Home page
Chi Siamo, la Comunit di Regina Mundi
Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
I Progetti, Davar l'Evento la Bibbia in MP3
Veritas veritatis: La rassegna stampa di Regina Mundi
Nelle Mari di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualit e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast




 

Le Catechesi di Regina Mundi

Catechesi sull Eucaristia | spiritualità

VIVERE L’EUCARESTIA
di  Pier Giuseppe Accornero



«Eucaristia fonte e culmine della vita e della mis¬sione della Chiesa» è il tema del primo Sinodo dei ve¬scovi dell'era di Papa Ratzinger che si svolgerà in Vaticano il 23 ottobre (originariamente fino al 29) e che di fatto concluderà l'anno dell'Eucaristia. Un Sino¬do per due Papi. Tema, tempi e responsabili erano stati fissati da Giovanni Paolo Il e Benedetto XVI li ha confermati con alcuni aggiustamenti. Oltre ai tre presi¬denti delegati, estremamente im¬portante è il ruolo del «relatore generale»: sarà il Patriarca di Ve¬nezia, il Cardinal Angelo Scola. Oltre alla sua relazione, i circa 250 partecipanti lavoreranno su l'instrumentum laboris, un testo molto restrittivo e severo che di fatto chiude a tutte le novità li¬turgiche.
Ombre sull'Eucaristia
«La comunione ecclesiale vie¬ne gravemente turbata e ferita dalle "ombre" nella celebrazio¬ne eucaristica. Sono la diminu¬zione della partecipazione alla celebrazione domenicale per u¬na deficiente conoscenza del con¬tenuto e del significato del mi¬stero eucaristico, per 1'indiffe¬rentismo, specie nei Paesi con rilevante processo di secolariz¬zazione, dove non di rado la do¬menica si trasforma in giorno di lavoro». Altre «ombre»: si è dif¬fusa «l'idea che sia la comunità a produrre la presenza di Cristo invece che essere Cristo la fon¬te e il centro della nostra comu¬nione»; si avverte «un indeboli¬mento della preghiera, della con¬templazione e dell'adorazione del mistero eucaristico»; si ri¬schia «di compromettere la verità del dogma della trasformazione del pane e del vino nel corpo e sangue di Cristo»; si rileva «un'incoerenza tra la fede pro¬fessata nel Sacramento e la di¬mensione morale, sia nella sfera personale e sia in quella della cultura e della vita sociale».
Ai divorziati risposati
Nelle 90 pagine del docu¬mento preparato dalla Segrete¬ria generale dopo la consulta¬zione mondiale di vescovi e teo¬logi, conferenze episcopali e cen¬tri liturgici, si ribadisce il no al¬la Comunione ai divorziati ri¬sposati: «L'ammissione alla Co¬munione dei divorziati risposati civilmente è un fenomeno non raro in diversi Paesi ed è assai fre¬quente che i fedeli ricevano la Comunione senza badare allo sta¬to di peccato grave in cui si tro¬vano». Stessa preoccupazione per quanti fanno la Comunione du¬rante le Messe di funerali e ma¬trimoni, pur essendo «in pecca¬to grave», ritenendo erronea¬mente che «la Messa non sia va¬lida senza la Comunione».
Deviazioni liturgiche
Ci sono poi atti «che attenta¬no al senso del sacro: la trascu¬ratezza nell'uso degli arredi li¬turgici da parte del celebrante e dei ministri; la mancanza di de¬cenza nel vestire dei partecipan¬ti; la somiglianza tra certi canti religiosi e quelli profani; il taci¬to consenso a eliminare alcuni gesti liturgici ritenuti troppo tradizionali come la genuflessione davanti al Santissimo Sacra¬mento; la distribuzione impro¬pria della Comunione nella ma¬no priva di un'adeguata catechesi e atteggiamenti poco riverenti prima, durante e dopo la cele¬brazione della Messa; la scadente qualità architettonica e artistica di edifici sacri e suppellettili; ca¬si di sincretismo dovuti a un'in¬culturazione avventata della li¬turgia mescolata a elementi di altre religioni». Queste realtà ne¬gative «sono più frequenti nella liturgia latina che in quelle o¬rientali ma sono fenomeni cir¬coscritti».
Fede e vita
Si invitano i cattolici a non votare i politici che appoggiano l'aborto: «Alcuni ricevono la Co¬munione pur negando gli inse¬gnamenti della Chiesa o dando pubblicamente supporto a scelte immorali, come l'aborto, senza pensare che stanno commetten¬do atti di grave disonestà perso¬nale e causando scandalo. Ci so¬no cattolici che non comprendo¬no perché sia peccato sostenere politicamente un candidato a¬pertamente favorevole all'aborto o ad altri atti gravi contro la vi¬ta, la giustizia e la pace: risulta così in crisi il senso di apparte¬nenza alla Chiesa e che non è chiara la distinzione tra peccato veniale e mortale».
Catechesi per i bambini
L'undicesimo Sinodo ordina¬rio è uno dei momenti più qua¬lificati e importanti dell' «Anno dell'Eucaristia», aperto da Gio¬vanni Paolo Il nell'ottobre 2004. Benedetto XVI ricorda spesso che «fu voluto dall'amato Pon¬tefice per ridestare nelle co¬scienze lo stupore verso il gran¬de Sacramento». Uno dei temi è il giorno del Signore: «Senza la domenica non possiamo vivere» è stato al centro del XXIV Con¬gresso eucaristico celebrato a Bari il 21-29 maggio e conclu¬so da Benedetto XVI nella pri¬ma visita in Italia: «La parteci¬pazione alla Messa domenicale deve essere sentita non come im¬posizione o peso ma come biso¬gno e gioia. Riunirsi con i fra¬telli e le sorelle, ascoltare la Pa¬rola di Dio e nutrirsi di Cristo, immolato per noi, è un'espe¬rienza bella che dà senso alla vi¬ta, che infonde pace al cuore. Senza la domenica noi cristiani non possiamo vivere. I genitori facciano scoprire ai figli il valo¬re e l'importanza della Messa domenicale. Una tappa signifi¬cativa è la Prima Comunione, festa per la comunità parroc¬chiale che accoglie per la prima volta i figli più piccoli alla men¬sa del Signore».
E sabato 15 ottobre il Papa terrà in Vaticano «uno speciale incontro di catechesi con i bam¬bini, in particolare di Roma e del Lazio, che quest'anno hanno ri¬cevuto la Prima Comunione». Avverrà durante il Sinodo, «una circostanza opportuna e bella per ribadire il ruolo essenziale che l'Eucaristia riveste nella forma¬zione e nella crescita dei fanciulli come "perla preziosa" che dà senso alla vita».



da Tratto dalla rivista “Maria Ausiliatrice” ottobre 2005 del 04/09/2011


Ricerca catechesi

Ricerca fra tutte le catechesi il termine:
Ricerca su tutti gli articoli per parola chiave

Cuore Immacolato di Maria
P. Mario Piatti icms,
del 19/06/2012

IMMACOLATA, FESTA DI LUCE
Don Giovanni Frigerio, Assistente
da www.unitalsi.info del 06/12/2011

Lo Scapolare del Carmelo
Padre Raffaele Amendolagine
del 11/07/2011

Cristo apparve per primo a Maria
Giovanni Paolo II
da Sito La Santa Sede del 21/05/1997

La perfetta santità di Maria
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 1252-1254

La «Piena di grazia»
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 1191-1193

La nuova «Figlia di Sion»
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 1120-1123

La figlia di Sion
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 1070-1073

Nobiltà morale della donna
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 952-954

Donne impegnate nella salvezza del popolo
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XX/1 (1996) p. 851-854

La maternità viene da Dio
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XX/1 (1996) p. 502-505

Annuncio della maternità messianica
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XX/1 (1996) p. 164-167

Maria nel Protovangelo
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XX/1 (1996) p. 115-117

Maria in prospettiva trinitaria
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 46

Scopo e metodo dell'esposizione della dottrina mariana
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XIX/1 (1996) p. 9-12

Ruolo della donna alla luce di Maria
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XVIII/2 (1995) p. 1318-1321

Maria e il valore della donna
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XVIII/2 (1995) p. 1276-1279

Influsso di Maria nella vita della Chiesa
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XVIII/1 (1995) p. 1181-1184

Maria nella Sacra Scrittura e nella riflessione teologica
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XVIII/2 (1995) p. 1040-1043

Il ruolo materno di Maria nei primi secoli
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XVIII/2 (1995) p. 362-365.

LA PRESENZA DI MARIA NELLA STORIA DELLA CHIESA
Giovanni Paolo II
da Insegnamenti di Giovanni Paolo II, XVIII/2 (1995) p. 304-307.

MARIA, DONNA DI FEDE
MARIO SCUDU sdb
da www.donbosco-torino.it

MARIA NELLA MIA VOCAZIONE
M.Caterina Muggianu

PRENDETE IL ROSARIO E PREGATE
M.Caterina Muggianu

Maria, “Donna” dello Spirito
don Luciano Alimandi
da Agenzia Fides

Omaggio dei cuori a Maria.
P. Giovannino Tolu


In tutto sono state trovate 32 catechesi.

SECONDO DISCORSO DI NATALE (parziale)
San Leone Magno
del 29/12/2011


In tutto sono state trovate 1 catechesi.

SECONDO DISCORSO DI NATALE (parziale)
San Leone Magno
del 29/12/2011


In tutto sono state trovate 1 catechesi.

L'amicizia di Dio
Dal trattato «Contro le eresie» di sant'Ireneo, vescovo (Lib. IV, 13, 4-14, 1; Sc 100, 534-540)
da Liturgia delle ore del 25/02/2012


In tutto sono state trovate 1 catechesi.

In tutto sono state trovate 0 catechesi.

La Scuola della Pace II Anno – Novembre 2017
M. Caterina Muggianu
da - del 13/11/2017

Intercessione – espiazione –accoglienza per la Pace
Maria Caterina Muggianu
da - del 12/02/2014

AI PIEDI DI GESÙ PER COSTRUIRE LA PACE
M.Caterina Muggianu
da - del 01/01/1900

DESIDERO DARVI LA PACE
M.Caterina Muggianu
da - del 01/01/1900

CE LO DICONO I SANTI
Padre Jacques Philippe
da - del 01/01/1900

COME REAGIRE A QUANTO CI FA PERDERE LA PACE
Padre Jacques Philippe
da - del 01/01/1900

LA PACE INTERIORE CAMMINO DI SANTITÀ
Padre Jacques Philippe
da - del 01/01/1900


In tutto sono state trovate 8 catechesi.

Nessun bambino si sveglia all’amore
Don Arturo Bellini
del 14/10/2013

Tu sei Pietro, e a te darò le chiavi del regno dei cieli.
Padre Giulio Maria Scozzaro
del 21/08/2011

XXVIII DOMENICA TEMPO ORDINARIO -
www.catechistaduepuntozero.it
del 06/10/2010

Festa della SANTISSIMA TRINITÀ
don Vigilio Covi
del 25/05/2010

Ricordiamo la prima effusione dello Spirito Santo sulla Chiesa nascente.
padre Felice dell'Eremo di Sant'Alberto a Sestri Ponente.


In tutto sono state trovate 6 catechesi.

«Pregando apriamo una finestra verso il cielo»
Benedetto XVI - Udienza Generale30 novembre 2011
da L'Avvenire

Nulla è impossibile a Dio
don Tiziano Soldavini - Piccoli Apostoli Divina Misericordia Amore Eucaristico Con Maria
da Il Seme della Parola del 11/05/2011

La preghiera di intercessione:
Carlo Maria Martini

Il Padre nostro
don Nicola Ban
del 29/03/2009

Lettera sulla preghiera
Mons. BRUNO FORTE Vescovo


In tutto sono state trovate 9 catechesi.

COME IL PADRE VOSTRO CELESTE.
P. Giovannino Tolu


In tutto sono state trovate 2 catechesi.

L’EUCARISTIA spiegata ai bambini
M. Caterina Muggianu
del 17/03/2017

VIVERE L’EUCARESTIA
Pier Giuseppe Accornero
da Tratto dalla rivista “Maria Ausiliatrice” ottobre 2005 del 04/09/2011

EUCARESTIA ANNUNCIO DEL REGNO E MISSIONE
Don Rodolfo Reviglio
da Tratto da: “Maria Ausiliatrice” Torino 11/2005 del 04/09/2011

DIRETTORIO PER L’ADORAZIONE IN SPIRITO E VERITA’
San Pietro Giuliano Eymard
del 04/09/2011

CHE COS’E’ L’EUCARISTIA?
Dell’Arcivescovo Angelo Comastri
del 04/09/2011

FATE QUESTO IN MEMORIA DI ME (Lc 22, 19)
P. Giovannino Tolu
del 30/03/2010


In tutto sono state trovate 11 catechesi.
_____________________________