Home page
Home page
    
    La Tv via web di Regina Mundi

IL MIO CUORE LA TUA CASA

 

arissimi amici e benefattori, siamo sempre felici di incontrarvi e condividere con voi i nostri progetti di solidarietà e fratellanza che portiamo avanti già da parecchio tempo.Continuano a pervenirci dal Camerun, Rwanda, Brasile, Giamaica, Libano, Jenin, Betlemme, parole di ringraziamento insieme alle preghiere che salgono a Dio per la vostra bontà.
In tutto il mondo ci sono molti bambini che soffrono a causa delle guerre, della povertà,del degrado sociale e spirituale, della mancanza dei genitori. Non mancano neanche nella nostra Italia.

Ci sono poi molti bambini e ragazzi che trascorrono la loro infanzia in un istituto, perché i loro genitori li hanno abbandonati o per i più svariati motivi non sono in grado di tenerli con sé. Il loro futuro è incerto e insicuro, perché tra non molto questi istituti saranno definitivamente chiusi. Si è già aperta così per le famiglie italiane una grande opportunità per dilatare il proprio cuore e la propria casa attraverso “l'affido familiare”. L'affidamento familiare è un intervento temporaneo di aiuto e di sostegno ad un minore privo di "un ambiente familiare idoneo alla crescita". La famiglia affidataria, con grande spirito di altruismo, si impegna ad accogliere presso di sé il bambino, a provvedere alla sua educazione ed istruzione, a curare e mantenere i rapporti con la famiglia d'origine e a favorire il reinserimento del minore nella famiglia di origine

Molte famiglie, con grande senso di solidarietà e amore hanno già accolto questo invito e si sono impegnate, anche a costo di grandi sacrifici, a creare per questi piccoli, un’oasi di pace nella quale trovare la serenità e l’amore. “Se una famiglia si dimostra disponibile, non va lasciata sola. Deve avvertire attorno a sé una rete di solidarietà concreta, fatta non solo di complimenti ed esortazioni, ma di tante forme di aiuto e di solidarietà. E chi si rende disponibile per l'adozione o l'affido, deve sentirsi parte di un'avventura collettiva, in cui gli altri ci sono, vivi e presenti.Risuonano perciò particolarmente suadenti in questo momento, per le famiglie e per le comunità, le parole di Gesù: “Chi accoglie questo fanciullo nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato. Poiché chi è il più piccolo tra tutti voi, questi è grande” ( Lc 9,48)”( Consiglio Episcopale permanente, 26^ giornata per la vita)

 

Il nostro referente Padre Hananias, della Comunità Mariana Oasi della Pace, responsabile della casa di Delicato, ci ha presentato una famiglia di Foggia che ha accolto nella propria vita e nella propria casa tanti bambini. Attualmente Samuele e Angela hanno tre figli naturali e quattro in affido.

Padre Hananias ci scrive:

So che da molti anni vi occupate di aiutare i bambini orfani, poveri e bisognosi in tutte le parti del mondo: in Africa, America Latina, Medio Oriente, Asia.

Anche in Italia, come anche voi ben sapete, sempre più spesso, ci sono situazioni di grave emergenza. Molti bambini, per varie ragioni, si trovano privati del diritto alla loro infanzia e sperano che qualche persona sensibile possa dare loro una mano.

Vorrei presentarvi alcuni bambini che hanno urgente necessità di aiuto per superare delle difficoltà che rischiano di causare loro gravi danni, non solo di ordine materiale ma anche psicologico per il resto della loro vita.

Questi bambini si trovavano in un Istituto e, grazie a Dio, una famiglia, con altri figli naturali, li ha presi in affidamento, offrendo loro amore e sostegno per tutto quanto un bambino necessita nella sua crescita: alimentazione, cure mediche, istruzione.

Purtroppo, questa famiglia attualmente si trova in gravi difficoltà economiche, a tal punto che si vede costretta a riportare i bambini in istituto.

Sarebbe veramente cosa buona se persone di buona volontà potessero aiutarli attraverso la vostra associazione”

 

Come non accogliere questo appello?  La nostra associazione si è subito attivata per lanciare il progetto che abbiamo chiamato: “IL MIO CUORE LA TUA CASA”



Il materiale presente in questo sito ci è stato fornito dai membri della comunità o è stato preso da internet; se inavvertitamente si fosse violato qualche copyright, il proprietario del diritto è pregato sentitamente di notificarlo all'email webmaster@reginamundi.info provvederemo immediatamente alla rimozione dei documenti protetti da copyright.