Su Regina Mundi :
Home page
Chi Siamo, la Comunita' di Regina Mundi
magistero della Chiesa Concili Ecumenici Magistero della Chiesa | Concili Magistero della Chiesa | Concili
Il Dialogo Ecumenico fra le religioni Cristiane
Nelle Mani di Maria, Consacrate secolari CMOP
I Messaggi Mariani, le apparizioni della Madonna
Devozioni, sprititualita' e preghiera
Gli speciali di regina Mundi, approfondimenti
Da scaricare, desktop, sfondi, segnalibro
Siti amici, collaborano con noi...
Contatti
La donna vestita di sole, la tv via web ed il podcast





La Bibbia - Numeri

    Scarica come MP3


Numeri capitolo XXXVI






[1] I capifamiglia dei figli di GÓlaad, figlio di Machir, figlio di ManÓsse, tra le famiglie dei figli di Giuseppe, si fecero avanti a parlare in presenza di MosŔ e dei principi capifamiglia degli Israeliti

[2] e dissero: "Il Signore ha ordinato al mio signore di dare il paese in ereditÓ agli Israeliti in base alla sorte; il mio signore ha anche ricevuto l'ordine da Dio di dare l'ereditÓ di Zelofcad, nostro fratello, alle figlie di lui.

[3] Se queste si maritano a qualche figlio delle altre trib¨ degli Israeliti, la loro ereditÓ sarÓ detratta dalla ereditÓ dei nostri padri e aggiunta all'ereditÓ della trib¨ nella quale esse saranno entrate; cosý sarÓ detratta dall'ereditÓ che ci Ŕ toccata in sorte.

[4] Quando verrÓ il giubileo per gli Israeliti, la loro ereditÓ sarÓ aggiunta a quella della trib¨ nella quale saranno entrate e l'ereditÓ loro sarÓ detratta dalla ereditÓ della trib¨ dei nostri padri".

[5] Allora MosŔ comunic˛ agli Israeliti quest'ordine ricevuto dal Signore: "La trib¨ dei figli di Giuseppe dice bene.

[6] Questo il Signore ha ordinato riguardo alle figlie di Zelofcad: si mariteranno a chi vorranno, purchÚ si maritino in una famiglia della trib¨ dei loro padri.

[7] Nessuna ereditÓ tra gli Israeliti potrÓ passare da una trib¨ all'altra, ma ciascuno degli Israeliti si terrÓ vincolato all'ereditÓ della trib¨ dei suoi padri.

[8] Ogni fanciulla che possiede una ereditÓ in una trib¨ degli Israeliti, si mariterÓ ad uno che appartenga ad una famiglia della trib¨ di suo padre, perchÚ ognuno degli Israeliti rimanga nel possesso dell'ereditÓ dei suoi padri

[9] e nessuna ereditÓ passi da una trib¨ all'altra; ognuna delle trib¨ degli Israeliti si terrÓ vincolata alla propria ereditÓ".

[10] Le figlie di Zelofcad fecero secondo l'ordine che il Signore aveva dato a MosŔ.

[11] Macla, Tirza, Ogla, Milca e Noa, le figlie di Zelofcad, sposarono i figli dei loro zii paterni;

[12] si maritarono nelle famiglie dei figli di ManÓsse, figlio di Giuseppe, e la loro ereditÓ rimase nella trib¨ della famiglia del padre loro.

[13] Questi sono i comandi e le leggi che il Signore diede agli Israeliti per mezzo di MosŔ, nelle steppe di Moab, presso il Giordano di Gerico.



Legge: Marianna - Villa Cidro, Cagliari (Sardegna)

Se non riuscite ad ascoltare i file audio dovrete installare sul vostro computer il flash player per scaricarlo gratuitamente cliccate qua.

 




invia ad un amico




_____________________________