Colui che vi chiama è fedele | Meditazione per il mese di Settembre



Mantiene ancor oggi tutta la sua forza e attualità l’affermazione di Gesù riportata dall’evangelista Matteo: “Non chiunque mi dice: Signore, signore, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli” (Mt 7,21).


COLUI CHE VI CHIAMA E’ FEDELE



L’attualità di questa affermazione sta nel fatto che l’uomo di oggi, non meno di quello di ieri, ama molto, quasi moderno fariseo, apparire e ricevere gloria dagli uomini.
Ma a che serve conoscere la legge di Dio senza metterla in pratica? Pensare di onorare Dio con le labbra non vivendo però in comunione con Lui?
Dio sa individuare bene il moderno fariseo e il povero pubblicano che riconoscendo il proprio peccato, si batte il petto chiedendone sincero perdono.
Di Gesù, nella cui bocca non si è trovato inganno, la Scrittura evidenzia che ha praticato quello che poi ha predicato e insegnato. Ed ha bollato giustamente quelli che caricavano la gente di pesi che essi stessi non toccavano neppure con un dito. E ha confidato ai suoi discepoli che suo cibo era fare la volontà del Padre (Gv. 4,34).
Di Maria, la Vergine Madre, il Vangelo ci riferisce la risposta data all’Angelo: “Eccomi, sono la serva del Signore”, manifestando così la ferma volontà di compiere in tutto ciò che era gradito a Dio.
Essere fedeli a Dio, dev’essere il nostro impegno quotidiano, diversamente a nulla ci potrà servire essere stati immersi, col battesimo, nella realtà del suo profondo amore che ci è stato comunicato con il prezioso Sangue di Gesù. La fedeltà purtroppo, lo dobbiamo riconoscere, non è davvero il nostro forte, visto che ci lasciamo condizionare dai nostri troppi “se ne ho voglia”, “quando lo sento”. L’amore vero guarda solo la persona amata.
Maria Santissima, nostra Madre, ci aiuti ad essere fedeli a Dio in ogni circostanza anche dolorosa, con la forza che ci deriva dalla preghiera, nella fiducia assoluta che il Signore oggi non ci illude e domani non ci deluderà.

Sii fedele fino alla morte (Ap. 2,10)

Colui che vi chiama è fedele (1 Tess. 5,24)






Coloi che vi chiama è fedel




Padre Giovannino Tolu di Fr. Giovannino Tolu,
O. de M.

Scarica il power point di questa meditazione

  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...


_____________________________ Regina Mundi - Nati per abitare il cielo