Martiri Cristiani
 

Martiri Cristriani

Regina Mundi spazio deidcato a chi per Cristo ha trovato il martirio «La Chiesa è nata dalla croce di Cristo ed è cresciuta in mezzo alle persecuzioni.” Affermava Giovanni Paolo II .

I cristiani che oggi danno la vita per Cristo, che soffrono per Cristo, testimoniano la Parola di Gesù: Chi avrà trovato la sua vita, la perderà: e chi avrà perduto la sua vita per causa mia, la troverà.(Mt 10, 39)

Il sacrificio di questi fratelli ci richiama alla fede e alla speranza in Gesù che è la Vita e che ha dato la vita per gli uomini buoni e cattivi, per tutti gli uomini.

Cosi scriveva Andrè Jarlan, prete francese impegnato a favore dei poveri, ucciso in Cile il 4 settembre 1984:

«Coloro che fanno vivere sono quelli che offrono la loro vita, non quelli che la tolgono agli altri. Per noi la resurrezione non è un mito, ma proprio una realtà; questo evento, che noi celebriamo in ogni Eucaristia, ci conferma che vale la pena di dare la vita per gli altri e ci impegna a farlo». Benedetto XVI rendendo omaggio ai martiri del novecento ha ricondotto tutto all'evento
fondamentale del cristianesimo: Cristo Risorto. "E' vero: apparentemente sembra che la violenza, i totalitarismi, la persecuzione, la brutalità cieca si rivelino più forti, mettendo a tacere la voce dei testimoni della fede, che possono umanamente apparire come sconfitti della storia. Ma Gesù risorto illumina la loro testimonianza e comprendiamo così il senso del martirio". "E' la forza dell'amore, inerme e vittorioso anche nell'apparente sconfitta. E' la forza che sfida e vince la morte".

Allora possiamo anche noi gridare con S.Paolo:

"Chi ci separerà dall'amore di Cristo? Sarà forse la tribolazione, l'angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità?... In tutte queste cose noi siamo più che vincitori, in virtù di Colui che ci ha amati" (Rom. 8:35,37)

Regina Mundi apre questo servizio affinchè il martirio di tanti confratelli nella fede sia conosciuto e sia anche per noi un incoraggiamento a perseverare nella fede, nella speranza e nella carità.


  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...