Museo della devozione a nostra Signora di Bonaria



Cutter: San Sebastiano

2a metà del XIX secolo


Al principio del '700 i Cutter erano utilizzati come pescherecci, barche per il contrabbando, naviglio da guerra di corsa, postali, e guardiacoste, oltre che per facilitare la comunicazione tra le navi maggiori delle flotte militari. Tutti compiti per i quali erano richieste velocità e sicurezza nella navigazione, anche con tempo avverso.

Collocazione: Piano superiore, sala delle navi - 45

Highslide JS Highslide JS
foto di: Salvo Ariano





  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...


_____________________________