Martiri Cristiani: Anne Thole
 

Anne Thole

Anne  Thole Suor Anne Thole, 35 anni, nata in Swaziland e cresciuta in Sudafrica, delle Suore Francescane della Sacra Famiglia (conosciute come Nardini Sisters) è morta la mattina della Domenica delle Palme, 1 aprile 2007, mentre cercava di mettere in salvo alcuni malati di Aids da un incendio che stava distruggendo la struttura dove erano ricoverati, presso la missione di Santa Maria a Ratschitz, 30 chilometri da Dundee (Sudafrica). Il tetto in paglia dell’edificio ha preso fuoco, forse a causa della sigaretta accesa di uno dei malati, e subito le fiamme hanno preso vigore. Gli infermieri hanno messo in salvo cinque degli otto malati presenti nella struttura, e suor Anne è tornata indietro per portare fuori anche gli altri tre, ma il soffitto è crollato uccidendo lei e i tre malati. Suor Anne si trovava da due anni a prestare servizio in quell’ospedale, oltre ad essere anche responsabile del noviziato del suo ordine religioso.
Vedi Agenzia Fides 4/4/200

Per approfondimenti... Era un’insegnante splendida






vai alla scheda precedente Torna all'elenco vai alla scheda seguente












  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...