Su Regina Mundi :
Home page
Chi Siamo, la Comunita' di Regina Mundi
magistero della Chiesa Concili Ecumenici Magistero della Chiesa | Concili Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
Nelle Mani di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualita' e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast





Esodo

    Scarica come MP3

 

 

CAPITOLO IV

 



[1] Il Signore disse ancora a Mosč e ad Aronne:

[2] "Fate il censimento dei figli di Keat, tra i figli di Levi, secondo le loro famiglie e secondo i loro casati paterni,

[3] dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni, di quanti fanno parte di una schiera e prestano la loro opera nella tenda del convegno.

[4] Questo č il servizio che i figli di Keat dovranno fare nella tenda del convegno e che riguarda le cose santissime.

[5] Quando il campo si dovrą muovere, Aronne e i suoi figli verranno a smontare il velo della cortina e copriranno con esso l'arca della testimonianza;

[6] poi porranno sull'arca una coperta di pelli di tasso, vi stenderanno sopra un drappo tutto di porpora viola e metteranno a posto le stanghe.

[7] Poi stenderanno un drappo di porpora viola sulla tavola dell'offerta e vi metteranno sopra i piatti, le coppe, le anfore, le tazze per le libazioni; vi sarą sopra anche il pane perenne;

[8] su queste cose stenderanno un drappo scarlatto e sopra questo una coperta di pelli di tasso e metteranno le stanghe alla tavola.

[9] Poi prenderanno un drappo di porpora viola, con cui copriranno il candelabro della luce, le sue lampade, i suoi smoccolatoi, i suoi portacenere e tutti i vasi per l'olio destinati al suo servizio;

[10] metteranno il candelabro con tutti i suoi accessori in una coperta di pelli di tasso e lo metteranno sopra la portantina.

[11] Poi stenderanno sull'altare d'oro un drappo di porpora viola e sopra questo una coperta di pelli di tasso e metteranno le stanghe all'altare.

[12] Prenderanno tutti gli arredi che si usano per il servizio nel santuario, li metteranno in un drappo di porpora viola, li avvolgeranno in una coperta di pelli di tasso e li metteranno sopra la portantina.

[13] Poi toglieranno le ceneri dall'altare e stenderanno sull'altare un drappo scarlatto;

[14] vi metteranno sopra tutti gli arredi che si usano nel suo servizio, i bracieri, le forchette, le pale, i vasi per l'aspersione, tutti gli accessori dell'altare e vi stenderanno sopra una coperta di pelli di tasso, poi porranno le stanghe all'altare.

[15] Quando Aronne e i suoi figli avranno finito di coprire il santuario e tutti gli arredi del santuario, al momento di muovere il campo, i figli di Keat verranno per trasportare quelle cose; ma non toccheranno le cose sante, perché non muoiano. Questo č l'incarico dei figli di Keat nella tenda del convegno.

[16] Eleazaro, figlio del sacerdote Aronne, avrą la sorveglianza dell'olio per il candelabro, del profumo aromatico dell'offerta perenne e dell'olio dell'unzione e la sorveglianza di tutta la Dimora e di quanto contiene, del santuario e dei suoi arredi".

[17] Il Signore parlņ a Mosč e ad Aronne:

[18] "Badate che la tribł delle famiglie dei Keatiti non venga eliminata dai leviti;

[19] ma fate questo per loro, perché vivano e non muoiano quando si accostano al luogo santissimo: Aronne e i suoi figli vengano e assegnino a ciascuno di essi il proprio servizio e il proprio incarico.

[20] Non entrino essi a guardare neanche per un istante le cose sante, perché morirebbero".

[21] Il Signore disse a Mosč:

[22] "Fą il censimento anche dei figli di Gherson, secondo i loro casati paterni e secondo le loro famiglie.

[23] Farai il censimento dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni di quanti fanno parte di una schiera e prestano servizio nella tenda del convegno.

[24] Questo č il servizio delle famiglie dei Ghersoniti, quel che dovranno fare e quello che dovranno portare.

[25] Essi porteranno i teli della Dimora e la tenda del convegno, la sua copertura, la copertura di pelli di tasso che vi č sopra e la cortina all'ingresso della tenda del convegno;

[26] i tendaggi del recinto con la cortina all'ingresso del recinto, i tendaggi che stanno intorno alla Dimora e all'altare; le loro corde e tutti gli arredi necessari al loro impianto; faranno tutto il servizio che si riferisce a queste cose.

[27] Tutto il servizio dei figli dei Ghersoniti sarą sotto gli ordini di Aronne e dei suoi figli per quanto dovranno portare e per quanto dovranno fare; voi affiderete alla loro custodia quanto dovranno portare.

[28] Tale č il servizio delle famiglie dei figli dei Ghersoniti nella tenda del convegno; la loro sorveglianza sarą affidata a Itamar, figlio del sacerdote Aronne.

[29] Farai il censimento dei figli di Merari secondo le loro famiglie e secondo i loro casati paterni;

[30] farai il censimento, dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni, di quanti fanno parte di una schiera e prestano servizio nella tenda del convegno.

[31] Ciņ č quanto č affidato alla loro custodia e quello che dovranno portare come loro servizio nella tenda del convegno: le assi della Dimora, le sue stanghe, le sue colonne, le sue basi,

[32] le colonne che sono intorno al recinto, le loro basi, i loro picchetti, le loro corde, tutti i loro arredi e tutto il loro impianto. Elencherete per nome gli oggetti affidati alla loro custodia e che essi dovranno portare.

[33] Tale č il servizio delle famiglie dei figli di Merari, tutto il loro servizio nella tenda del convegno, sotto gli ordini di Itamar, figlio del sacerdote Aronne".

[34] Mosč, Aronne e i capi della comunitą fecero dunque il censimento dei figli dei Keatiti secondo le loro famiglie e secondo i loro casati paterni,

[35] di quanti dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni potevano far parte di una schiera e prestar servizio nella tenda del convegno.

[36] Quelli di cui si fece il censimento secondo le loro famiglie furono duemilasettecentocinquanta.

[37] Questi appartengono alle famiglie dei Keatiti dei quali si fece il censimento: quanti prestavano servizio nella tenda del convegno; Mosč e Aronne ne fecero il censimento secondo l'ordine che il Signore aveva dato per mezzo di Mosč.

[38] I figli di Gherson, di cui si fece il censimento secondo le loro famiglie e secondo i loro casati paterni,

[39] dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni, quanti potevano far parte di una schiera e prestar servizio nella tenda del convegno,

[40] quelli di cui si fece il censimento secondo le loro famiglie e secondo i loro casati paterni, furono duemilaseicentotrenta.

[41] Questi appartengono alle famiglie dei figli di Gherson, di cui si fece il censimento: quanti prestavano servizio nella tenda del convegno; Mosč e Aronne ne fecero il censimento secondo l'ordine del Signore.
[42] Quelli delle famiglie dei figli di Merari dei quali si fece il censimento secondo le loro famiglie e i loro casati paterni,

[43] dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni, quanti potevano far parte di una schiera e prestar servizio nella tenda del convegno,

[44] quelli di cui si fece il censimento, secondo le loro famiglie, furono tremiladuecento.

[45] Questi appartengono alle famiglie dei figli di Merari, di cui si fece il censimento; Mosč e Aronne ne fecero il censimento secondo l'ordine che il Signore aveva dato per mezzo di Mosč.

[46] Tutti i leviti dei quali Mosč, Aronne e i capi d'Israele fecero il censimento secondo le loro famiglie e secondo i loro casati paterni,

[47] dall'etą di trent'anni fino all'etą di cinquant'anni, quanti potevano far parte di una schiera e prestar servizio e portare pesi nella tenda del convegno,

[48] tutti quelli di cui si fece il censimento, furono ottomilacinquecentottanta.

[49] Ne fu fatto il censimento secondo l'ordine che il Signore aveva dato per mezzo di Mosč, assegnando a ciascuno il servizio che doveva fare e ciņ che doveva portare. Cosģ ne fu fatto il censimento come il Signore aveva ordinato a Mosč.



Legge: Antonio - Comunitą Meryem-ana, Foggia (Puglia)

Se non riuscite ad ascoltare i file audio dovrete installare sul vostro computer il flash player per scaricarlo gratuitamente cliccate qua.

 




invia ad un amico



Il materiale presente in questo sito ci č stato fornito dai membri della comunitą o č stato preso da internet; se inavvertitamente si fosse violato qualche copyright, il proprietario del diritto č pregato sentitamente di notificarlo all'email webmaster@reginamundi.info provvederemo immediatamente alla rimozione dei documenti protetti da copyright.