Home page
Chi Siamo, la Comunità  di Regina Mundi
Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
I Progetti, Davar l'Evento la Bibbia in MP3
Veritas veritatis: La rassegna stampa di Regina Mundi
Nelle Mari di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualità  e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast





Pensiero del Giorno
Mese di Gennaio2011


Giorno

Pensiero

Genere

 
Lunedì
31 Gennaio 2011
Gesù, nuovo Mosè, «prende posto sulla “cattedra” della montagna» (Gesù di Nazaret, Milano 2007, p. 88) e proclama «beati» i poveri in spirito, gli afflitti, i misericordiosi, quanti hanno fame della giustizia, i puri di cuore, i perseguitati (cfr Mt 5,3-10). Non si tratta di una nuova ideologia, ma di un insegnamento che viene dall’alto e tocca la condizione umana, proprio quella che il Signore, incarnandosi, ha voluto assumere, per salvarla.
Benedetto XVI - Angelus 30 gennaio 2011
beatitudini Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
31 Gennaio 2011
Il Vangelo delle Beatitudini si commenta con la storia stessa della Chiesa, la storia della santità cristiana, perché – come scrive san Paolo – «quello che è debole per il mondo, Dio lo ha scelto per confondere i forti; quello che è ignobile e disprezzato per il mondo, quello che è nulla, Dio lo ha scelto per ridurre al nulla le cose che sono» (1 Cor 1,27-28). Per questo la Chiesa non teme la povertà, il disprezzo, la persecuzione in una società spesso attratta dal benessere materiale e dal potere mondano.
Benedetto XVI - Angelus 30 gennaio 2011
Chiesa Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
30 Gennaio 2011
I credenti, testimoniando le loro più profonde convinzioni, offrono un prezioso contributo affinché il web non diventi uno strumento che riduce le persone a categorie, che cerca di manipolarle emotivamente o che permette a chi è potente di monopolizzare le opinioni altrui. Al contrario, i credenti incoraggiano tutti a mantenere vive le eterne domande dell'uomo, che testimoniano il suo desiderio di trascendenza e la nostalgia per forme di vita autentica, degna di essere vissuta. È proprio questa tensione spirituale propriamente umana che sta dietro la nostra sete di verità e di comunione e che ci spinge a comunicare con integrità e onestà.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale delle comunicazioni 2011
comunicazione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
29 Gennaio 2011
Non possiamo rimanere tranquilli al pensiero che, dopo duemila anni, ci sono ancora popoli che non conoscono Cristo e non hanno ancora ascoltato il suo Messaggio di salvezza. Non solo; ma si allarga la schiera di coloro che, pur avendo ricevuto l’annuncio del Vangelo, lo hanno dimenticato e abbandonato, non si riconoscono più nella Chiesa; e molti ambienti, anche in società tradizionalmente cristiane, sono oggi refrattari ad aprirsi alla parola della fede.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata Missionaria mondiale 2011
missione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
28 Gennaio 2011
Tutti coloro che hanno incontrato il Signore risorto hanno sentito il bisogno di darne l’annuncio ad altri, come fecero i due discepoli di Emmaus. Essi, dopo aver riconosciuto il Signore nello spezzare il pane, «partirono senza indugio e fecero ritorno a Gerusalemme dove trovarono riuniti gli Undici» e riferirono ciò che era accaduto loro lungo la strada (Lc 24,33-34).
Benedetto XVI - Messaggio per la Giornata Missionaria mondiale 2011
missione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
27 Gennaio 2011
La missione universale coinvolge tutti, tutto e sempre. Il Vangelo non è un bene esclusivo di chi lo ha ricevuto, ma è un dono da condividere, una bella notizia da comunicare. E questo dono-impegno è affidato non soltanto ad alcuni, bensì a tutti i battezzati, i quali sono «stirpe eletta, … gente santa, popolo che Dio si è acquistato” (1Pt 2,9), perché proclami le sue opere meravigliose.
Benedetto XVI - Messaggio per la Giornata Missionaria mondiale 2011
missione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
26 Gennaio 2011
Vorrei invitare, comunque, i cristiani ad unirsi con fiducia e con consapevole e responsabile creatività nella rete di rapporti che l’era digitale ha reso possibile. Non semplicemente per soddisfare il desiderio di essere presenti, ma perché questa rete è parte integrante della vita umana. II web sta contribuendo allo sviluppo di nuove e più complesse forme di coscienza intellettuale e spirituale, di consapevolezza condivisa. Anche in questo campo siamo chiamati ad annunciare la nostra fede che Cristo è Dio, il Salvatore dell’uomo e della storia, Colui nel quale tutte le cose raggiungono il loro compimento (cfr Ef 1,10).
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale delle comunicazioni 2011
missione Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
25 Gennaio 2011
Anche nell’era digitale, ciascuno è posto di fronte alla necessità di essere persona autentica e riflessiva. Del resto, le dinamiche proprie dei social network mostrano che una persona è sempre coinvolta in ciò che comunica. Quando le persone si scambiano informazioni, stanno già condividendo se stesse, la loro visione del mondo, le loro speranze, i loro ideali. Ne consegue che esiste uno stile cristiano di presenza anche nel mondo digitale: esso si concretizza in una forma di comunicazione onesta ed aperta, responsabile e rispettosa dell’altro.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale delle comunicazioni 2011
comunicazioni Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
24 Gennaio 2011
Anche oggi, per essere nel mondo segno e strumento di intima unione con Dio e di unità tra gli uomini, noi cristiani dobbiamo fondare la nostra vita su questi quattro “cardini”: la vita fondata sulla fede degli Apostoli trasmessa nella viva Tradizione della Chiesa, la comunione fraterna, l’Eucaristia e la preghiera.
Benedetto XVI - Angelus 23 genneio 2011
Chiesa Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
23 Gennaio 2011
Cari ammalati e sofferenti, è proprio attraverso le piaghe del Cristo che noi possiamo vedere, con occhi di speranza, tutti i mali che affliggono l'umanità. Risorgendo, il Signore non ha tolto la sofferenza e il male dal mondo, ma li ha vinti alla radice. Alla prepotenza del Male ha opposto l'onnipotenza del suo Amore.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale del Malato 2011
sofferenza Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
22 Gennaio 2011
Il nostro mondo, con tutte le sue nuove speranze e possibilità, è attraversato, al tempo stesso, dall’impressione che il consenso morale venga meno e che, di conseguenza, le strutture alla base della convivenza non riescano più a funzionare in modo pieno. Si affaccia pertanto in molti la tentazione di pensare che le forze mobilitate per la difesa della società civile siano alla fine destinate all’insuccesso. Di fronte a questa tentazione, noi, in modo particolare, che siamo cristiani, abbiamo la responsabilità di ritrovare una nuova risolutezza nel professare la fede e nel compiere il bene, per continuare con coraggio ad essere vicini agli uomini nelle loro gioie e sofferenze, nelle ore felici come in quelle buie dell’esistenza terrena.
Benedetto XVI - Discorso del 21 gennaio 2011
morale Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
21 Gennaio 2011
Il Figlio di Dio ha sofferto, è morto, ma è risorto, e proprio per questo quelle piaghe diventano il segno della nostra redenzione, del perdono e della riconciliazione con il Padre; diventano, però, anche un banco di prova per la fede dei discepoli e per la nostra fede
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale del Malato 2011
sofferenza Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
20 Gennaio 2011
Se ogni uomo è nostro fratello, tanto più il debole, il sofferente e il bisognoso di cura devono essere al centro della nostra attenzione, perché nessuno di loro si senta dimenticato o emarginato; infatti “la misura dell'umanità si determina essenzialmente nel rapporto con la sofferenza e col sofferente. Questo vale per il singolo come per la società.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale del Malato 2011
sofferenza Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
19 Gennaio 2011
Meditiamo nel nostro cuore le parole del Signore Gesù: “Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati […]. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati [...]. Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli” (Mt 5,4-12). Rinnoviamo allora “l’impegno da noi assunto all’indulgenza e al perdono, che invochiamo nel Pater noster da Dio, per aver noi stessi posta la condizione e la misura della desiderata misericordia
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata mondiale della Pace 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
18 Gennaio 2011
La Chiesa – dice ancora il Concilio – “è in Cristo come sacramento, cioè segno e strumento dell’intima unione con Dio e dell’unità di tutto il genere umano” (Cost. Lumen gentium, 1). Per questo è fondamentale che i cristiani, pur essendo sparsi in tutto il mondo e, perciò, diversi per culture e tradizioni, siano una cosa sola, come vuole il Signore. E’ questo lo scopo della “Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani”, che avrà luogo nei prossimi giorni, dal 18 al 25 gennaio. Quest’anno essa si ispira ad un passo degli Atti degli Apostoli: “Uniti nell’insegnamento degli apostoli, nella comunione, nello spezzare il pane e nella preghiera” (At 2,42).
Benedetto XVI - Angelus - 16 gennaio 2011
Chiesa Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
17 Gennaio 2011
Cari fratelli e sorelle, come sapete, il 1° maggio prossimo avrò la gioia di proclamare Beato il Venerabile Papa Giovanni Paolo II, mio amato predecessore. La data scelta è molto significativa: sarà infatti la II Domenica di Pasqua, che egli stesso intitolò alla Divina Misericordia, e nella cui vigilia terminò la sua vita terrena. Quanti lo hanno conosciuto, quanti lo hanno stimato e amato, non potranno non gioire con la Chiesa per questo evento. Siamo felici!
Benedetto XVI - Angelus 16/1/2011
Beatificazione GPII Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
16 Gennaio 2011
Possiamo essere sicuri che il nostro amato Papa (Giovanni Paolo II) sta adesso alla finestra della casa del Padre, ci vede e ci benedice. Sì, ci benedica, Santo Padre. Noi affidiamo la tua cara anima alla Madre di Dio, tua Madre, che ti ha guidato ogni giorno e ti guiderà adesso alla gloria eterna del Suo Figlio, Gesù Cristo nostro Signore.
Benedetto XVI (da Cardinale) - Omelia esequie Giovanni Paolo II
Gioia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
15 Gennaio 2011
Papa Giovanni Paolo II sarà beatificato da Benedetto XVI il 1° maggio Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Questa mattina il Santo Padre Benedetto XVI, durante l’Udienza concessa al Card. Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha autorizzato lo stesso Dicastero a promulgare il Decreto sul miracolo attribuito all’intercessione del Venerabile Servo di Dio Giovanni Paolo II (Karol Wojtyła). Questo atto conclude l’iter che precede il Rito della beatificazione, che avrà luogo in Vaticano, il 1° maggio 2011, II Domenica di Pasqua, della Divina Misericordia, presieduto dal Sommo Pontefice Benedetto XVI.
(SL) (Agenzia Fides 14/01/2011)
Gioia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
14 Gennaio 2011
Quando la libertà religiosa è riconosciuta, la dignità della persona umana è rispettata nella sua radice, e si rafforzano l’ethos e le istituzioni dei popoli. Viceversa, quando la libertà religiosa è negata, quando si tenta di impedire di professare la propria religione o la propria fede e di vivere conformemente ad esse, si offende la dignità umana e, insieme, si minacciano la giustizia e la pace, le quali si fondano su quel retto ordine sociale costruito alla luce del Sommo Vero e Sommo Bene.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata della Pace 2011
libertà Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
13 Gennaio 2011
Se ci venisse chiesto il nostro parere su come Dio avrebbe dovuto salvare il mondo, forse risponderemmo che avrebbe dovuto manifestare tutto il suo potere per dare al mondo un sistema economico più giusto, in cui ognuno potesse avere tutto ciò che vuole. In realtà, questo sarebbe una sorta di violenza sull’uomo, perché lo priverebbe di elementi fondamentali che lo caratterizzano. Infatti, non sarebbero chiamati in causa né la nostra libertà, né il nostro amore. La potenza di Dio si manifesta in modo del tutto differente: a Betlemme, dove incontriamo l’apparente impotenza del suo amore. Ed è là che noi dobbiamo andare, ed è là che ritroviamo la stella di Dio.
Benedetto XVI - Omelia 6 gennaio 2011
amore Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
12 Gennaio 2011
Cari amici, donandoci la fede, il Signore ci ha dato ciò che vi è di più prezioso nella vita, e cioè il motivo più vero e più bello per cui vivere: è per grazia che abbiamo creduto in Dio, che abbiamo conosciuto il suo amore, con cui vuole salvarci e liberarci dal male. La fede è il grande dono con il quale ci dà anche la vita eterna, la vera vita
Benedetto XVI - Omelia 9 gennaio 2011
fede Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
11 Gennaio 2011
La collaborazione tra comunità cristiana e famiglia è quanto mai necessaria nell’attuale contesto sociale, in cui l’istituto familiare è minacciato da più parti e si trova a far fronte a non poche difficoltà nella sua missione di educare alla fede. Il venir meno di stabili riferimenti culturali e la rapida trasformazione a cui è continuamente sottoposta la società, rendono davvero arduo l’impegno educativo. Perciò, è necessario che le parrocchie si adoperino sempre più nel sostenere le famiglie, piccole Chiese domestiche, nel loro compito di trasmissione della fede.
Benedetto XVI - Omelia 9 gennaio 2011
Famiglia Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
10 Gennaio 2011
Cari amici, il Battesimo è l’inizio della vita spirituale, che trova la sua pienezza per mezzo della Chiesa. Nell’ora propizia del Sacramento, mentre la Comunità ecclesiale prega e affida a Dio un nuovo figlio, i genitori e i padrini s’impegnano ad accogliere il neo-battezzato sostenendolo nella formazione e nell’educazione cristiana. E’ questa una grande responsabilità, che deriva da un grande dono! Perciò, desidero incoraggiare tutti i fedeli a riscoprire la bellezza di essere battezzati e appartenere così alla grande famiglia di Dio, e a dare gioiosa testimonianza della propria fede, affinché questa fede generi frutti di bene e di concordia.
Benedetto XVI - Angelus 9 gennaio 2011
Battesimo Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
9 Gennaio 2011
I criteri di Dio sono differenti da quelli degli uomini; Dio non si manifesta nella potenza di questo mondo, ma nell’umiltà del suo amore, quell’amore che chiede alla nostra libertà di essere accolto per trasformarci e renderci capaci di arrivare a Colui che è l’Amore.
Benedetto XVI - Omelia 6 gennaio 2011
Dio Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
8 Gennaio 2011
Forse anche noi, a volte, vediamo Dio come una sorta di rivale? Forse anche noi siamo ciechi davanti ai suoi segni, sordi alle sue parole, perché pensiamo che ponga limiti alla nostra vita e non ci permetta di disporre dell’esistenza a nostro piacimento? Cari fratelli e sorelle, quando vediamo Dio in questo modo finiamo per sentirci insoddisfatti e scontenti, perché non ci lasciamo guidare da Colui che sta a fondamento di tutte le cose. Dobbiamo togliere dalla nostra mente e dal nostro cuore l’idea della rivalità, l’idea che dare spazio a Dio sia un limite per noi stessi; dobbiamo aprirci alla certezza che Dio è l’amore onnipotente che non toglie nulla, non minaccia, anzi, è l’Unico capace di offrirci la possibilità di vivere in pienezza, di provare la vera gioia.
Benedetto XVI - Omelia 6 gennaio 2011
Dio Spedisci questo pensiero ad un amico...
Venerdì
7 Gennaio 2011
E’ la Parola di Dio la vera stella, che, nell’incertezza dei discorsi umani, ci offre l’immenso splendore della verità divina. Cari fratelli e sorelle, lasciamoci guidare dalla stella, che è la Parola di Dio, seguiamola nella nostra vita, camminando con la Chiesa, dove la Parola ha piantato la sua tenda. La nostra strada sarà sempre illuminata da una luce che nessun altro segno può darci. E potremo anche noi diventare stelle per gli altri, riflesso di quella luce che Cristo ha fatto risplendere su di noi. Amen.
Benedetto XVI - Omelia 6 gennaio 2010
ParoladiDio Spedisci questo pensiero ad un amico...
Giovedì
6 Gennaio 2011
L’umanità non può mostrarsi rassegnata alla forza negativa dell’egoismo e della violenza; non deve fare l’abitudine a conflitti che provocano vittime e mettono a rischio il futuro dei popoli. Di fronte alle minacciose tensioni del momento, di fronte specialmente alle discriminazioni, ai soprusi e alle intolleranze religiose, che oggi colpiscono in modo particolare i cristiani (cfr ibid., 1), ancora una volta rivolgo il pressante invito a non cedere allo sconforto e alla rassegnazione.
Benedetto XVI - Omelia 1 gennaio 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Mercoledì
5 Gennaio 2011
L’illusione di trovare nel relativismo morale la chiave per una pacifica convivenza, è in realtà l’origine della divisione e della negazione della dignità degli esseri umani. Si comprende quindi la necessità di riconoscere una duplice dimensione nell’unità della persona umana: quella religiosa e quella sociale. Al riguardo, è inconcepibile che i credenti “debbano sopprimere una parte di se stessi - la loro fede - per essere cittadini attivi; non dovrebbe mai essere necessario rinnegare Dio per poter godere dei propri diritti”.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata della Pace 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Martedì
4 Gennaio 2011
Tanti subiscono quotidianamente offese e vivono spesso nella paura a causa della loro ricerca della verità, della loro fede in Gesù Cristo e del loro sincero appello perché sia riconosciuta la libertà religiosa. Tutto ciò non può essere accettato, perché costituisce un’offesa a Dio e alla dignità umana; inoltre, è una minaccia alla sicurezza e alla pace e impedisce la realizzazione di un autentico sviluppo umano integrale.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata della Pace 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Lunedì
3 Gennaio 2011
Cari amici, rivolgiamo di nuovo lo sguardo a Gesù, tra le braccia di Maria, sua Madre. Guardando Lui, che è il “Principe della pace” (Is 9,5), noi comprendiamo che la pace non si raggiunge con le armi, né con il potere economico, politico, culturale e mediatico. La pace è opera di coscienze che si aprono alla verità e all’amore. Ci aiuti Dio a progredire su questa strada nel nuovo anno che ci dona di vivere.
Benedetto XVI - Angelus 1 gennaio 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Domenica
2 Gennaio 2011
Chiediamo alla Madre la benedizione, e lei ci benedice mostrandoci il Figlio: infatti, Lui in persona è la Benedizione. Donandoci Gesù, Dio ci ha donato tutto: il suo amore, la sua vita, la luce della verità, il perdono dei peccati; ci ha donato la pace. Sì, Gesù Cristo è la nostra pace (cfr Ef 2,14).
Benedetto XVI - Angelus 1 gennaio 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...
Sabato
1 Gennaio 2011
Nel mondo globalizzato, caratterizzato da società sempre più multi-etniche e multi-confessionali, le grandi religioni possono costituire un importante fattore di unità e di pace per la famiglia umana. Sulla base delle proprie convinzioni religiose e della ricerca razionale del bene comune, i loro seguaci sono chiamati a vivere con responsabilità il proprio impegno in un contesto di libertà religiosa. Nelle svariate culture religiose, mentre dev’essere rigettato tutto quello che è contro la dignità dell’uomo e della donna, occorre invece fare tesoro di ciò che risulta positivo per la convivenza civile.
Benedetto XVI - Messaggio per la giornata della Pace 2011
Pace Spedisci questo pensiero ad un amico...


Pensieri su Gesù | Frasi su Maria | Pensieri d'Amore | Pensieri sulle Comunicazioni | Frasi sulla Fede | Pensieri sul Creato | Frasi di Giovanni Paolo II | Parola di Dio | Pensieri sulla Carità | Pensieri sulla Vita | Frasi di Gioia | Pensieri sull'umiltà | Frasi sulla Speranza | Pensieri sulla Pace | Frasi per la Famiglia
I pensieri di: Ottobre2017 | Settembre2017 | Agosto2017 | Luglio2017 | Giugno2017 | Maggio2017 | Aprile2017 | Marzo2017 | Febbraio2017 | Gennaio2017 | Dicembre2016 | Novembre2016 | Ottobre2016 | Settembre2016 | Agosto2016 | Luglio2016 | Giugno2016 | Maggio2016 | Aprile2016 | Marzo2016 | Febbraio2016 | Gennaio2016 | Dicembre2015 | Novembre2015 | Ottobre2015 | Settembre2015 | Agosto2015 | Luglio2015 | Giugno2015 | Maggio2015 | Aprile2015 | Marzo2015 | Febbraio2015 | Gennaio2015 | Dicembre2014 | Novembre2014 | Ottobre2014 | Settembre2014 | Agosto2014 | Luglio2014 | Giugno2014 | Maggio2014 | Aprile2014 | Marzo2014 | Febbraio2014 | Gennaio2014 | Dicembre2013 | Novembre2013 | Ottobre2013 | Settembre2013 | Agosto2013 | Luglio2013 | Giugno2013 | Maggio2013 | Aprile2013 | Marzo2013 | Febbraio2013 | Gennaio2013 | Dicembre2012 | Novembre2012 | Ottobre2012 | Settembre2012 | Agosto2012 | Luglio2012 | Giugno2012 | Maggio2012 | Aprile2012 | Marzo2012 | Febbraio2012 | Gennaio2012 | Dicembre2011 | Novembre2011 | Ottobre2011 | Settembre2011 | Agosto2011 | Luglio2011 | Giugno2011 | Maggio2011 | Aprile2011 | Marzo2011 | Febbraio2011 | Gennaio2011 | Dicembre2010 | Novembre2010 | Ottobre2010 | Settembre2010 | Agosto2010 | Luglio2010 | Giugno2010 | Maggio2010 | Aprile2010 | Marzo2010 | Febbraio2010 | Gennaio2010 | Dicembre2009 | Novembre2009 | Ottobre2009 | Settembre2009 | Agosto2009 | Luglio2009 | Giugno2009 | Maggio2009 | Aprile2009 | Marzo2009 | Febbraio2009 | Gennaio2009 | Dicembre2008 | Novembre2008 | Ottobre2008 | Settembre2008 | Agosto2008 |  

 

invia ad un amico

_____________________________