I Cristeros e la Cristiada la grande battaglia per Cristo e la Fede
 

I Cristeros: Parte III

Anacleto Gonzales Flores

Anacleto Gonzales Flores


Anacleto Gonzales Flores
Anacleto Gonzales Flores
Conosciuto come "il maestro Cleto", fu il fondatore sia dell'Associazione Cattolica della Gioventù Messicana (ACJM), nella città di Guadalajara, sia dell'Unione Popolare, movimento dedito alla promozione della catechesi, che si opponeva attivamente al Governo federale per via della repressione crudele delle libertà religiose. Soprannominato il "Gandhi messicano", per il fatto di propugnare il pacifismo e la non violenza, ricevette nel 1925 da Papa Pio XI la Croce "Pro Ecclesia et Pontifice" per la sua opera di evangelizzazione tra i più poveri. Fu arrestato il 31 marzo 1927 ed ucciso il giorno successivo, venerdì 1 aprile con un colpo di baionetta che gli squarciò il cuore, essendosi rifiutato di rivelare dov'erano nascosti l'Arcivescovo di Guadalajara, monsignor Francisco Orozco y Jiménez, ed altri leader della rivoluzione "cristera".




Vai alla pagina successiva...




  
Consiglia ad un amico questa pagina Aggiungi ai preferiti Scrivi un commento, questo rimarrà riservato Segnala su Facebook, Tweeter ed altri...
Invia ad un amico | Metti nei preferiti | Lascia un commento | Condividi su Facebook, Tweeter, ecc...
I Cristeros, martiri Cristiani e la Cristiada: Anacleto Gonzales Flores