Preghiere, novene e devozioni: Per un ansioso senza pace.
 

Atto di affidamento
Per un ansioso senza pace

Signore,
è pesante non conoscere mai
un momento di serenità.
Non poter intraprendere mai nulla,
senza che l’inquietudine
non ne faccia un supplizio.
E non poter far nulla, o quasi…
Signore, in mancanza di meglio,
ti offro i miei timori e i miei tormenti…
Signore, che io almeno faccia
quello che posso per uscire
da questo mondo deprimente
dei miei avvilimenti e dei miei sogni.
Preservami da queste ombre,
cento volte più inquietanti
di un vero pericolo.
Signore, ho bisogno di coraggio.
Per resistere a questo bisogno insidioso…
Per non ritornare a confessarmi
per timore di non aver detto tutto…
Ho bisogno del tuo aiuto, Signore.
Per conquistare giorno per giorno
la mia libertà.
Per strappare piccole vittorie
al dominio dei miei incubi.
Signore, nelle mie tenebre,
ho bisogno di sentirti dire:
“ Sono qui io…non temere.”


Lucien Jerphagnon


































































  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...