Home page
Chi Siamo, la Comunità  di Regina Mundi
Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
I Progetti, Davar l'Evento la Bibbia in MP3
Veritas veritatis: La rassegna stampa di Regina Mundi
Nelle Mari di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualità  e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast





Pensiero del Giorno
Mese di Gennaio2012


Giorno

Pensiero

Genere

 
Martedì
31 Gennaio 2012
Se Dio parla all’uomo anche nel silenzio, pure l’uomo scopre nel silenzio la possibilità di parlare con Dio e di Dio. “Abbiamo bisogno di quel silenzio che diventa contemplazione, che ci fa entrare nel silenzio di Dio e così arrivare al punto dove nasce la Parola, la Parola redentrice
Benedetto XVI - Messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2012
Dio Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
30 Gennaio 2012
Spesso per l’uomo l’autorità significa possesso, potere, dominio, successo. Per Dio, invece, l’autorità significa servizio, umiltà, amore; significa entrare nella logica di Gesù che si china a lavare i piedi dei discepoli (cfr Gv 13,5), che cerca il vero bene dell’uomo, che guarisce le ferite, che è capace di un amore così grande da dare la vita, perché è Amore
Benedetto XVI - Angelus 29 gennaio 2012
servizio Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
29 Gennaio 2012
Nel silenzio, ad esempio, si colgono i momenti più autentici della comunicazione tra coloro che si amano: il gesto, l’espressione del volto, il corpo come segni che manifestano la persona. Nel silenzio parlano la gioia, le preoccupazioni, la sofferenza, che proprio in esso trovano una forma di espressione particolarmente intensa. Dal silenzio, dunque, deriva una comunicazione ancora più esigente, che chiama in causa la sensibilità e quella capacità di ascolto che spesso rivela la misura e la natura dei legami.
Benedetto XVI - Messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2012
Comunicazioni Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
28 Gennaio 2012
Auspico che l’Anno della fede possa contribuire, con la collaborazione cordiale di tutte le componenti del Popolo di Dio, a rendere Dio nuovamente presente in questo mondo e ad aprire agli uomini l’accesso alla fede, all’affidarsi a quel Dio che ci ha amati sino alla fine (cfr Gv 13, 1), in Gesù Cristo crocifisso e risorto.
Benedetto XVI - discorso 27 gennaio 2012
fede Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
27 Gennaio 2012
Nel silenzio ascoltiamo e conosciamo meglio noi stessi, nasce e si approfondisce il pensiero, comprendiamo con maggiore chiarezza ciò che desideriamo dire o ciò che ci attendiamo dall’altro, scegliamo come esprimerci. Tacendo si permette all’altra persona di parlare, di esprimere se stessa, e a noi di non rimanere legati, senza un opportuno confronto, soltanto alle nostre parole o alle nostre idee. Si apre così uno spazio di ascolto reciproco e diventa possibile una relazione umana più piena.
Benedetto XVI - Messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2012
comunicazione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
26 Gennaio 2012
La presenza di Cristo risorto chiama tutti noi cristiani ad agire insieme nella causa del bene. Uniti in Cristo, siamo chiamati a condividere la sua missione, che è quella di portare la speranza là dove dominano l’ingiustizia, l’odio e la disperazione. Le nostre divisioni rendono meno luminosa la nostra testimonianza a Cristo. Il traguardo della piena unità, che attendiamo in operosa speranza e per la quale con fiducia preghiamo, è una vittoria non secondaria, ma importante per il bene della famiglia umana.
Benedetto XVI - Omelia 25 gennaio 2012
missione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
25 Gennaio 2012
Il silenzio è parte integrante della comunicazione e senza di esso non esistono parole dense di contenuto.
Benedetto XVI - Messaggio 46 giornata mondiale della comunicazione
comunicazione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
24 Gennaio 2012
Siamo chiamati a contemplare la vittoria di Cristo sul peccato e sulla morte, cioè la sua risurrezione, come un evento che trasforma radicalmente quanti credono in Lui e apre loro l’accesso ad una vita incorruttibile e immortale. Riconoscere e accogliere la forza trasformante della fede in Gesù Cristo sostiene i cristiani anche nella ricerca della piena unità tra di loro.
Bwenedetto XI - Angelus 22 gennaio 2012
Gesù Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
23 Gennaio 2012
Da molti decenni, la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani costituisce un elemento centrale nell’attività ecumenica della Chiesa. Il tempo che dedicheremo alla preghiera per la piena comunione dei discepoli di Cristo ci permetterà di comprendere più profondamente come saremo trasformati dalla sua vittoria, dalla potenza della sua risurrezione.
Benedetto XVI - Angelus 22 gennaio 2012
preghiera Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
22 Gennaio 2012
Da quando il movimento ecumenico moderno è nato, oltre un secolo fa, vi è sempre stata una chiara consapevolezza del fatto che la mancanza di unità tra i cristiani impedisce un annuncio più efficace del Vangelo, perché mette in pericolo la nostra credibilità. Come possiamo dare una testimonianza convincente se siamo divisi? Certamente, per quanto riguarda le verità fondamentali della fede, ci unisce molto più di quanto ci divide.
Benedettop XVI - Udienza Generale 18 gennaio 2012
preghiera Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
21 Gennaio 2012
Care famiglie, la Chiesa vi ringrazia; ha bisogno di voi per la nuova evangelizzazione. La famiglia è una cellula importante per la comunità ecclesiale, dove ci si forma alla vita umana e cristiana. Con grande gioia vedo i vostri figli, tanti bambini che guardano a voi, cari genitori, al vostro esempio.
Benedetto XVI - Discorso 20 gennaio 2012
Famiglia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
19 Gennaio 2012
E' precisamente nella Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani che l’impulso impresso dal Concilio Vaticano II alla ricerca della piena comunione tra tutti i discepoli di Cristo trova ogni anno una delle sue più efficaci espressioni. Questo appuntamento spirituale, che unisce cristiani di tutte le tradizioni, accresce la nostra consapevolezza del fatto che l’unità verso cui tendiamo non potrà essere solo il risultato dei nostri sforzi, ma sarà piuttosto un dono ricevuto dall’alto, da invocare sempre.
Benedettop XVI - Udienza Generale 18 gennaio 2012
Chiesa Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
18 Gennaio 2012
Le preoccupazioni manifestate da molti giovani in questi ultimi tempi, in varie Regioni del mondo, esprimono il desiderio di poter guardare con speranza fondata verso il futuro. Nel momento presente sono molti gli aspetti che essi vivono con apprensione: il desiderio di ricevere una formazione che li prepari in modo più profondo ad affrontare la realtà, la difficoltà a formare una famiglia e a trovare un posto stabile di lavoro, l’effettiva capacità di contribuire al mondo della politica, della cultura e dell’economia per la costruzione di una società dal volto più umano e solidale.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
giovani Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
18 Gennaio 2012
Cari giovani, voi siete un dono prezioso per la società. Non lasciatevi prendere dallo scoraggiamento di fronte alle difficoltà e non abbandonatevi a false soluzioni, che spesso si presentano come la via più facile per superare i problemi. Non abbiate paura di impegnarvi, di affrontare la fatica e il sacrificio, di scegliere le vie che richiedono fedeltà e costanza, umiltà e dedizione. Vivete con fiducia la vostra giovinezza e quei profondi desideri che provate di felicità, di verità, di bellezza e di amore vero! Vivete intensamente questa stagione della vita così ricca e piena di entusiasmo.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
giovani Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
17 Gennaio 2012
L’uomo è un essere che porta nel cuore una sete di infinito, una sete di verità – non parziale, ma capace di spiegare il senso della vita – perché è stato creato a immagine e somiglianza di Dio. Riconoscere allora con gratitudine la vita come dono inestimabile, conduce a scoprire la propria dignità profonda e l’inviolabilità di ogni persona. Perciò, la prima educazione consiste nell’imparare a riconoscere nell’uomo l’immagine del Creatore e, di conseguenza, ad avere un profondo rispetto per ogni essere umano e aiutare gli altri a realizzare una vita conforme a questa altissima dignità.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
giovani Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
16 Gennaio 2012
Già la stessa fede cristiana, di per sé, presuppone l’annuncio e la testimonianza: infatti essa consiste nell’adesione alla buona notizia che Gesù di Nazaret è morto e risorto, che è Dio. E così anche la chiamata a seguire Gesù più da vicino, rinunciando a formare una propria famiglia per dedicarsi alla grande famiglia della Chiesa, passa normalmente attraverso la testimonianza e la proposta di un “fratello maggiore”, di solito un sacerdote. Questo senza dimenticare il ruolo fondamentale dei genitori, che con la loro fede genuina e gioiosa e il loro amore coniugale mostrano ai figli che è bello ed è possibile costruire tutta la vita sull’amore di Dio.
Benedetto XVI - Angelus 15 gennaio 2012
giovani Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
15 Gennaio 2012
Preghiamo la Madre di Dio, Regina della Pace, perché sostenga con la sua materna intercessione i nostri propositi e la nostra attività. A Lei affidiamo l’intero anno 2012 perché sia vissuto da tutti all’insegna del rispetto reciproco e del bene comune, augurandoci che nessun atto di violenza sia compiuto nel nome di Dio, supremo garante della giustizia e della pace.
Benedetto XVI - Discorso 13 gennaio 2012
Maria Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
14 Gennaio 2012
Cari amici, chiediamo al Signore che, dopo esserci debitamente preparati, anche con il Sacramento della Penitenza, la nostra partecipazione alla sua Eucaristia, indispensabile per la vita cristiana, sia sempre il punto più alto di tutta la nostra preghiera. Domandiamo che, uniti profondamente nella sua stessa offerta al Padre, possiamo anche noi trasformare le nostre croci in sacrificio, libero e responsabile, di amore a Dio e ai fratelli.
Benedettop XVI - Udienza Generale 11 gennaio 2012
eucaristia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
13 Gennaio 2012
L'evangelista Luca ricorda che fu proprio lo sguardo di Gesù a cercare il volto di Pietro nel momento in cui questi aveva appena consumato il suo triplice rinnegamento, per dargli la forza di riprendere il cammino dietro a Lui: «In quell’istante, mentre ancora parlava, un gallo cantò. Allora il Signore si voltò e fissò lo sguardo su Pietro, e Pietro si ricordò della parola che il Signore gli aveva detto» (Lc 22,60-61).
Benedettop XVI - Udienza Generale 11 gennaio 2012
Misericordia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
12 Gennaio 2012
Cari fratelli e sorelle, partecipando all'Eucaristia, viviamo in modo straordinario la preghiera che Gesù ha fatto e continuamente fa per ciascuno affinché il male, che tutti incontriamo nella vita, non abbia a vincere e agisca in noi la forza trasformante della morte e risurrezione di Cristo.
Benedettop XVI - Udienza Generale 11 gennaio 2012
eucaristia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
11 Gennaio 2012
La nascita del Principe della pace ci insegna che la vita non finisce nel nulla, che il suo destino non è la corruzione, bensì l’immortalità. Cristo è venuto perché gli uomini abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza (cfr Gv 10,10). «Solo quando il futuro è certo come realtà positiva, diventa vivibile anche il presente»
Benedetto XVI - Discorso 9 gennaio 2012
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
10 Gennaio 2012
La preghiera è la prima condizione per educare, perché pregando ci mettiamo nella disposizione di lasciare a Dio l’iniziativa, di affidare i figli a Lui, che li conosce prima e meglio di noi, e sa perfettamente qual è il loro vero bene. E, al tempo stesso, quando preghiamo ci mettiamo in ascolto delle ispirazioni di Dio per fare bene la nostra parte, che comunque ci spetta e dobbiamo realizzare.
Benedetto XVI - Omelia 8 gennaio 2012
preghiera Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
8 Gennaio 2012
Ogni ambiente educativo possa essere luogo di apertura al trascendente e agli altri; luogo di dialogo, di coesione e di ascolto, in cui il giovane si senta valorizzato nelle proprie potenzialità e ricchezze interiori, e impari ad apprezzare i fratelli. Possa insegnare a gustare la gioia che scaturisce dal vivere giorno per giorno la carità e la compassione verso il prossimo e dal partecipare attivamente alla costruzione di una società più umana e fraterna.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
giovani Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
7 Gennaio 2012
“Io sono la luce del mondo; chi segue me, non cammina nelle tenebre, ma avrà la luce della vita” (Gv 8,12). Gesù è il sole apparso all’orizzonte dell’umanità per illuminare l’esistenza personale di ognuno di noi e per guidarci tutti insieme verso la meta del nostro pellegrinaggio, verso la terra della libertà e della pace, in cui vivremo per sempre in piena comunione con Dio e tra di noi.
Benedetto XVI - Angelus 6 gennaio 2012
Gesù Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
6 Gennaio 2012
Viviamo in un mondo in cui la famiglia, e anche la vita stessa, sono costantemente minacciate e, non di rado, frammentate. Condizioni di lavoro spesso poco armonizzabili con le responsabilità familiari, preoccupazioni per il futuro, ritmi di vita frenetici, migrazioni in cerca di un adeguato sostentamento, se non della semplice sopravvivenza, finiscono per rendere difficile la possibilità di assicurare ai figli uno dei beni più preziosi: la presenza dei genitori; presenza che permetta una sempre più profonda condivisione del cammino, per poter trasmettere quell’esperienza e quelle certezze acquisite con gli anni, che solo con il tempo trascorso insieme si possono comunicare.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
Famiglia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
5 Gennaio 2012
Quali sono i luoghi dove matura una vera educazione alla pace e alla giustizia? Anzitutto la famiglia, poiché i genitori sono i primi educatori. La famiglia è cellula originaria della società. « È nella famiglia che i figli apprendono i valori umani e cristiani che consentono una convivenza costruttiva e pacifica. È nella famiglia che essi imparano la solidarietà fra le generazioni, il rispetto delle regole, il perdono e l’accoglienza dell’altro » [1]. Essa è la prima scuola dove si viene educati alla giustizia e alla pace.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
Famiglia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
4 Gennaio 2012
L’educazione è l’avventura più affascinante e difficile della vita. Educare – dal latino educere – significa condurre fuori da se stessi per introdurre alla realtà, verso una pienezza che fa crescere la persona. Tale processo si nutre dell’incontro di due libertà, quella dell’adulto e quella del giovane. Esso richiede la responsabilità del discepolo, che deve essere aperto a lasciarsi guidare alla conoscenza della realtà, e quella dell’educatore, che deve essere disposto a donare se stesso. Per questo sono più che mai necessari autentici testimoni, e non meri dispensatori di regole e di informazioni; testimoni che sappiano vedere più lontano degli altri, perché la loro vita abbraccia spazi più ampi. Il testimone è colui che vive per primo il cammino che propone.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata Mondiale della Pace 2012
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
3 Gennaio 2012
I giovani guardano oggi con una certa apprensione al futuro, manifestando aspetti della loro vita che meritano attenzione, come «il desiderio di ricevere una formazione che li prepari in modo più profondo ad affrontare la realtà, la difficoltà a formare una famiglia e a trovare un posto stabile di lavoro, l’effettiva capacità di contribuire al mondo della politica, della cultura e dell’economia per la costruzione di una società dal volto più umano e solidale» (n. 1). Invito tutti ad avere la pazienza e la costanza di ricercare la giustizia e la pace, di coltivare il gusto per ciò che è retto e vero.
Benedetto XVI - Angelus 1 gennaio 2012
giovani Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
2 Gennaio 2012
Nel tessuto dell’umanità lacerato da tante ingiustizie, cattiverie e violenze, irrompe in maniera sorprendente la novità gioiosa e liberatrice di Cristo Salvatore, che nel mistero della sua Incarnazione e della sua Nascita ci fa contemplare la bontà e la tenerezza di Dio. Dio eterno è entrato nella nostra storia e rimane presente in modo unico nella persona di Gesù, il suo Figlio fatto uomo, il nostro Salvatore, venuto sulla terra per rinnovare radicalmente l’umanità e liberarla dal peccato e dalla morte, per elevare l’uomo alla dignità di figlio di Dio. Il Natale non richiama solo il compimento storico di questa verità che ci riguarda direttamente, ma, in modo misterioso e reale, ce la dona di nuovo.
Benedetto XVI - Omelia Primi Vespri S.Madre di Dio- 31/12/2011
natale Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
1 Gennaio 2012
Cari giovani, voi siete un dono prezioso per la società. Non lasciatevi prendere dallo scoraggiamento di fronte alle difficoltà e non abbandonatevi a false soluzioni, che spesso si presentano come la via più facile per superare i problemi. Non abbiate paura di impegnarvi, di affrontare la fatica e il sacrificio, di scegliere le vie che richiedono fedeltà e costanza, umiltà e dedizione. Vivete con fiducia la vostra giovinezza e quei profondi desideri che provate di felicità, di verità, di bellezza e di amore vero! Vivete intensamente questa stagione della vita così ricca e piena di entusiasmo.
Benedetto XVI - Messaggio Giornata della Pace 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...


Pensieri su Gesù | Frasi su Maria | Pensieri d'Amore | Pensieri sulle Comunicazioni | Frasi sulla Fede | Pensieri sul Creato | Frasi di Giovanni Paolo II | Parola di Dio | Pensieri sulla Carità | Pensieri sulla Vita | Frasi di Gioia | Pensieri sull'umiltà | Frasi sulla Speranza | Pensieri sulla Pace | Frasi per la Famiglia
I pensieri di: Giugno2017 | Maggio2017 | Aprile2017 | Marzo2017 | Febbraio2017 | Gennaio2017 | Dicembre2016 | Novembre2016 | Ottobre2016 | Settembre2016 | Agosto2016 | Luglio2016 | Giugno2016 | Maggio2016 | Aprile2016 | Marzo2016 | Febbraio2016 | Gennaio2016 | Dicembre2015 | Novembre2015 | Ottobre2015 | Settembre2015 | Agosto2015 | Luglio2015 | Giugno2015 | Maggio2015 | Aprile2015 | Marzo2015 | Febbraio2015 | Gennaio2015 | Dicembre2014 | Novembre2014 | Ottobre2014 | Settembre2014 | Agosto2014 | Luglio2014 | Giugno2014 | Maggio2014 | Aprile2014 | Marzo2014 | Febbraio2014 | Gennaio2014 | Dicembre2013 | Novembre2013 | Ottobre2013 | Settembre2013 | Agosto2013 | Luglio2013 | Giugno2013 | Maggio2013 | Aprile2013 | Marzo2013 | Febbraio2013 | Gennaio2013 | Dicembre2012 | Novembre2012 | Ottobre2012 | Settembre2012 | Agosto2012 | Luglio2012 | Giugno2012 | Maggio2012 | Aprile2012 | Marzo2012 | Febbraio2012 | Gennaio2012 | Dicembre2011 | Novembre2011 | Ottobre2011 | Settembre2011 | Agosto2011 | Luglio2011 | Giugno2011 | Maggio2011 | Aprile2011 | Marzo2011 | Febbraio2011 | Gennaio2011 | Dicembre2010 | Novembre2010 | Ottobre2010 | Settembre2010 | Agosto2010 | Luglio2010 | Giugno2010 | Maggio2010 | Aprile2010 | Marzo2010 | Febbraio2010 | Gennaio2010 | Dicembre2009 | Novembre2009 | Ottobre2009 | Settembre2009 | Agosto2009 | Luglio2009 | Giugno2009 | Maggio2009 | Aprile2009 | Marzo2009 | Febbraio2009 | Gennaio2009 | Dicembre2008 | Novembre2008 | Ottobre2008 | Settembre2008 | Agosto2008 |  

 

invia ad un amico

_____________________________