Martiri Cristiani: María Elizabeth Macías Castro
 

María Elizabeth Macías Castro

María Elizabeth  Macías Castro María Elizabeth Macías Castro, 39 anni, conosciuta come Marisol, del Movimento Laico Scalabriniano (MLS) di Nuevo Laredo (Messico), lavorava presso un giornale a Tamaulipas (Messico). E’ stata sequestrata il 22 settembre 2011 da un gruppo di narcotrafficanti di questa regione di frontiera. Dopo due giorni di ricerche e di drammatico silenzio, il suo corpo senza vita è stato rinvenuto in una strada della città di Nuevo Laredo, orrendamente mutilato. Marisol era membro del comitato centrale del Movimento Laico Scalabriniano e lavorava preso la casa del Migrante a Nuevo Laredo. Secondo chi l’ha conosciuta, era “una donna di fede e di grande impegno per la giustizia”.
Vedi Agenzia Fides 26/09/2011







vai alla scheda precedente Torna all'elenco vai alla scheda seguente












  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...