Home page
Home page
    
    La Tv via web di Regina Mundi


la nostra comunità

Bisogna inondare la terra con un diluvio di stampa cristiana e mariana, in ogni lingua, in ogni luogo, per affogare nei gorghi della verità ogni manifestazione di errore che ha trovato nella stampa la più potente alleata; fasciare il mondo di carta scritta con parole di vita per ridare al mondo la gioia di vivere.
San Massimiliano Maria Kolbe



uesto sito è nato come espressione di fede di un gruppo di amici che hanno incontrato nella loro vita il Signore, in situazioni, tempi e luoghi diversi, ma che si sentono accomunati dal medesimo amore per Lui e per sua Madre: la Vergine Maria.
A Lei e prima ancora a Suo Figlio, è dedicato questo sito e la nostra comunità.
Siamo un drappello di semplici laici che si affidano ogni giorno alla Madre Celeste, per essere sostenuti nel cammino verso la santità. Ci sforziamo di mantenere l’impegno quotidiano della preghiera partecipando alla S. messa, non solo la domenica ma ogni volta che il tempo e gli impegni lavorativi ce lo permettono. Cerchiamo di santificare il nostro tempo innalzando lodi al Signore, al mattino ed alla sera, secondo la ”liturgia delle ore”. Vogliamo essere fedeli alla recita quotidiana del S. Rosario, e alla meditazione della Parola di Dio.
Offriamo le nostre preghiere e le nostre fatiche di ogni giorno, perchè unite al Sacrificio di Cristo, possano contribuire alla conversione dei nostri cuori e dei cuori di tutti coloro che non conoscono ancora l’Amore di Dio.
Maria, con il suo materno amore, ci fa sperimentare l'amore di Dio, e ci insegna a riconoscere la sua presenza nella nostra vita. “Egli per primo ci ha amati e continua ad amarci per primo; per questo anche noi possiamo rispondere con l'amore.” (Benedetto XVI – Lettera Enciclica Deus Caritas est) Da questa esperienza di essere amati è nato in noi il desiderio di amare di più i fratelli per sentirci tutti figli dello stesso Padre. Siamo molto sensibili al dialogo ecumenico che la Chiesa promuove con particolare impegno e zelo, perché tutti i cristiani siano uniti nella stessa fede e nell’amore di Dio. Per questo ci uniamo con amore e con fede alla preghiera di Gesù, che alla vigilia della sua passione e morte, pregò con fervore per i suoi discepoli e per quelli che per la loro parola crederanno, affinché siano uno, così che il mondo possa credere.(cfr Gv 17,20-21).
“È solo attraverso la comunione fraterna tra i cristiani e attraverso il reciproco amore che il messaggio dell'amore di Dio per ogni uomo e donna diverrà credibile.”(Benedetto XVI - Istanbul 30 novembre 2006).
Siamo consapevoli delle difficoltà e della nostra inadeguatezza ma Maria ci insegna che fonte della nostra  gioia  ed unico nostro saldo sostegno è Gesù, e ci invita ad ascoltare le sue parole: “Non temete” (Mc 6,50), “Io sono con voi” (Mt 28,20).
Auspichiamo che molti transitando in questo cenacolo virtuale si fermino per accogliere il nostro invito alla preghiera, e rivolgendosi al Signore per mezzo dell’intercessione della Regina Mundi e Madre dell’Unità, possano implorare abbondanza di grazie sul nostro Santo Padre Benedetto XVI, sulla Chiesa e su tutti i Cristiani e gli uomini di buona volontà perché si perdonino, si accolgano, si amino e possano creare un mondo di amore e di pace.

Fa, Signore, che tutti gli uomini di buona volontà di tutte le Religioni,
a Nord e a Sud, in Oriente ed in Occidente, in responsabilità comune,
demoliscano le montagne dei malintesi,
riempiano i fossati dell'odio
e spianino strade verso un futuro in comune.
Fa che tacciano le armi nell'unico nostro mondo,
e fa invece risuonare più forte l'appello alla pace,
per tutti, senza differenze.
Signore, unico Dio: fa di tutti strumenti della tua pace!


Da Preghiera ecumenica 2003 di Hermann Schaluck, ofm


 

 

Il materiale presente in questo sito ci è stato fornito dai membri della comunità o è stato preso da internet; se inavvertitamente si fosse violato qualche copyright, il proprietario del diritto è pregato sentitamente di notificarlo all'email webmaster@reginamundi.info provvederemo immediatamente alla rimozione dei documenti protetti da copyright.