Martiri Cristiani: Jan Havlik
 

Jan Havlik

Jan Havlik Il Seminarista della C.M. Jan HAVLIK terminò le scuole secondarie nel 1949 a Banska Bystrika. Il 29-10-51 fu arrestato insieme agli altri seminaristi della Congregazione a Nitra. La terrificante Polizia Statale lo interrogò e torturarò per 16 mesi, lasciato nella fame e al freddo. Dopo il processo, che durò dal 3 al 5 febbraio, fu condannato a dieci anni di prigione. Da qui iniziò ad intrapendere la letteratura religiosa, non volle tradire, e per questo la sua condanna fu prolungata, senza un ulteriore processo, a 11 anni di carcere. Trascorse l'ultimo periodo di carcerazione a Valdice. Anche in prigione venne interrogato, maltrattato, torturato e lasciato senza cibo ed al freddo. Si comportò sempre valorosamente. Quando poté uscire di prigione, fu rimandato a casa, gravemente ammalato, dove morì.
Condusse una vita santa: devoto, eccellente per il canto, dotato della parola, devoto alla Vergine Maria, perseverante e amante della preghiera







vai alla scheda precedente Torna all'elenco vai alla scheda seguente












  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...