IV Daniele La Bibbia Mp3

Iscriviti alla Newsletter

<< Precedente Seguente >>


Scarica questo file mp3

Scarica come mp3

Daniele 4



[1] Io Nabucodònosor ero tranquillo in casa e felice nella reggia,

[2] quando ebbi un sogno che mi spaventò. Le immaginazioni che mi vennero mentre ero nel mio letto e le visioni che mi passarono per la mente mi turbarono.

[3] Feci un decreto con cui ordinavo che tutti i saggi di Babilonia fossero condotti davanti a me, per farmi conoscere la spiegazione del sogno.

[4] Allora vennero i maghi, gli astrologi, i caldei e gli indovini, ai quali esposi il sogno, ma non me ne potevano dare la spiegazione.

[5] Infine mi si presentò Daniele, chiamato Baltazzàr dal nome del mio dio, un uomo in cui è lo spirito degli dei santi, e gli raccontai il sogno

[6] dicendo: "Baltazzàr, principe dei maghi, poiché io so che lo spirito degli dei santi è in te e che nessun segreto ti è difficile, ecco le visioni che ho avuto in sogno: tu dammene la spiegazione".

[7] Le visioni che mi passarono per la mente, mentre stavo a letto, erano queste:
Io stavo guardando
ed ecco un albero di grande altezza in mezzo alla
terra.

[8] Quell'albero era grande, robusto,
la sua cima giungeva al cielo
e si poteva vedere fin dall'estremità della terra.

[9] I suoi rami erano belli e i suoi frutti abbondanti
e vi era in esso da mangiare per tutti.
Le bestie della terra si riparavano alla sua ombra
e gli uccelli del cielo facevano il nido fra i suoi
rami;
di lui si nutriva ogni vivente.

[10] Mentre nel mio letto stavo osservando
le visioni che mi passavano per la mente,
ecco un vigilante, un santo, scese dal cielo

[11] e gridò a voce alta:
"Tagliate l'albero e stroncate i suoi rami:
scuotete le foglie, disperdetene i frutti:
fuggano le bestie di sotto e gli uccelli dai suoi
rami.

[12] Lasciate però nella terra il ceppo con le radici,
legato con catene di ferro e di bronzo
fra l'erba della campagna.
Sia bagnato dalla rugiada del cielo
e la sua sorte sia insieme con le bestie sui prati.

[13] Si muti il suo cuore e invece di un cuore umano
gli sia dato un cuore di bestia:
sette tempi passeranno su di lui.

[14] Così è deciso per sentenza dei vigilanti
e secondo la parola dei santi.
Così i viventi sappiano che l'Altissimo domina sul regno degli uomini e che egli lo può dare a chi vuole e insediarvi anche il più piccolo degli uomini".

[15] Questo è il sogno, che io, re Nabucodònosor, ho fatto. Ora tu, Baltazzàr, dammene la spiegazione. Tu puoi darmela, perché, mentre fra tutti i saggi del mio regno nessuno me ne spiega il significato, in te è lo spirito degli dei santi.

[16] Allora Daniele, chiamato Baltazzàr, rimase per qualche tempo confuso e turbato dai suoi pensieri. Ma il re gli si rivolse: "Baltazzàr, il sogno non ti turbi e neppure la sua spiegazione". Rispose Baltazzàr: "Signor mio, valga il sogno per i tuoi nemici e la sua spiegazione per i tuoi avversari.

[17] L'albero che tu hai visto, grande e robusto, la cui cima giungeva fino al cielo e si poteva vedere da tutta la terra

[18] e le cui foglie erano belle e i suoi frutti abbondanti e in cui c'era da mangiare per tutti e sotto il quale dimoravano le bestie della terra e sui cui rami facevano il nido gli uccelli del cielo,

[19] sei tu, re, che sei diventato grande e forte; la tua grandezza è cresciuta, è giunta al cielo e il tuo dominio si è esteso sino ai confini della terra.

[20] Che il re abbia visto un vigilante, un santo che scendeva dal cielo e diceva: Tagliate l'albero, spezzatelo, però lasciate nella terra il ceppo delle sue radici legato con catene di ferro e di bronzo fra l'erba della campagna e sia bagnato dalla rugiada del cielo e abbia sorte comune con le bestie della terra, finché sette tempi siano passati su di lui,

[21] questa, o re, ne è la spiegazione e questo è il decreto dell'Altissimo, che deve essere eseguito sopra il re, mio signore:

[22] Tu sarai cacciato dal consorzio umano e la tua dimora sarà con le bestie della terra; ti pascerai d'erba come i buoi e sarai bagnato dalla rugiada del cielo; sette tempi passeranno su di te, finché tu riconosca che l'Altissimo domina sul regno degli uomini e che egli lo dà a chi vuole.

[23] L'ordine che è stato dato di lasciare il ceppo con le radici dell'albero significa che il tuo regno ti sarà ristabilito, quando avrai riconosciuto che al Cielo appartiene il dominio.

[24] Perciò, re, accetta il mio consiglio: sconta i tuoi peccati con l'elemosina e le tue iniquità con atti di misericordia verso gli afflitti, perché tu possa godere lunga prosperità".

[25] Tutte queste cose avvennero al re Nabucodònosor.

[26] Dodici mesi dopo, passeggiando sopra la terrazza della reggia di Babilonia,

[27] il re prese a dire: "Non è questa la grande Babilonia che io ho costruito come reggia per la gloria della mia maestà, con la forza della mia potenza?".

[28] Queste parole erano ancora sulle labbra del re, quando una voce venne dal cielo: "A te io parlo, re Nabucodònosor: il regno ti è tolto!

[29] Sarai cacciato dal consorzio umano e la tua dimora sarà con le bestie della terra; ti pascerai d'erba come i buoi e passeranno sette tempi su di te, finché tu riconosca che l'Altissimo domina sul regno degli uomini e che egli lo dà a chi vuole".

[30] In quel momento stesso si adempì la parola sopra Nabucodònosor. Egli fu cacciato dal consorzio umano, mangiò l'erba come i buoi e il suo corpo fu bagnato dalla rugiada del cielo: il pelo gli crebbe come le penne alle aquile e le unghie come agli uccelli.

[31] "Ma finito quel tempo, io Nabucodònosor alzai gli occhi al cielo e la ragione tornò in me e benedissi l'Altissimo; lodai e glorificai colui che vive in eterno,
la cui potenza è potenza eterna
e il cui regno è di generazione in generazione.

[32] Tutti gli abitanti della terra
sono, davanti a lui, come un nulla;
egli dispone come gli piace delle schiere del cielo
e degli abitanti della terra.
Nessuno può fermargli la mano e dirgli: Che cosa fai?

[33] In quel tempo tornò in me la conoscenza e con la gloria del regno mi fu restituita la mia maestà e il mio splendore: i miei ministri e i miei prìncipi mi ricercarono e io fui ristabilito nel mio regno e mi fu concesso un potere anche più grande.

[34] Ora io, Nabucodònosor, lodo, esalto e glorifico il Re del cielo: tutte le sue opere sono verità e le sue vie giustizia; egli può umiliare coloro che camminano nella superbia".

Legge: Alice, Española - New Mexico (USA)


<< Precedente Seguente >>

 


Profeta Daniele (Michelangelo Buonarroti, Cappella Sistina)
Il profeta Daneiele. Michelangelo Bionarroti
Cappella Sisitina, Citta del Vaticano.


Il breviario on line, già integrato con “il proprio” del tempo, delle solennità e memorie, per pregare con tutta la Chiesa.
I miracoli Eucaristici.
Le preghiere eucaristiche.
Il Magistero sull’Eucaristia.
Le Meditazioni e canti eucaristici.
S.Rosario on line multimediale interattivo.
S.Rosario accompagnato da diverse meditazioni.
S.Rosario con Giovanni Paolo II.
Il Santo Rosario negli insegnamenti della Chiesa.
Compendio di preghiere divise per tema, con funzione di ricerca.
Preghiere in MP3
Inserisci le tue richiesta di preghiera, l'intero Movimento Orante ed alcuni importanti santuari, come quello di Fatima in Portogallo, o Lourdes in Francia, o la Grotta del Latte in Terra Santa si impegnano a pregare per te.
Per ogni richiesta di preghiera viene anche accesa una candela in ciascuna delle quattro cappelle virtuali di Regina Mundi
Per accendere una candela secondo le vostre intenzioni.
Cappella Madre della Speranza.
Cappella del Crocifisso.
Cappella di San Giuseppe patrono della famiglia.
Cappella si San Michele Arcangelo..
I preziosi insegnamenti della Chiesa Cattolica, trasmessi dai Papi più recenti, attraverso Encicliche, Esortazioni Apostoliche, Lettere Apostoliche, Discorsi, Omelie e documenti vari.
Articoli e documenti che testimoniano il cammino verso l’unità della Chiesa, secondo il volere di Gesù Cristo: "La moltitudine di coloro che erano diventati credenti aveva un cuor solo e un'anima sola" (At 4, 32)»
Omelie e catechesi di autori vari, su temi riguardanti la Parola di Dio, la preghiera, la fede, la Chiesa, la famiglia e l'etica.
Commento al Vangelo della Domenica e delle solennità, in MP3 scaricabili.
di don Fabio Rosini e di Padre Giovannino Tolu.
La Bibbia proclamata dai nostri lettori in MP3 scaricabile. Il progetto, iniziato nell’ottobre del 2009 continua ancora oggi con la pubblicazione di un capitolo al giorno. Può leggere chi ne fa richiesta.
Medaglia Miracolosa.
Divina Misericordia.
Orazioni di Santa Brigida.
Via Crucis.
Via Lucis.
Perdono di Assisi.
Maria Ausiliatrice

Un dettagliato studio circa l'esistenza del Purgatorio e la validità della preghiera di intercessione per i defunti.
Vasta raccolta di Immagini e lettura di sacre icone Bizantine, italiane Russe, mediorientali
Nostra Signora di Fatima: la storia, Gli appelli del Messaggio di Fatima in MP3 Preghiere,Video.
Collegamento in diretta con il santuario di Fatima.
Consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.
La Regina della Pace- Medjugorje: Le apparizioni, la storia.
Preghiere.
Ultimo Messaggio.
Raccolta dei Messaggi.
Nostra Signora di Lourdes: la storia, la gallery, il collegamento in diretta con il santuario.
Il santo Rosario in video.
Nostra Signora della Salette: la storia.
Ampia presentazione di Santuari Mariani.
Immagini, foto e statue mariane di particolare bellezza e devozione
Un Volto da contemplare: una carellata di opere di incommensurabile bellezza accompagnate da una meditazione tratta dalla Lettera Apostolica Novo Millennio Inenunde di Giovanni Paolo II.
Meditazioni mariane in MP3
Biografia e scritti in MP3 scaricabili e Video.
S.Paolo Apostolo.
S.Teresina del Bambin Gesù.
S.Padre Pio.
S.Faustina Kowalska.
S.Giovanni della Croce.

e altri in preparazione.
Piccole biografie dei Testimoni della fede Cristiana, martirizzati nel nostro tempo Articoli, Videoteca, Insegnamenti della Chiesa, Preghiere.
I Cristeros: ampio servizio sui martiri Cristiani del XX secolo in Messico.
Servizi audio e video sui Papi del nostro tempo.
Pio XII.
Giovanni XXIII.
Paolo VI.
Giovanni Paolo I.
Giovanni Paolo II.
Benedetto XVI.
Le udienze generali in MP3 scaricabili in .pdf e .mp3
Catechesi di Benedetto XVI sui Padri della Chiesa in MP3 scaricabili.
Mini biografie di sacerdoti santi del nostro tempo.
I doni dello Spirito Santo, Le armi della Luce, La porta della Vita di don Fabio Rosini.
Il discermineto, la vita spirituale di padre M.I. Rupnik.
Il Vangelo secondo Marco di padre Diego Sorbello O.F.M.Cap.
La conversione di padre Dario Betancourt
Il Padre Nostro di padre Paolo Garutti
Maria nel Mistero Cristiano di Mons. Anotnino Raspanti
Il Crocifisso di San Damiano di padre Francesco Patton
Meditazioni in mp3 di autori vari.
Raccolta di brani di Musica sacra.
Collezione di canti di Natale. Ninna nanne sarde.
Poesie multimediali scaricabili, per essere inviate a chi si vuol bene.
I salmi.
Preghiere Varie.
Prega subito il Rosario on Line interattivo mp3.
Video podcast: video mariani, video sui Papi, Don Tonino Bello, Padre Mariano da Torino,Padre Pio, Madre Teresa di Calcutta e altri.
Audio podcast: canti gregoriani, Le più belle musiche, canti di adorazione, musiche da Medjugorje, testimonianze e altri.
Uniti per inondare il mondo con parole di Vita per ridare al mondo la gioia di vivere.
i Contatti di Regina Mundi
Carrellata di fotografie in musica, per aprirsi alla meraviglia.
Poesie multimediali scaricabili, per essere inviate a chi si vuol bene.
Spazio dedicato a chi desidera pubblicizzare i pellegrinaggi di fede e di preghiera.
Servizio gratuito.
Presentazione di opere artistiche cristiane:
Quadri
Presepi
Spazio dedicato ai Consacrati secolari CMOP.
Riflessioni, giornalino
Rassegna stampa Cattlica. Selezione di autorovoli articoli di ispirazione cattolica a carattere sociale, culturale, religioso e scientifico.
Raccolta degli approfondimenti di Regina Mundi: da un approfondito studio sul Purgatorio alle icone su San Paolo, all'epopea dei Cristeros al Presepio aertistico e molto altro ancora...
Desktop gratis
Segnalibri artistici
Power point gratis
Siti segnalati da Regina Mundi