Martiri Cristiani: Suor Lukrecija Mamic
 

Suor Lukrecija Mamic

Suor Lukrecija  Mamic Suor Lukrecija Mamic, croata, e Francesco Bazzani, volontario italiano, sono stati uccisi durante un tentativo di rapina avvenuto la sera del 27 novembre 2011, quando alcuni malviventi si sono introdotti nella casa delle suore “Ancelle della Carità” a Kiremba, nella zona nord occidentale del Burundi, vicino al grande ospedale dove le religiose prestano il loro servizio. Suor Lukrecija è stata uccisa a sangue freddo, mentre il volontario ed un’altra religiosa, suor Carla, sono stati sequestrati dai banditi che, poco dopo, temendo uno scontro con la polizia, li hanno fatti scendere dall’automobile ed hanno ucciso a sangue freddo Francesco Bazzani. Suor Carla invece ha avuto la forza di reagire e, pur rimanendo ferita, ha salvato la vita.
Vedi Agenzia Fides 28/11/2011







vai alla scheda precedente Torna all'elenco vai alla scheda seguente












  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...