della sua Chiesa e la salute delle anime.

    Così sia.

    Beato Giacomo Alberione

  • Preghiera dei bambini per la Pace

    Caro Gesù, anche tu fosti un giorno bambino come noi, e ci hanno detto che amavi di avere i piccoli vicino a Te. Così noi veniamo ora, fanciulli di tutte le nazioni del mondo, ad offrirti i nostri ringraziamenti e ad elevare a Te la nostra preghiera per la pace.
    Tu brami di essere con noi in ogni ora e in ogni luogo; fa dunque dei nostri cuori la tua dimora, il tuo altare e il tuo trono. Fa che tutti formiamo una sola famiglia, unita sotto la tua custodia e nel tuo amore. Tieni lontano da ogni uomo, giovane o adulto, i pensieri e le opere dell'egoismo, che separano i figli del Padre celeste gli uni dagli altri e da Te. Sia a tutti la tua grazia scudo contro i nemici del Padre tuo e tuoi; perdona loro, o Signore; essi non sanno quello che fanno. Se gli uomini col tuo aiuto si ameranno l'un l'altro, vi sarà vera pace nel mondo, e noi bambini potremo vivere senza il timore degli orrori di una nuova guerra.
    Noi chiediamo alla tua immacolata Madre Maria, che è anche la Madre nostra, di offrire a Te questa nostra preghiera di pace. Tu allora certamente la esaudirai.
    Grazie, o dolce Gesù!
    Così sia!

    Pio XII

  • Preghiera dell’operaio

    Gesù, divino operaio e amico degli operai, volgi il tuo sguardo benigno sul mondo del lavoro. Ti presentiamo i bisogni di quanti compiono un lavoro intellettuale, morale o materiale. Vedi in quali fatiche, in quali sofferenze e tra quali insidie viviamo i nostri duri giorni. Vedi le sofferenze fisiche e morali; ripeti il grido del tuo cuore: «Ho pietà di questo popolo». E confortaci, per i meriti e l’intercessione di san Giuseppe, modello degli operai e artigiani.

    Dacci la sapienza, la virtù, l’amore che ti sostenne nelle laboriose giornate. Ispira pensieri di fede, di pace, di moderazione, di risparmio, perché si cerchino sempre, insieme al pane quotidiano, i beni spirituali ed il Paradiso. Salvaci da chi, con inganno, mira a rapirci il dono della fede e la fiducia nella tua provvidenza. Liberaci dagli sfruttatori, che disconoscono i diritti e la dignità della persona umana. Ispira leggi sociali conformi al magistero ecclesiale. Regnino assieme la carità e la giustizia con la cooperazione sincera delle classi sociali. Considerino tutti il Vicario di Cristo, Maestro nella dottrina sociale, che assicura al lavoratore una graduale elevazione ed il regno dei cieli, eredità dei poveri di spirito. Amen.

    Beato Giacomo Alberione

  • Preghiera di Gesù

    "Io prego per loro; non prego per il mondo, ma per coloro che mi hai dato, perché sono tuoi.

    Padre santo, custodisci nel tuo nome coloro che mi hai dato, perché siano una cosa sola, come noi.

    Consacrali nella verità. La tua parola è verità. Come tu mi hai mandato nel mondo, anch’io li ho mandati nel mondo; per loro io consacro me stesso, perché siano anch’essi consacrati nella verità".

    Dal Vangelo secondo Giovanni 17, 9.11.17-1



  • Preghiera per gli agonizzanti

    Clementissimo Gesù, amante delle anime, per l'agonia del tuo santissimo Cuore
    e per i dolori della tua Madre immacolata, lava nel tuo Sangue i peccatori di tutto il mondo
    che si trovano ora in agonia e che oggi passeranno all'altra vita.



  • Preghiera per i nonni

    O Dio, Padre di bontà e di tenerezza,

    ti prego per i nonni:

    mi vogliono bene.

    si prendono cura di me,

    vegliano sui miei passi,

    con amore e pazienza,

    e hanno tempo per me.



    Grazie, Signore, per i nonni.

    che mi hai messo accanto.

    Proteggili sempre.

    Dona loro salute e vita.

    Riempi il loro cuore di gioia.

    Ascolta le loro preghiere.

    Accompagnali con la tua benedizione.



    Signore, fa’ che insieme a papà e mamma

    i nonni mi aiutino a parlare con Te

    e a “sentire” quanto tu sei buono e amabile.












    Don Arturo Bellini

  • Preghiera per i Sacerdoti

    O Gesù mio,
    ti prego per la Chiesa intera:
    concedile l'amore e la luce dei tuo Spirito,
    rendi efficaci le parole dei sacerdoti,
    affinché spezzino anche i cuori più induriti
    e li facciano ritornare a te, o Signore.
    Signore, dacci sacerdoti santi,
    e tu stesso conservali nella serenità.
    Fa' che la potenza della tua Misericordia
    li accompagni dovunque
    e li custodisca contro le insidie
    che il demonio non cessa di tendere
    all'anima di ogni sacerdote.
    La potenza della tua Misericordia, o Signore,
    distrugga tutto ciò che potrebbe
    offuscare la santità dei sacerdote,
    perché tu sei onnipotente.
    Ti chiedo, Gesù,
    di benedire con una luce speciale
    i sacerdoti dai quali mi confesserò nella mia vita.
    Amen.


    Santa Faustina Kowalska

  • PREGHIERA PER I SACERDOTI

    O Gesù, sommo ed eterno sacerdote, custodisci il tuo sacerdote dentro il Tuo Sacro Cuore.

    Conserva immacolate le sue mani unte che toccano ogni giorno il Tuo Sacro Corpo.

    Custodisci pure le sue labbra arrossate dal Tuo Prezioso Sangue.

    Mantieni puro e celeste il suo cuore segnato dal Tuo sublime carattere sacerdotale.

    Fa che cresca nella fedeltà e nell’amore per Te e preservalo dal contagio del mondo.

    Col potere di trasformare il pane e il vino donagli anche quello di trasformare i cuori.

    Benedici e rendi fruttuose le sue fatiche e dagli un giorno la corona della vita eterna.


    S. Teresa di Gesù Bambino

  • Preghiera per i sacerdoti

    Signore Gesù Cristo, pastore Buono delle nostre anime, tu che conosci le tue pecore e sai come raggiungere il cuore dell'uomo, apri la mente ed il cuore di quei giovani che cercano e attendono una Parola di verità per la loro vita; fa loro sentire che solo nel mistero della tua incarnazione oggi trovano piena luce; risveglia il coraggio di coloro che sanno dove cercare verità, ma temono che la tua richiesta sia troppo esigente; scuoti l'animo di quei giovani che vorrebbero seguirti, ma non sanno vincere l'incertezza e le paure, e finiscono per seguire altre voci ed altri sentieri senza sbocco. Tu che sei la Parola del Padre, Parola che crea e che salva, Parola che illumina e sostiene i cuori, vinci con il tuo Spirito le resistenze e gli indugi degli animi indecisi; suscita in coloro che tu chiami il coraggio della risposta d'amore: Eccomi, Manda me. Vergine Maria, giovane figlia di Israele sorreggi con il tuo materno amore quei giovani, ai quali il Padre fa sentire la sua Parola; e sostieni coloro che sono già consacrati. Ripetano a Te il si di una donazione gioiosa e irrevocabile. Amen.




    Giovanni Paolo II

  • Preghiera per i sacerdoti


    O Dio Onnipotente ed Eterno, degnati di guardare il volto del Tuo Cristo,
    l’Eterno Sommo Sacerdote e, per amore di Lui, abbi pietà dei Tuoi sacerdoti.
    Ricordati o Dio Misericordioso, che
    anch’ essi sono fragili creature.
    Mantieni in essi acceso il fuoco del Tuo amore. Conservali a Te vicini affinché il nemico non prevalga su di loro e
    non siano mai indegni della loro sublime vocazione.
    O Gesù, ti prego per i Tuoi sacerdoti fedeli e fervorosi,
    per i Tuoi sacerdoti tiepidi e infedeli,
    per i Tuoi sacerdoti che lavorano tra noi
    o nelle terre di missione,
    per i Tuoi sacerdoti che sono nella tentazione,
    per i Tuoi sacerdoti che soffrono la solitudine e l’abbandono,
    per i Tuoi sacerdoti giovani ed anziani, per i Tuoi sacerdoti ammalati e quelli agonizzanti,
    per le anime dei sacerdoti che soffrono nel purgatorio.
    soprattutto Ti raccomando i sacerdoti che mi sono più cari:
    il sacerdote che mi ha battezzato,
    quello che mi ha assolto dai miei peccati,
    i sacerdoti che hanno celebrato le sante messe alle quali ho partecipato e
    che mi hanno dato il Tuo Corpo e il Tuo Sangue nella Santa Comunione,
    i sacerdoti che mi hanno insegnato ed istruito, che mi hanno incoraggiato e consigliato,
    tutti i sacerdoti ai quali mi lega un debito di gratitudine.
    O Gesù, conservali nel Tuo cuore insieme alla Tua Santa Madre e
    dona loro abbondanti benedizioni nel tempo e nell’eternità.
    Amen



  • Preghiera per i sacerdoti

    O Gesù, sommo ed eterno sacerdote,
    custodisci il tuo sacerdote dentro il Tuo Sacro Cuore.
    Conserva immacolate le sue mani unte
    che toccano ogni giorno il Tuo Sacro Corpo.
    Custodisci pure le sue labbra
    arrossate dal Tuo Prezioso Sangue.
    Mantieni puro e celeste il suo cuore
    segnato dal Tuo sublime carattere sacerdotale.
    Fa' che cresca nella fedeltà e nell'amore per Te
    e preservalo dal contagio del mondo.
    Col potere di trasformare il pane e il vino
    donagli anche quello di trasformare i cuori.
    Benedici e rendi fruttuose le sue fatiche
    e dagli un giorno la corona della vita eterna

    Santa Teresa di Gesù Bambino

  • PREGHIERA PER IL PAPA

    O Dio, che tra i successori di Pietro hai scelto il tuo servo (nome) come vicario di Cristo sulla terra e pastore di tutto il gregge, fa' che egli confermi i Vescovi, e tutta la Chiesa sia in comunione con lui. nel vincolo dell'unità della verità e dell'amore e, perché tutti gli uomini ricevano da Te, pastore e vescovo delle anime, la verità,, la grazia e la vita eterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.




  • Preghiera per la famiglia

    O Gesù, volgi lo sguardo tuo su que­sta famiglia e colmala di benedizioni celesti e temporali e santificala nel tuo Nome.
    Sostieni tu la salute della mamma affinchè abbia la forza di sostenere il peso dell'educazione dei figli (oggi tanto difficile). Accresci forza e vigo­re al papa, affinchè nelle sue attività sia sempre sano e cresca nella sua interiore pietà.
    La loro casa sia un tempio del tuo amore dove tu regni e sia piena di pace e di carità.
    Crescano come fiori del tuo altare i loro figli; siano lontane da loro le insidie e le incursioni dello spirito maligno e fa' che essi conservino la stola dell'innocenza e nella gioia del­l'animo camminino come pellegrini che aspirano alla Patria celeste.
    O Gesù, o Amore infinito, quale gioia è sentirti vivo e vero nel Sacra­mento dell'altare, quale conforto il parlarti, il raccontarti le nostre pene! Quale sicurezza il confidare in te!
    Il mondo naufraga! Il mondo at­traversa un periodo di vero naufra­gio; è in uno stato di follia spavento­sa, per la quale, sotto il falso fascino di una falsa scienza, perde la fede e, nella tecnica delle invenzioni, è sem­pre più legato alla terra.
    Un fumo nero è uscito dall'abisso infernale e ha oscurato il cielo sereno della fede perfino in... quelli che dovrebbero propagarla e glorificarla! O Gesù aiutaci!
    Chi può nuocerci, se tu ci sostieni?
    Anche se si schierassero contro di noi gli eserciti, noi ci sentiremo sicuri, confidando in te. Anche se si accendesse contro di noi la lotta, noi spereremo in te. In te, nostro Amore, nostra Salvez­za, Redentore nostro. AMEN.




    Don Dolindo Ruotolo

  • Preghiera per la pace

    Siamo qui insieme a pregare per la pace:
    dobbiamo dunque essere davvero uniti gli uni agli altri...
    (tempo di silenzio)
    Dobbiamo essere consapevoli della fonte dell’essere comune a tutti noi e a tutte le cose viventi.
    (tempo di silenzio)
    Evocando la presenza della Grande Compassione, dobbiamo riempirci il cuore della nostra compassione per noi stessi e per tutti gli esseri viventi.
    (tempo di silenzio)
    Preghiamo perché tutti gli esseri viventi si rendano conto che sono tutti fratelli e sorelle che si nutrono tutti alla stessa fonte di vita.
    (tempo di silenzio)
    Preghiamo perché noi stessi cessiamo di essere causa di sofferenza gli uni per gli altri.
    (tempo di silenzio)
    Decidiamoci a vivere in modo da non privare altri esseri viventi di aria, acqua, cibo, rifugio o della possibilità di vivere.
    (tempo di silenzio)
    Con umiltà, consapevoli dell’esistenza della vita e delle sofferenze che ci circondano, preghiamo perché la pace regni nel nostro cuore e nel mondo intero.
    Amen.

    Thich Nhat Hanh

  • Preghiera per la Vita

    Signore Gesù,
    che fedelmente visiti e colmi con la tua Presenza
    la Chiesa e la storia degli uomini;
    che nel mirabile Sacramento del tuo Corpo e del tuo Sangue
    ci rendi partecipi della Vita divina
    e ci fai pregustare la gioia della Vita eterna;
    noi ti adoriamo e ti benediciamo.

    Prostràti dinanzi a Te, sorgente e amante della vita
    realmente presente e vivo in mezzo a noi, ti supplichiamo.

    Ridesta in noi il rispetto per ogni vita umana nascente,
    rendici capaci di scorgere nel frutto del grembo materno
    la mirabile opera del Creatore,
    disponi i nostri cuori alla generosa accoglienza di ogni bambino
    che si affaccia alla vita.

    Benedici le famiglie,
    santifica l'unione degli sposi,
    rendi fecondo il loro amore.

    Accompagna con la luce del tuo Spirito
    le scelte delle assemblee legislative,
    perché i popoli e le nazioni riconoscano e rispettino
    la sacralità della vita, di ogni vita umana.

    Guida l'opera degli scienziati e dei medici,
    perché il progresso contribuisca al bene integrale della persona
    e nessuno patisca soppressione e ingiustizia.

    Dona carità creativa agli amministratori e agli economisti,
    perché sappiano intuire e promuovere condizioni sufficienti
    affinché le giovani famiglie possano serenamente aprirsi
    alla nascita di nuovi figli.

    Consola le coppie di sposi che soffrono
    a causa dell'impossibilità ad avere figli,
    e nella tua bontà provvedi.

    Educa tutti a prendersi cura dei bambini orfani o abbandonati,
    perché possano sperimentare il calore della tua Carità,
    la consolazione del tuo Cuore divino.

    Con Maria tua Madre, la grande credente,
    nel cui grembo hai assunto la nostra natura umana,
    attendiamo da Te, unico nostro vero Bene e Salvatore,
    la forza di amare e servire la vita,
    in attesa di vivere sempre in Te,
    nella Comunione della Trinità Beata. Amen.


    Benedictus PP. XVI

  • Preghiera per le persone avverse



    Lava o Signore Gesù nel Tuo Preziosissimo Sangue i miei nemici e invia su di essi continuamente la Tua Santa Benedizione e la benedizione di Maria Immacolata unite a quelle di tutti gli angeli e di tutti i Santi. Anche io mi unisco a queste benedizioni e benedico me e loro nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

    Ripetere spesso nelle persecuzioni che vengono dalla malizia del prossimo. E’ una preghiera efficace e liberatoria più di quanto si pensi.



  • Preghiera per l'Italia


    O Dio, nostro Padre,
    ti lodiamo e ringraziamo.
    Tu che ami ogni uomo
    e guidi tutti i popoli
    accompagna i passi della nostra nazione
    spesso difficili ma colmi di speranza.
    Fa' che vediamo
    i segni della tua presenza
    e sperimentiamo la forza del tuo amore.
    che non viene mai meno.
    Signore Gesù, Figlio di Dio e Salvatore del mondo,
    fatto uomo nel seno della vergine Maria,
    ti confessiamo la nostra fede.
    Il tuo Vangelo
    sia luce e vigore per le nostre scelte
    personali e sociali.
    La tua legge d'amore
    conduca la nostra comunità civile
    a giustizia e solidarietà,
    a riconciliazione e pace.
    Spirito Santo, amore del Padre e del Figlio,
    con fiducia ti invochiamo.
    Tu che sei maestro interiore
    svela a noi i pensieri e le vie di Dio.
    Donaci di guardare le vicende umane
    con occhi puri e penetranti,
    di conservare l'eredità di santità e civiltà
    propria del nostro popolo,
    di convertirci nella mente e nel cuore
    per rinnovare la nostra società.
    Gloria a te, o Padre,
    che operi tutto in tutti.
    Gloria a te, o Figlio,
    che per amore ti sei fatto nostro servo.
    Gloria a te, o Spirito Santo,
    che semini i tuoi doni nei nostri cuori.
    Gloria a te, o Santa Trinità,
    che vivi e regni nei secoli dei secoli.
    Amen.


    Giovanni Paolo II

  • Preghiera per l'Italuia

    O Dio, che guidi l'universo con sapienza e amore, ascolta la preghiera che ti rivolgiamo per la nostra Italia: fa' che in essa fiorisca la giustizia e la concordia e, per l'onestà dei cittadini e la saggezza dei governanti, si attui un vero progresso nella pace. Per Cristo nostro Signore. Amen.



  • Preghiera Vincenziana


    Signore, fammi buon amico di tutti,
    fa che la mia persona ispiri fiducia
    a chi soffre e si lamenta.A chi cerca luce lontano da Te,
    a chi vorrebbe cominciare e non sa come,
    a chi vorrebbe confidarsi e non se ne sente capace.

    Signore aiutami,
    perché non passi accanto a nessuno
    con il volto indifferente, con il cuore chiuso,
    con il passo affrettato.

    Signore, aiutami ad accorgermi subito
    di quelli che mi sta accanto,
    di quelli che sono preoccupati e disorientati,
    di quelli che soffrono senza mostrarlo,
    di quelli che si sentono isolati senza volerlo.

    Signore, dammi una sensibilità
    che sappia andare incontro ai cuori.

    Signore, liberami dall’egoismo,
    perché ti possa servire,
    perché ti possa amare,
    perché ti possa ascoltare,
    in ogni fratello che mi fai incontrare.

    San Vincenzo Dè Paoli

  • Prima dell’apostolato tecnico

    Gesù Maestro, che hai predicato la tua celeste sapienza e hai disposto che venisse comunicata per mezzo degli apostoli, rivolgi benigno il tuo sguardo sopra di noi e sul nostro apostolato.

    Ti ringraziamo di averci dato i mezzi più ingegnosi, più celeri e fruttuosi: tutto è tuo, come noi stessi siamo strumenti per la tua gloria. Ti offriamo il nostro lavoro con le stesse intenzioni per cui hai lavorato, predicato, sofferto. Intendiamo cooperare alla salvezza delle anime, come cooperarono Maria, Giuseppe, Paolo.

    Donaci la tua benedizione, o Gesù Maestro, affinché compiamo questo apostolato con intelligenza, con amore e con frutto: per la gloria di Dio e la pace degli uomini

    Beato Giacomo Alberione

  • Resta con noi

    Il giorno si spegne lentamente:
    resta con noi Signore,
    e con la tua Chiesa.
    La notte si avvicina
    e siamo spaventati.
    Ci sono quelli che non dormono,
    veglia su di loro:
    Tu sei la Luce.
    Ci sono quelli che soffrono,
    consolali:
    Tu sei la Pace.
    Ci sono quelli che non ne possono più,
    confortali:
    Tu sei la Dolcezza e la Forza.
    Molti sono soli,
    visitali:
    Tu sei l'Amore.
    Molti sono affamati,
    nutrili:
    Tu sei il Pane.
    Tanti si sono addormentati,
    proteggili:
    Tu sei la Speranza.
    resta con noi Signore,
    resta con noi:
    Tu sei la Vita.






  • Signore della pace

    Ti sia gradito, Signore Dio nostro e Dio dei nostri padri,
    Signore della pace, re cui la pace appartiene,
    di porre pace nel tuo popolo.
    E la pace si moltiplichi fino a penetrare
    in tutti quelli che vengono al mondo.
    E non ci siano più gelosie né rivalità
    né motivi di discordia fra gli uomini,
    ma ci siano solo amore e pace fra tutti.
    E ognuno conosca l’amore del suo prossimo,
    in quanto il suo prossimo cerca il suo bene
    e desidera il suo amore
    e anela al suo costante successo,
    al fine di potersi incontrare con lui
    e unirsi a lui,
    per parlare insieme e dirsi l’uno all’altro
    la verità …
    in questo mondo.
    Mondo che passa come un batter d’occhi,
    come un’ombra.
    Non come l’ombra di una palma o di un muro,
    ma come l’ombra dell’uccello che vola.

    (Nachman di Breslavia)

  • Signore di tutto il creato

    Signore di tutto il creato,
    eccoci pieni di riverenza e timore davanti a te,
    spinti da visioni dell'armonia dell'uomo.
    Siamo figli di molte tradizioni,
    eredi di saggezza condivisa e di tragici malintesi,
    di superbe speranze e umili successi.
    È tempo ormai che ci incontriamo con verità e memoria,
    con coraggio e fiducia, con amore e promessa.
    In ciò che condividiamo
    fa' che vediamo la comune preghiera dell’umanità;
    in ciò che ci separa
    fa' che ci meravigliamo della libertà dell’uomo;
    nella nostra unità e nelle nostre differenze
    fa' che riconosciamo l’Essere unico che è Dio!



    Liturgia ebraica (Monastero di Bose)

  • Signore, donaci dei sacerdoti plasmati su di te

    Sacerdoti pieni di Spirito Santo. Innamorati di Te, dell'Eucaristia, del­la parola. Sacerdoti dediti alla preghiera e che insegnano a pregare. Sacerdoti appassionati dei giovani, dei poveri, di chi non ha consola­zione e non ha amore. Sacerdoti pronti a tutte le carità, capaci di com­prensione e di misericordia per tutte le sofferenze e le disperazioni.
    Mandaci sacerdoti fedeli alla Chiesa che correggano su se stessi i ma­li della Chiesa. Sacerdoti allenati al sacrificio che vivono la povertà evangelica e sanno condividere tutto quello che hanno.
    Mandaci sacerdoti aggiornati con una teologia che sappia resistere alle mode di pensiero e ai compromessi mondani, mandaci sacerdoti creativi, dal cuore grande come il cuore di Gesù, instancabili nell'in­segnare, nel guidare, nel formare.
    Mandaci sacerdoti forti e sapienti, che non si scandalizzano di nes­suna miseria umana, sacerdoti che portino il Vangelo nella loro vita prima che nella loro parola.
    Donaci il coraggio di chiedere sacerdoti santi e di meritarli, un poco al­meno, con la preghiera umile, costante e coraggiosa.
    Maria, madre dei sacerdoti. Madre della Chiesa, accogli questa nostra preghiera e presentali a Gesù per noi. AMEN.



    A cura delle monache Benedettine di Senigallia

  • Signore, donaci la pace

    Dio mio, insegnami il segreto di una pace stabile e duratura;
    insegnami ad ordinare armoniosamente la mia vita interiore,
    in modo da assicurare il dominio della volontà
    e della ragione su tutti i miei sentimenti
    e su tutte le mie azioni,
    e insegnami soprattutto a sottomettermi alla tua volontà.

    Insegnami a confidare in te,
    lontano dalle agitazioni e dalle discordie interiori.

    Insegnami a rimanere unito a te,
    quando sarò giustamente criticato
    o quando sarò rimproverato severamente e aspramente,
    radicato nella carità
    in modo da conservare una umile e tranquilla fermezza.

    Insegnami a pronunciare sinceramente
    il mio "Amen" liberatore nelle sofferenze del corpo
    e nelle afflizioni dell’anima.

    Concedimi di porre la mia anima in te
    nelle tentazioni che turbano e avviliscono.

    Concedimi di conservare la pazienza,
    la serenità e il silenzio nelle contraddizioni,
    nelle ingiurie e nelle diffamazioni.

    Concedimi di non aver paura delle difficoltà,
    delle contraddizioni, delle lotte;
    che io non mi lamenti, non mormori,
    e in tutte queste contrarietà mescoli un po' del tuo amore.

    Che non mi esasperi dinanzi alla violenza e alla invadenza degli altri,
    e che sopporti con equilibrio il malumore e la collera.
    Che nel silenzio e nella speranza acquisisca questa forza,
    questo controllo della mia anima,
    che mi fissi inamovibilmente nella pace.

    Germain Foch, S.J.

  • Venga la Pace

    1. Venga la pace, Signore, nelle Chiese: la fede dei piccoli sia rispettata, i doni dello Spirito siano accolti, il servizio di preti e vescovi sia pieno di cordialità, preghiamo.
    2. Venga la pace, Signore, nella nostra società: tutti abbiano il necessario per vivere, i deboli e gli emarginati siano accolti, a tutti i malati e anziani sia data un'umana assistenza, preghiamo.
    3. Venga la pace, Signore, nelle nostre famiglie: i giovani e gli adulti non si sottraggano al dialogo, e trovino le parole giuste per comprendersi e rispettarsi nella diversità, preghiamo.
    4. Venga la pace, Signore, dove sembra così lontana: nei paesi martoriati dalla guerra, là dove la legge è quella della violenza e del terrore, preghiamo.
    5. Venga la pace, Signore, nei luoghi di lavoro e di studio: gli uomini si offrano aiuto reciproco, nel rispetto dei diritti e della diversità dei ruoli, preghiamo.

    O Signore, che in Maria hai mostrato che il tuo amore supera ogni nostro sogno e speranza, donaci la forza di non arrenderci mai di fronte alle ingiustizie e ai dolori del mondo, per impegnarci giorno per giorno a costruire nel mondo la tua pace. Per Cristo nostro Signore.




  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...