XIII Daniele La Bibbia Mp3

Iscriviti alla Newsletter

<< Precedente Seguente >>


Scarica questo file mp3

Scarica come mp3

Daniele 13


[1] Abitava in Babilonia un uomo chiamato Ioakìm,

[2] il quale aveva sposato una donna chiamata Susanna, figlia di Chelkìa, di rara bellezza e timorata di Dio.

[3] I suoi genitori, che erano giusti, avevano educato la figlia secondo la legge di Mosè.

[4] Ioakìm era molto ricco e possedeva un giardino vicino a casa ed essendo stimato più di ogni altro i Giudei andavano da lui.

[5] In quell'anno erano stati eletti giudici del popolo due anziani: erano di quelli di cui il Signore ha detto: "L'iniquità è uscita da Babilonia per opera di anziani e di giudici, che solo in apparenza sono guide del popolo".

[6] Questi frequentavano la casa di Ioakìm e tutti quelli che avevano qualche lite da risolvere si recavano da loro.

[7] Quando il popolo, verso il mezzogiorno, se ne andava, Susanna era solita recarsi a passeggiare nel giardino del marito.

[8] I due anziani che ogni giorno la vedevano andare a passeggiare, furono presi da un'ardente passione per lei:

[9] persero il lume della ragione, distolsero gli occhi per non vedere il Cielo e non ricordare i giusti giudizi.

[10] Eran colpiti tutt'e due dalla passione per lei,

[11] ma l'uno nascondeva all'altro la sua pena, perché si vergognavano di rivelare la brama che avevano di unirsi a lei.

[12] Ogni giorno con maggior desiderio cercavano di vederla. Un giorno uno disse all'altro:

[13] "Andiamo pure a casa: è l'ora di desinare" e usciti se ne andarono.

[14] Ma ritornati indietro, si ritrovarono di nuovo insieme e, domandandosi a vicenda il motivo, confessarono la propria passione. Allora studiarono il momento opportuno di poterla sorprendere sola.

[15] Mentre aspettavano l'occasione favorevole, Susanna entrò, come al solito, con due sole ancelle, nel giardino per fare il bagno, poiché faceva caldo.

[16] Non c'era nessun altro al di fuori dei due anziani nascosti a spiarla.

[17] Susanna disse alle ancelle: "Portatemi l'unguento e i profumi, poi chiudete la porta, perché voglio fare il bagno".

[18] Esse fecero come aveva ordinato: chiusero le porte del giardino ed entrarono in casa dalla porta laterale per portare ciò che Susanna chiedeva, senza accorgersi degli anziani poiché si erano nascosti.

[19] Appena partite le ancelle, i due anziani uscirono dal nascondiglio, corsero da lei e le dissero:

[20] "Ecco, le porte del giardino sono chiuse, nessuno ci vede e noi bruciamo di passione per te; acconsenti e datti a noi.

[21] In caso contrario ti accuseremo; diremo che un giovane era con te e perciò hai fatto uscire le ancelle".

[22] Susanna, piangendo, esclamò: "Sono alle strette da ogni parte. Se cedo, è la morte per me; se rifiuto, non potrò scampare dalle vostre mani.

[23] Meglio però per me cadere innocente nelle vostre mani che peccare davanti al Signore!".

[24] Susanna gridò a gran voce. Anche i due anziani gridarono contro di lei

[25] e uno di loro corse alle porte del giardino e le aprì.

[26] I servi di casa, all'udire tale rumore in giardino, si precipitarono dalla porta laterale per vedere che cosa stava accadendo.

[27] Quando gli anziani ebbero fatto il loro racconto, i servi si sentirono molto confusi, perché mai era stata detta una simile cosa di Susanna.

[28] Il giorno dopo, tutto il popolo si adunò nella casa di Ioakìm, suo marito e andarono là anche i due anziani pieni di perverse intenzioni per condannare a morte Susanna.

[29] Rivolti al popolo dissero: "Si faccia venire Susanna figlia di Chelkìa, moglie di Ioakìm". Mandarono a chiamarla

[30] ed essa venne con i genitori, i figli e tutti i suoi parenti.

[31] Susanna era assai delicata d'aspetto e molto bella di forme;

[32] aveva il velo e quei perversi ordinarono che le fosse tolto per godere almeno così della sua bellezza.

[33] Tutti i suoi familiari e amici piangevano.

[34] I due anziani si alzarono in mezzo al popolo e posero le mani sulla sua testa.

[35] Essa piangendo alzò gli occhi al cielo, con il cuore pieno di fiducia nel Signore.

[36] Gli anziani dissero: "Mentre noi stavamo passeggiando soli nel giardino, è venuta con due ancelle, ha chiuse le porte del giardino e poi ha licenziato le ancelle.

[37] Quindi è entrato da lei un giovane che era nascosto, e si è unito a lei.

[38] Noi che eravamo in un angolo del giardino, vedendo una tale nefandezza, ci siamo precipitati su di loro e li abbiamo sorpresi insieme.

[39] Non abbiamo potuto prendere il giovane perché, più forte di noi, ha aperto la porta ed è fuggito.

[40] Abbiamo preso lei e le abbiamo domandato chi era quel giovane, ma lei non ce l'ha voluto dire. Di questo noi siamo testimoni".

[41] La moltitudine prestò loro fede poiché erano anziani e giudici del popolo e la condannò a morte.

[42] Allora Susanna ad alta voce esclamò: "Dio eterno, che conosci i segreti, che conosci le cose prima che accadano,

[43] tu lo sai che hanno deposto il falso contro di me! Io muoio innocente di quanto essi iniquamente hanno tramato contro di me".

[44] E il Signore ascoltò la sua voce.

[45] Mentre Susanna era condotta a morte, il Signore suscitò il santo spirito di un giovanetto, chiamato Daniele,

[46] il quale si mise a gridare: "Io sono innocente del sangue di lei!".

[47] Tutti si voltarono verso di lui dicendo: "Che vuoi dire con le tue parole?".

[48] Allora Daniele, stando in mezzo a loro, disse: "Siete così stolti, Israeliti? Avete condannato a morte una figlia d'Israele senza indagare la verità!

[49] Tornate al tribunale, perché costoro hanno deposto il falso contro di lei".

[50] Il popolo tornò subito indietro e gli anziani dissero a Daniele: "Vieni, siedi in mezzo a noi e facci da maestro, poiché Dio ti ha dato il dono dell'anzianità".

[51] Daniele esclamò: "Separateli bene l'uno dall'altro e io li giudicherò".

[52] Separati che furono, Daniele disse al primo: "O invecchiato nel male! Ecco, i tuoi peccati commessi in passato vengono alla luce,

[53] quando davi sentenze ingiuste opprimendo gli innocenti e assolvendo i malvagi, mentre il Signore ha detto: Non ucciderai il giusto e l'innocente.

[54] Ora dunque, se tu hai visto costei, dì: sotto quale albero tu li hai visti stare insieme?". Rispose: "Sotto un lentisco".

[55] Disse Daniele: "In verità, la tua menzogna ricadrà sulla tua testa. già l'angelo di Dio ha ricevuto da Dio la sentenza e ti spaccherà in due".

[56] Allontanato questo, fece venire l'altro e gli disse: "Razza di Cànaan e non di Giuda, la bellezza ti ha sedotto, la passione ti ha pervertito il cuore!

[57] Così facevate con le donne d'Israele ed esse per paura si univano a voi. Ma una figlia di Giuda non ha potuto sopportare la vostra iniquità.

[58] Dimmi dunque, sotto quale albero li hai trovati insieme?". Rispose: "Sotto un leccio".

[59] Disse Daniele: "In verità anche la tua menzogna ti ricadrà sulla testa. Ecco l'angelo di Dio ti aspetta con la spada in mano per spaccarti in due e così farti morire".

[60] Allora tutta l'assemblea diede in grida di gioia e benedisse Dio che salva coloro che sperano in lui.

[61] Poi insorgendo contro i due anziani, ai quali Daniele aveva fatto confessare con la loro bocca di aver deposto il falso, fece loro subire la medesima pena alla quale volevano assoggettare il prossimo

[62] e applicando la legge di Mosè li fece morire. In quel giorno fu salvato il sangue innocente.

[63] Chelkìa e sua moglie resero grazie a Dio per la figlia Susanna insieme con il marito Ioakìm e tutti i suoi parenti, per non aver trovato in lei nulla di men che onesto.

[64] Da quel giorno in poi Daniele divenne grande di fronte al popolo.

Legge: Enzo, Cerignola (Fg) - Puglia


<< Precedente Seguente >>

 


Profeta Daniele (Michelangelo Buonarroti, Cappella Sistina)
Il profeta Daneiele. Michelangelo Buonarroti
Cappella Sisitina, Citta del Vaticano.


Il breviario on line, già integrato con “il proprio” del tempo, delle solennità e memorie, per pregare con tutta la Chiesa.
I miracoli Eucaristici.
Le preghiere eucaristiche.
Il Magistero sull’Eucaristia.
Le Meditazioni e canti eucaristici.
S.Rosario on line multimediale interattivo.
S.Rosario accompagnato da diverse meditazioni.
S.Rosario con Giovanni Paolo II.
Il Santo Rosario negli insegnamenti della Chiesa.
Compendio di preghiere divise per tema, con funzione di ricerca.
Preghiere in MP3
Inserisci le tue richiesta di preghiera, l'intero Movimento Orante ed alcuni importanti santuari, come quello di Fatima in Portogallo, o Lourdes in Francia, o la Grotta del Latte in Terra Santa si impegnano a pregare per te.
Per ogni richiesta di preghiera viene anche accesa una candela in ciascuna delle quattro cappelle virtuali di Regina Mundi
Per accendere una candela secondo le vostre intenzioni.
Cappella Madre della Speranza.
Cappella del Crocifisso.
Cappella di San Giuseppe patrono della famiglia.
Cappella si San Michele Arcangelo..
I preziosi insegnamenti della Chiesa Cattolica, trasmessi dai Papi più recenti, attraverso Encicliche, Esortazioni Apostoliche, Lettere Apostoliche, Discorsi, Omelie e documenti vari.
Articoli e documenti che testimoniano il cammino verso l’unità della Chiesa, secondo il volere di Gesù Cristo: "La moltitudine di coloro che erano diventati credenti aveva un cuor solo e un'anima sola" (At 4, 32)»
Omelie e catechesi di autori vari, su temi riguardanti la Parola di Dio, la preghiera, la fede, la Chiesa, la famiglia e l'etica.
Commento al Vangelo della Domenica e delle solennità, in MP3 scaricabili.
di don Fabio Rosini e di Padre Giovannino Tolu.
La Bibbia proclamata dai nostri lettori in MP3 scaricabile. Il progetto, iniziato nell’ottobre del 2009 continua ancora oggi con la pubblicazione di un capitolo al giorno. Può leggere chi ne fa richiesta.
Medaglia Miracolosa.
Divina Misericordia.
Orazioni di Santa Brigida.
Via Crucis.
Via Lucis.
Perdono di Assisi.
Maria Ausiliatrice

Un dettagliato studio circa l'esistenza del Purgatorio e la validità della preghiera di intercessione per i defunti.
Vasta raccolta di Immagini e lettura di sacre icone Bizantine, italiane Russe, mediorientali
Nostra Signora di Fatima: la storia, Gli appelli del Messaggio di Fatima in MP3 Preghiere,Video.
Collegamento in diretta con il santuario di Fatima.
Consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.
La Regina della Pace- Medjugorje: Le apparizioni, la storia.
Preghiere.
Ultimo Messaggio.
Raccolta dei Messaggi.
Nostra Signora di Lourdes: la storia, la gallery, il collegamento in diretta con il santuario.
Il santo Rosario in video.
Nostra Signora della Salette: la storia.
Ampia presentazione di Santuari Mariani.
Immagini, foto e statue mariane di particolare bellezza e devozione
Un Volto da contemplare: una carellata di opere di incommensurabile bellezza accompagnate da una meditazione tratta dalla Lettera Apostolica Novo Millennio Inenunde di Giovanni Paolo II.
Meditazioni mariane in MP3
Biografia e scritti in MP3 scaricabili e Video.
S.Paolo Apostolo.
S.Teresina del Bambin Gesù.
S.Padre Pio.
S.Faustina Kowalska.
S.Giovanni della Croce.

e altri in preparazione.
Piccole biografie dei Testimoni della fede Cristiana, martirizzati nel nostro tempo Articoli, Videoteca, Insegnamenti della Chiesa, Preghiere.
I Cristeros: ampio servizio sui martiri Cristiani del XX secolo in Messico.
Servizi audio e video sui Papi del nostro tempo.
Pio XII.
Giovanni XXIII.
Paolo VI.
Giovanni Paolo I.
Giovanni Paolo II.
Benedetto XVI.
Le udienze generali in MP3 scaricabili in .pdf e .mp3
Catechesi di Benedetto XVI sui Padri della Chiesa in MP3 scaricabili.
Mini biografie di sacerdoti santi del nostro tempo.
I doni dello Spirito Santo, Le armi della Luce, La porta della Vita di don Fabio Rosini.
Il discermineto, la vita spirituale di padre M.I. Rupnik.
Il Vangelo secondo Marco di padre Diego Sorbello O.F.M.Cap.
La conversione di padre Dario Betancourt
Il Padre Nostro di padre Paolo Garutti
Maria nel Mistero Cristiano di Mons. Anotnino Raspanti
Il Crocifisso di San Damiano di padre Francesco Patton
Meditazioni in mp3 di autori vari.
Raccolta di brani di Musica sacra.
Collezione di canti di Natale. Ninna nanne sarde.
Poesie multimediali scaricabili, per essere inviate a chi si vuol bene.
I salmi.
Preghiere Varie.
Prega subito il Rosario on Line interattivo mp3.
Video podcast: video mariani, video sui Papi, Don Tonino Bello, Padre Mariano da Torino,Padre Pio, Madre Teresa di Calcutta e altri.
Audio podcast: canti gregoriani, Le più belle musiche, canti di adorazione, musiche da Medjugorje, testimonianze e altri.
Uniti per inondare il mondo con parole di Vita per ridare al mondo la gioia di vivere.
i Contatti di Regina Mundi
Carrellata di fotografie in musica, per aprirsi alla meraviglia.
Poesie multimediali scaricabili, per essere inviate a chi si vuol bene.
Spazio dedicato a chi desidera pubblicizzare i pellegrinaggi di fede e di preghiera.
Servizio gratuito.
Presentazione di opere artistiche cristiane:
Quadri
Presepi
Spazio dedicato ai Consacrati secolari CMOP.
Riflessioni, giornalino
Rassegna stampa Cattlica. Selezione di autorovoli articoli di ispirazione cattolica a carattere sociale, culturale, religioso e scientifico.
Raccolta degli approfondimenti di Regina Mundi: da un approfondito studio sul Purgatorio alle icone su San Paolo, all'epopea dei Cristeros al Presepio aertistico e molto altro ancora...
Desktop gratis
Segnalibri artistici
Power point gratis
Siti segnalati da Regina Mundi